Vai al contenuto

Gilberto Perri afferma: ‘Io sono Gilberto Cristo!’

11 settembre 2009

Gilberto Perri afferma: ‘Io sono Gilberto Cristo!’

In questo video dice questa frase: “… io sono Gilberto Cristo!”, e lo dice sapendo bene che non avrebbe dovuto dire una cosa così grave, infatti comprende bene che tale frase non sarebbe stata presa bene dagli evangelici, tra cui siamo noi.
Ora, ai difensori di Perri, comunico che Perri lo ha fatto volontariamente di dire quelle parole sbagliate, e si aspetta la reazione degli evangelici, tra i quali siamo noi, che abbiamo “aderito al suo invito” e abbiamo pubblicato il video e lo abbiamo commentato, per mostrare ancora una volta il nostro dissenso. Quindi, che cosa avete da replicare se Perri ha previsto questa reazione, anzi l’ha cercata e noi lo abbiamo accontentato?
Un’altra cosa, cristiano significa discepoli e seguaci di Cristo, non significa “piccolo unto” o “piccolo cristo” come vuole far intendere Perri. (Giuseppe Piredda)


Eccovi anche il commento del fratello Giacinto:

Gilberto Perri, pastore della Chiesa Pentecostale ‘Gesù Cristo è il Signore’ di Gallico (RC), ha affermato: ‘…. Io sono Gilberto Cristo!’

Ascoltatelo da voi stessi in questo video.

Le parole di quest’uomo sono arroganti e false, per le seguenti ragioni: prima di tutto perché è ‘Cristo’ (dal greco Christòs) che significa ‘unto’ e non il contrario, e poi perché solo Gesù di Nazaret può essere chiamato Cristo, perché Egli è l’Unto di Dio, secondo che è scritto: “Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo” (Matteo 1:16).

Quindi, fratelli, guardatevi da quest’uomo perché mente contro la verità.

A te ora, Gilberto: ‘Tu sei uno sviato che svia dei credenti, ravvediti e torna a Colui dal quale ti sei allontanato! (Giacinto Butindaro)


Aggiornamento:
Scaricate i video che provano quanto è stato detto in questo e negli altri articoli.


Share

Annunci
29 commenti leave one →
  1. arantes do nascimento permalink
    12 settembre 2009 17:45

    pace a tutti voi ho visto il video ed onestamente penso di aver capito il senso con cui perri ha voluto dire la frase da voi contestata ,lui dice di essere cristo nel senso di unto ma non assolutamente di essere cristo stesso,dai fratelli non esageriamo …

    Mi piace

  2. 12 settembre 2009 20:01

    Qualsiasi senso ha voluto dare, non doveva dirlo, e lo ha detto sapendo di sbagliare, infatti se senti quello che dice capisce da solo di aver detto una falsità degno di nota e di essere ripresa. Voleva che gli evangelici lo facessero andare in mondovisione con questa falsità, noi lo abbiamo accontentato. E’ un uomo pericoloso, devi vedere tutti i video e ti renderai conto che è un uomo pericoloso, per le anime della sua comunità e per le comunità dei pastori che hanno comunione con lui.

    Mi piace

  3. rodrigo rodrigues permalink
    13 settembre 2009 12:21

    pace a tutti voi navigando su internet ho trovato questu blog il che leggendu sono rimasto mali nel vedere i vostri accusi mosse verso il pastori perri persona che io conoscu ,anzi siccome sono brasiliano trovandomi in italia il signore mi ha mandato nella sua igreja e posso dire solo bene del suo ministerio e dell’amore che mi hanno dimostrato,in tutta onesta’ mi son dovuto spogliare anchio di certe vesti di religiosita’di cui ero vestito di fronte alla potente parola di rivelazione che ha perri accompagnata da segni e prodigi con battesimi di spiritu santu ,conversioni e liberazioni dai demoni,anzi non ho mai visto un uomo di DIO entrare dentro la parola come entra lui,ho capito tanti cosi sotto la sua guida cose che prima mi erano nascoste o non capivo perche’ ripeto ero ingabbiato da quella cultura evangelica che non dava liberta’ allo spiritu santu di muoversi e rivelare il senso del regno di Deus ora fratelli vi prego non dite male di questo grandi uomo di DIo lo so e capisco che quello che dice per voi puo’ essere eresia ma non è cosi’ve lo assicuru anchio allinizio ho avuto questa impressione solo perche’ ero cieco e non vedevo e la mia mente era chiusa perchè pensavo e mettevu prima a denominazioni cui eu appartenevu ma non u spiritu di jesucristo,pensu puri che non è bonu mostrari cosi’ para internet e criticarlu no bonu ma a cosa giusta e chi jesus si rallegria è u confrontu con igreja di reggiu e cu pastori gilbertu perri che vi spieghera’ ogni cosa con amore e grazia che lui ha verso tutti ,infatti ho lettu la sua lettera al fratello direttori do blog dopo tutte le accuse e le condanne pesanti usate verso di lui, onestamenti poteva rispondere per la carne ma qui ha confermato di essere un uomu condotto dallo spiritu santu rispondendo con grazia e amor invitando u fratellu butindari a confrontarsi con lui.poi non so se sapeti u cultu ao vivo è seguito para internet da tante nazioni america tutta europa corea cina japan ecc do situ cesti a mappa di quelli che sono collegati.vi voglio beni ma u pastor gilbertu perri è meravigliosu con una visione che viene do cielo,un abbraccio a tutti voi in gesu’

    Mi piace

  4. 13 settembre 2009 12:37

    @Rodrigo
    Ascolta Rodrigo, un uomo di Dio ha l’obbligo di attenersi “strettamente alla Parola di Dio”, infatti Giovanni dice: (1 Giovanni 2:5,6) “ma chi osserva la sua parola, l’amor di Dio è in lui veramente compiuto. Da questo conosciamo che siamo in lui: chi dice di dimorare in lui, deve, nel modo ch’egli camminò, camminare anch’esso.
    Un uomo di Dio ha l’amore di Dio in lui compiuto, solo se cammina secondo gli insegnamenti di Gesù, e PERRI sta insegnando ERESIE, quindi non ha l’amore di Dio in lui compiuto, dico COMPIUTO!
    A motivo di ciò che insegna non deve essere più né ascoltato e tantomeno seguito! Nessun uomo di Dio si è fatto chiamare “CRISTO!”, tale parola appartiene solo a Gesù, il Cristo di Dio.
    Se lo volete seguire fino a tornare alla chiesa cattolica, fate pure, ma lasciateci mostrare il nostro DISSENSO e la nostra contrarietà ad un tale comportamento e insegnamento, che sta scandalizzando TUTTI i santi e sta fortificando i cattolici nel loro culto idolatra.

    Mi piace

  5. giovanni permalink
    13 settembre 2009 17:31

    io a vedere questo video ho capito benissimo che perri si mette a livello di Gesù, lui stesso lo dice. e non si può fare neanche per scherzo. ma purtroppo se vogliamo sorvolare a questo ci sono tante altre eresie con tanto di video. non possiamo dire che perri è un uomo di Dio, altrimenti dovremo dire altrettanto del papa dei preti e di tutti coloro che hanno lo stesso comportamento antibiblico. io dico che se uno legge le scritture capisce che certi comportamenti e insegnamenti sono eresie, quindi solo una cosa si può fare in questo caso: o si segue ciò che è scritto nella bibbia, oppure si seguono le dottrine di uomini. ma nella seconda scelta non c’è salvezza. per cui voi siete responsabili delle vostre scelte. non dovete giudicare un fratello solo perchè sorride sempre, vi benedice, vi dice ti voglio bene, vi abbraccia ma nel frattempo insegna eresie del diavolo. a questo punto preferisco un pastore che mi ammonisce non mi dice ti voglio bene ma m’insegna ciò che sta scritto sulla bibbia. non metto assolutamente in dubbio che gilberto perri quando lo incontri ti bacia,ti ama, ti da le pacche sulla spalla, ti benedice, è sicuramente una gran brava persona, ma dietro a tutto questo non c’è nulla;c’è il vuoto totale, anzi ci sono menzogne e false dottrine che lui insegna volontariamente e ne è fiero. per cui io personalmente penso che costui sia da abbandonare alle sue eresie se dopo essere ammonito non si ravvede.

    Mi piace

  6. rodrigo rodrigues permalink
    13 settembre 2009 20:30

    no fratelli cosi’ non va’ beni,assolutamenti confondeti tutu,a igreja i gallicu vieni adoratu servitu pregatu jesucristu e voi diti cosi non veri comi se fossi chiesa cattolica,non scherziamu sono testimmunho di fronti a DEUS ,ma aveti uditu a predicacao du pastori perri che ha contenuti profondi e tudo quello che dici è scritturali perche’ non vi incontrate e ne discutete mi battero’ per questo!!ok fratello pepi piredda?ci organizziamo e facciamo questo incontro eu sono a torino posso lasciari tudo e vengu affinchè ci sia chiarezza come DEUS volontadi no bonu parlari cosi’ solo perche’ ha detto io sono gilberto cristo che ripetu significa untu mi immaggino se diceva che era gilberto anticristu che facevate?finiamola no bonu cosi’ incontru è bonu e se sieti onesti e sicuri non poteti rifiutari ok fatemi sapere che organizzo un santo abbraccio

    Mi piace

  7. 13 settembre 2009 20:45

    Noi non stiamo confondendo niente. Noi ci atteniamo alla Parola di Dio, e le cose che abbiamo fatto vedere sono cose dannose per la Chiesa di Dio e tutti devono guardarsi dalle falsità che dice quest’uomo.
    Gli incontri si fanno per chiarire una situazione, ma per me la situazione è già chiara, non ho niente da chiarire.
    Poi una cosa, a me risulta che sei a Catania e non a Torino. Poi perché mi scrivi una volta con “rodrigo” ed un’altra con “arantes do nascimento”?

    Mi piace

  8. giovanni permalink
    14 settembre 2009 16:50

    do nascimento, rodrigo, catania, torino…chi sei veramente? mi pare che non solo perri è bugiardo ma anche i suoi fedeli…sembra quasi che prendano in giro. si avvicina sempre di più la fine dei tempi! ora capisco perchè l’ira di Dio si abbatterà con grande violenza contro i peccatori, i bugiardi, i falsi profeti ecc.

    Mi piace

  9. MICHY permalink
    15 settembre 2009 16:28

    Nemmeno ti rendi conto…secondo te il pastore perri,Dio lo benedica,ha bisogno che sia uno come te, che non ha altro di meglio da fare, che lo mandi in “mondovisione”???!!!!!!!!!!!!!!! NOOOOOOOOOOO!!!
    Il pastore non si nasconde…infatti,come tu e i tuoi amici sapete, i culti della Chiesa CRISTIANA GESU’ CRISTO E’ IL SIGNORE di Gallico vengono trasmessi on line!!!
    poveri voi,io dico, che anzicchè operare per l’avanzamento del REGNO DI DIO,come fa il mio pastore, PERDETE IL VOSTRO TEMPO, sai perchè???
    anzi, lo chiedo a te…cosa RICEVERAI con questo tuo “lavoro”???? IL MIO PARERE???! NULLAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!
    il Pastore Gilberto Perri,invece, operando per il REGNO DI DIO SOLTANTO, riceve giorno dopo giorno GRANDI BENEDIZIONI!!
    e poi come ultima cosa vorrei dire, a te Giuseppe ed a te Giovanni, badate bene dal giudicare un FIGLIO DI DIO….non vi è dato di far ciò!!!
    sono solo cattiverie inutili quelle che scrivete perchè, ripeto, il vostro premio non sarà grande per questo!
    se volete invece che il premio, anche per voi sia grande (PERCHE’SONO SICURA CHE PER IL PASTORE GILBERTO E PER TUTTI QUELLI CHE GLI SOMIGLIANO LO E’), adoperatevi per l’avanzamento del Regno di Dio portando del BUON FRUTTO AL PADRE!

    Mi piace

  10. 15 settembre 2009 17:39

    @Michy
    Rispondo a queste tue parole:
    “…il Pastore Gilberto Perri,invece, operando per il REGNO DI DIO SOLTANTO, riceve giorno dopo giorno GRANDI BENEDIZIONI!!…”

    Io so che una volta dal pulpito insegnava che i credenti possono anche mentire, subito ha avuto un incidente che lo ha costretto ad andare in giro per un po’ di tempo con la sedia a rotelle. A me pare un giudizio di Dio mandatogli per le falsità che insegnava, non è stato certo una benedizione di Dio.

    Io temo Iddio e temo anche i suoi giudizi, e appunto perché non desidero che Iddio faccia scendere i suoi giudizi sul suo popolo che sto cercando di stornare quest’uomo, e tutti voi che gli andate dietro, dalle vie laterali che contrastano con la Parola di Dio e dispiacciono all’Eterno. Voi state scherzando col fuoco!! Fate attenzione perché Iddio non ritiene il colpevole per innocente e non ha riguardi personali per nessuno, chi pecca e lo abbandona per seguire vie laterali se lo troverà come nemico, e guai a coloro che hanno Iddio come nemico. Chi si fa amico del mondo (e il cattolicesimo è il mondo) si fa nemico Iddio secondo quanto dice la Parola di Dio: (Giacomo 4:4) “O gente adultera, non sapete voi che l’amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio.”

    Chi ha orecchie da udire oda!

    Mi piace

  11. MICHY permalink
    15 settembre 2009 18:18

    non penso che tu tema i Suoi giudizi altrimenti non giudicheresti!!
    cmq…noto che hai un grande interessamento per il Pastore Gilberto Perri…
    caro Giuseppe, credimi..non è buono quel che tu fai…e comunque…se ritieni giusto stare a guiardare di ciò he si cibano le altre Chiese fallo pure…Noi della Chiesa di Gallico non ne abbiamo bisogno perchè CREDIAMO che il Pastore sia guidato dallo Spirito Santo e sia l’UNTO della CHIESA (ecco da dove viene GILBERTO CRISTO)!

    Mi piace

  12. 15 settembre 2009 18:44

    Per quanto riguarda il giudizio, manifesti una grande ignoranza nella Parola di Dio, anche su questo argomento, il vostro “unto” Perri, non ti ha insegnato la verità della Parola di Dio, infatti sta scritto: “(1 Corinzi 6:2,3) “Non sapete voi che i santi giudicheranno il mondo? E se il mondo è giudicato da voi, siete voi indegni di giudicar delle cose minime? Non sapete voi che giudicheremo gli angeli? Quanto più possiamo giudicare delle cose di questa vita!

    E ancora: “(1 Corinzi 14:29) Parlino due o tre profeti, e gli altri giudichino;“.

    I santi non possono assolutamente “condannare”, ma giudicare con giusto giudizio possono farlo, ma questo dà fastidio a coloro che vogliono signoreggiare il gregge ed è per questo che non lo insegnano.

    Vedete quante cose vi ha insegnato il vostro padre Perri, che sono contrarie alla Parola di Dio. Ma secondo te un ministro di Dio può insegnare contrariamente a quanto sta scritto nella Bibbia? Fai attenzione, perché dalla risposta si capisce se voi state seguendo l’uomo (apostasia, leggi Deuteronomio 13) o state seguendo il vero “Cristo”.

    Gesù è “IL CRISTO DI DIO”, nessun altro può essere chiamato in tal modo. Il passo tra il dire: “Io sono Gilberto Cristo!” dal dire: “Io sono … Cristo!” è molto breve, non è biblico e va comunque ripreso per aver sbagliato a parlare e ad insegnare.

    Voglio farti notare un’altro ERRORE (e sono parecchi in poche parole che ha detto in questo video), il tuo padre Perri ha fatto capire che la parola ‘cristiano’ significa ‘piccolo unto’, ma ciò non è assolutamente vero, perchè cristiano significa ‘seguace di Cristo’, discepolo di Cristo, dunque, anche in questo, il VOSTRO UNTO, ha sbagliato biblicamente.

    Voi potete credere e fare e dire quello che volete, potete difendere anche l’anticristo quando verrà, con le parole “non giudicate”, ma noi continueremo ad avvertire i santi di guardarsi da questi uomini che si sono sviati dalla Parola di Dio. Ciò dobbiamo farlo affinché chi lo sente del mondo non pensi che tutti gli evangelici sono come voi. Lungi dal popolo di Dio di essere come Perri e di credere nei suoi insegnamenti ANTIBIBLICI.

    Per ora avete scritto solo cose insensate e inutili, ma perché non vi inginocchiate e pregate Iddio, studiate la sua Parola e chiedete a Dio di trovare dei passi che dimostrino che Perri non si è sviato dalla fede in Cristo?

    Fatelo che ve ne troverete bene.

    Mi piace

  13. MICHY permalink
    16 settembre 2009 15:18

    perdonami…cosa significa CRISTO???

    Mi piace

  14. 16 settembre 2009 17:53

    Cristo significa “UNTO”, ma CRISTIANO non vuol dire “PICCOLO UNTO” come ha detto Perri, ma cristiano vuol dire “discepolo di Gesù”.
    L’unico che deve essere chiamato “Cristo” è Gesù.
    Coloro che usurpano quel titolo sono da considerare dei falsi cristi.
    Nei commenti dopo il video è spiegate dov’è l’errore, basta leggere, attentamente e senza pregiudizi.
    Ha semplicemente sbagliato a dire quelle parole, ma questo non deve sembrarti strano, perché lui stesso che l’ha detto ha capito di aver sbagliato, l’ha capito subito, e dal video si capisce.

    Mi piace

  15. MICHY permalink
    16 settembre 2009 18:03

    a me va bene la risposta…Cristo significa “UNTO”…
    sono apposto così!!
    comunque ti dico la stessa cosa di ieri…:cosa RICEVERAI con questo tuo “lavoro”??…….
    …….adoperatevi per l’avanzamento del Regno di Dio portando del BUON FRUTTO AL PADRE!
    non mi sembra questo sia buon frutto!!!

    Mi piace

  16. 16 settembre 2009 18:27

    Ascolta, Michy, io capisco che il lavoro che faccio io e pochi altri dia fastidio, ma bisogna fare anche questo, perché i predicatori fino a poco tempo fa potevano inventarsi tutto ciò che volevano e i credenti erano “obbligati” a crederlo.
    Adesso le cose sono cambiate, quando qualcuno dà insegnamenti o fa delle predicazioni pubbliche, che contengono delle ERESIE o delle falsità, io ed altri le riprendiamo per far riflettere i fratelli e far loro comprendere che a casa devono studiare le Scritture e pregare che Dio faccia loro comprendere la sua volontà su ogni passo.
    Anche quello di mostrare le eresie è un compito che Dio dà ai suoi servitori, e se leggi il nuovo testamento lo vedrai molto spesso, a partire proprio da Gesù che dimostra che gli insegnamenti dei Sadducei, dei farisei e degli erodiani sono sbagliati. Poi c’è Paolo, poi c’è Pietro e Giuda che parlano dei falsi dottori, ed anche altri. Ora ti domando, se nella Bibbia c’è la continua esortazione a stare attenti ai falsi dottori e alle false dottrine, i credenti cosa devono fare per difendersi da tali cose?
    Per spiegare le motivazioni che mi spingono a riprovare le falsità che taluni insegnano, ho scritto la pagina intitolata “Scopo del Blog”, e per far capire a te e ad altri come te che non sono abituati a questo tipo di servizio per il Signore, ho citato ciò che diceva un “grande uomo di Dio” del passato, del XVII secolo, che è stato alle prese con quasi gli stessi problemi di oggi.
    Ti faccio anche un altro esempio, se tu mentre guidi la macchina vedi un cartello stradale che ti dice: “Attenzione! caduta massi!”, cosa fai ti arrabbi con lui o con chi lo ha messo, solo perché qualcuno può non passare più in quella strada? E se non ci fosse quel cartello e qualche macchina fosse presa in pieno da un grosso masso facendo morire i passeggeri, non sarebbe peggio?
    Ebbene io voglio che i passeggeri dell’auto “cristiana” cammini tranquilla nella VIA MAESTRA che Dio ci ha indicato con la sua Parola.
    Sono forse da disprezzare io che sento questo sentimento verso TUTTA LA CHIESA DI DIO, senza pregiudizi denominazionali?
    Non è forse per amore per la chiesa che io ed altri la avvertiamo dei pericoli? Sì, perché se nella chiesa vengono introdotte eresie di perdizione i fratelli che non lo sanno vengono presi prigionieri dalle menzogne del diavolo e ne soffriranno le conseguenze e le pene che esse portano con sè.
    Come posso rimanermene tranquillo e non gridare: “allarmi! allarmi” alla Parola di Dio” Attenzione al lupo? vedendo il grande pericolo e danno che i fratelli in Cristo, generati dalla Parola di Dio come me, stanno correndo? Comunque, questo per dirti che ciò che facciamo è per un nobile sentimento che dimora in noi, l’amore di Dio e l’amore per la verità e la fratellanza, e non certo per presunzione, superiorità, orgoglio o altro. Può anche succedere che tra le risposte e le varie lotte che si sono innescate escano anche parole più dure del necessario, verso coloro che mentono e che difendono la menzogna, ma un eccesso di zelo per la verità deve essere giustificato dall’amore per i fratelli in pericolo e per la verità della Parola di Dio.
    Comunque, alla fine di tutti questi discorsi miei e vostri, bisogna arrivare alla semplice conclusione, cioé, le frasi incriminate poste sotto osservazione, sono vere secondo la Parola di Dio oppure no?
    Iddio darà il premio a ciascuno dei suoi servitori, in base al fatto se avrà costruito oro, argento, legno o paglia, sopra il fondamento che è Cristo Gesù, che è la Parola di Dio.
    Ti chiedo comunque perdono per i toni accesi, che talvolta nel combattimento della fede e della verità possono uscire, ma non saranno mai intrise di sentimenti di odio, di falsità o di imbroglio, perché io non ci guadagno nulla umanamente da quello che faccio, sarà Iddio a darmi la ricompensa del mio lavoro.

    Mi piace

  17. MICHY permalink
    17 settembre 2009 12:05

    “Attenzione al lupo? vedendo il grande pericolo e danno che i fratelli in Cristo, generati dalla Parola di Dio come me, stanno correndo? Comunque, questo per dirti che ciò che facciamo è per un nobile sentimento che dimora in noi, l’amore di Dio e l’amore per la verità e la fratellanza, e non certo per presunzione, superiorità, orgoglio o altro.”
    …QUESTO è QUELLO CHE TU DICI…MA IO TI DICO..CHE TU STAI “CONDANNANDO”, CON LE TUE PAROLE, SOLTANTO PRENDENDO DEI PEZZETTONI DI ALCUNE DIRETTE VIDEO IL PASTORE GILBERTO PERRI…MI DOMANDO,ME LO DOMANDO IO STESSA PERCHè CON QUESTO COMMENTO HO CONCLUSO DI PARLARE, SE HAI MAI VISTO IL PASTORE OPERARE PER IL REGNO DI DIO..IO SI…E TI POSSO DIRE CHE LUI SI CHE OPERA CON AMORE, CON UMILTA’ E MANSUETUDINE PER IL REGNO DI DIO E PER LA FRATELLANZA…QUINDI TI DICO CHE NOI FRATELLI DELLA COMUNITA’ DI GALLICO NATI DI NUOVO NEL NOME DI GESU’ CRISTO SOTTO IL MINISTERIO,DATO DA DIO, DI GILBERTO PERRI NON ABBIAMO BISOGNO DEI TUOI AVVERTIMENTI DI PERICOLO…
    IL SIGNORE CI GUIDA CI PROTEGGE E CI SOSTIENE….QUESTO E’ IMPORTANTE…RINGRAZIO DIO DI AVER MANDATO IL SUO UNIGENITO FIGLIO GESU’ CRISTO A MORIRE SULLA CROCE PER I MIEI PECCATI RISORGENDO IL TERZO GIORNO E LOTTANDO AFFIANCO A ME NEI MOMENTI DI DIFFICOLTA…SO CHE LUI E’ UN DIO D’AMORE CHE CONOSCE I NOSTRI CUORI…E CONOSCE SOPRATTUTTO IL CUORE DEL PASTORE GILBERTO…VA BENE COSI’!!!!
    GLORIA A GESU’ CRISTO….MEDIANTE IL SUO NOME SIAMO SALVATI!!
    …COMUNQUE, ULTIMA COSA, A ME NON DA FASTIDIO CHE TU PUBBLICHI QUESTI VIDEO, TE LO RIPETO, CHIUNQUE VOGLIA VEDERE I CULTI E CIò CHE IL PASTORE GILBERTO PERRI PREDICA GLI BASTA ANDARE SU http://WWW.PACETV.IT E PUO’ SEGUIRE TUTTO ONLINE, COSI’ ALMENO HA LA POSSIBILITA’ DI VEDERE TUTTO DALL’INIZIO ALLA FINE E NON SOLO UNA PICCOLA PARTE…NON SI NASCONDE MICA IL PASTORE GILBERTO PERRI!!

    Mi piace

  18. 17 settembre 2009 13:10

    Ascolta, puoi pensarla come vuoi, come anch’io ho la libertà di pensarla come voglio, ma una cosa che hai detto è da correggere, quando dici: “…NON ABBIAMO BISOGNO DEI TUOI AVVERTIMENTI DI PERICOLO…”, questo non è assolutamente vero, e le falsità che insegna il vostro padre Perri lo dimostrano, pertanto le anime di coloro che lo ascoltano sono in grave pericolo, e ciò è oramai cosa nota a tutti.
    Ti voglio rinnovare anche il ricordo di ciò che Dio ha fatto con i suoi giudizi, quando Perri si è messo ad insegnare dal pulpito che i credenti possono mentire. Ricordati che chi insegna la menzogna, ma anche chi la pratica e la difende si fa nemico Dio, e io con i miei scritti volevo risparmiarvi i giudizi di Dio.

    Mi piace

  19. MICHY permalink
    17 settembre 2009 15:24

    SAI COSA HO CAPITO INVECE IO DI TE????
    CHE SE NON CORREGGI IL PROSSIMO VIVI MALE….ED IO SAI COSA TI DICO???
    CONTINUA A CORREGGERE GLI ALTRI….GLI ALTRI PROVVEDERANDO A DARTI DEL LAVORO PERCHE’ NON SI FERMANO DAVANTI A TE MA CONTINUANO A LAVORARE PER PORTARE DEL FRUTTO BUONO AL PADRE….NON CORREZIONI….DIO HA BISOGNO DEI FRUTTI,FRUTTI CHE LA CHIESA DI GALLICO PORTA CONTINUAMENTE, E SE NON DOVESSERO PIACERGLI PROVVEDERA’ LUI A CORREGGERLI!!
    GLORIA A GESU’ CRISTO….
    CHE DIO BENEDICA OGNI GIORNO SEMPRE PIU’ COLORO CHE LO SERVONO E CHE OPERANO PER L’AVANZAMENTO DEL SUO REGNO…CHE DIO BENEDICA GRANDEMENTE IL SUO AMATO FIGLIO GILBERTO PERRI.
    MI DISPIACE DI NON AVER MANTENUTO LA PAROLA DICENDOTI CHE NON AVREI PIU’ PARLATO….MA DOPO CIO’ HO VERAMENTE FINITO…E COMUNQUE E’ INUTILE CHE CONTINUI A CORREGGERE E/O PARLARE…NON CAMBIEREMO IDEA…SAPPIAMO CHE IL PASTORE PERRI OPERA MEDIANTE LO SPIRITO SANTO RICEVENDO IL MANDATO DA DIO!
    GLORIA A GESU’ CRISTO…DATO CHE NON HAI FATTO ALTRO CHE SCRIVERE SCRIVERE E SCRIVERE…..PENSA PIUTTOSTO A GLORIFICARE IL NOME DEL SIGNORE!!

    Mi piace

  20. 17 settembre 2009 16:01

    Se consideriamo il frutto, ebbene sappi che la menzogna e le eresie non sono un buon frutto ma un cattivo frutto. Il frutto di Perri non sono le persone che si convertono, ma le opere che compie, le parole di luce che dice, e dai video ho sentito solo cose “orribili” dalla bocca di Perri. Se consideriamo che il numero dei convertiti dimostri la verità, allora dobbiamo anche ritenere che i testimoni di Geova abbiano ragione, perché crescono di numero più di voi.
    Hai ragione che io scrivo, ma parlo pure, prego, studio le sacre Scritture e faccio tante altre cose di cui non mi voglio vantare, Iddio lo sa. Con le tue parole tu vorresti affermare che chi scrive non fa altro? Chi prega fa solo quello? chi evangelizza fa solo quello? chi predica alla tv fa solo quello?
    Dall’abbondanza del cuore la bocca parla, quindi le parole trasportano esternamente quello che gli uomini hanno nel cuore, e se uno ama la verità nelle sue parole c’è verità, se uno ama la menzogna, le sue parole sono piene di menzogna, e il tuo padre Perri insegnando eresie dimostra che nel suo cuore alberga la menzogna e non la verità della Parola di Dio; anche se moltiplica le sue opere, ma non purifica il suo cuore dalle eresie, non sarà benedetto da Dio, anzi, come ho già detto che è già accaduto, i giudizi di Dio scenderanno su di lui.
    Quale è il mio compito? È quello di vegliare sulla verità della Parola di Dio che viene insegnata ai santi! Che tu lo voglia o no, questo è uno dei compiti che Dio mi ha affidato.

    Mi piace

  21. giovanni permalink
    18 settembre 2009 19:45

    ecoli li questi sedicenti cristiani, che difendono con tanto ardore colui che si mette al pari con gesù…anche l’anticristo un giorno dirà di essere Dio,è molti gli crederanno! è così ha fatto gilberto perri. ha dato una FALSA spiegazione sul cosa significa cristo e si è messo al posto di cristo. i suoi fedeli credono che lui sia cristo. che il signore vi perdoni.

    Mi piace

  22. peppedigilberto permalink
    18 settembre 2009 22:31

    sono guai per voi quando gesu’ lo difende!!!!

    Mi piace

  23. 19 settembre 2009 00:22

    Per ora ho saputo che sono stati guai per Gilberto Perri quando ha insegnato dal pulpito che i credenti potevano mentire, infatti per diverso tempo è andato e venuto con la sedia a rotelle.
    Per noi, Iddio saprà Lui cosa fare, per ora ci ordina di riprendere le opere infruttuose delle tenebre, di cui il vostro padre Perri è pieno.
    Stavi soltanto invocando i giudizi di Dio contro di noi, o ci stavi minacciando? Comunque sia, Iddio sa ogni cosa e provvederà secondo la Sua volontà verso di noi e anche verso di voi.
    Un’altra cosa ancora mi è venuta in mente, ma voi che siete pieni di amore non dovreste pregare per noi e chiedere a Dio di aprirci la mente e farci comprendere che sbagliamo? Quindi per amore verso di noi, non dovete invocare i giudizi di Dio contro di noi, come volendo vendicarvi.
    La verità è che voi non conoscete le Scritture, non avete amore senon nella bocca e con noi non lo avete più neanche lì, e fate le cose per interesse personale, lodando quelli che sono d’accordo con voi e maledicendo quelli che non sono d’accordo.
    Noi non desideriamo che Dio mandi i suoi giudizi su Perri, nè su nessun altro, ma desideriamo e domandiamo a Dio che Egli vi apra il cuore per intendere la Sua volontà e che vi conceda il ravvedimento dalle vostre vie corrotte. Questo è amore, perché proviene dal cuore ed è un sentimento sincero.

    Mi piace

  24. Krasimira permalink
    21 settembre 2009 13:42

    IO GLORIFICO IL MIO SIGNORE GESU’ CRISTO PER IL PASTORE CHE MI HA DATO: GILBERTO PERRI!!!!!! UNA PERSONA PIENA D’AMORE PER IL PROSSIMO!!!!!!!! Ditemi una cosa cari fratelli evangelici……..siete perfetti???? non sbagliate mai?????? ogni parola che esce dalla vostra bocca e giusta???? ogni pensiero piu’ intimo e nascosto,che solo DIO puo’ leggere nei vostri cuori è santo ed irreprensibile????? Se la risposta è ”SI” allora avete raggiunto la perfezione!!! Allora avete la statura di Cristo!!!!! Congratulazioni!!!!
    Invece davanti a noi della chiesa di Gallico…..non ci resta altro che servire al Signore in umiltà e mansuetudine sapendo che il tempo è prezioso, sapendo che senza amore siamo nulla e sapendo che non possiamo nascondere niente dallo sguardo del nostro Signore Gesu’ Cristo che un giorno ci giudichera !!!!!!! Se anche voi sapete le stesse cose allora sete beati come lo siamo noi !!!!!!!! Che Dio vi apra il cuore…..per ESSERE RIEMPITO DAL VERO E PERFETTO L’AMORE DI DIO!!!!!!!!!
    P.S.PERFAVORE,LEGGETE BENE IL CAPITOLO 13 DALLA LETTERE DI AP. POLO AI CORINZI……….LEGGETE CON IL VOSTRO CUORE IL CONTENUTO!!!!!!
    DIO VI BENEDICA!!!!!!
    PACE A VOI

    Mi piace

  25. 21 settembre 2009 18:23

    È interessante leggere il capitolo 13 della prima epistola di Paolo ai Corinzi, tra le altre cose dice: “(13:6) “[La carità] … non gode dell’ingiustizia, ma gioisce con la verità;“.
    In nessuna maniera bisogna essere contenti o favorevoli a quanto ha affermato il vostro padre Perri, perché ha detto delle menzogne, e la carità, quindi è dispiaciuta nel sentire certe “ERESIE”. Ma voi non siete dispiaciuti, e poi vi vantate di avere carità.
    Il fatto che anche io sia imperfetto, ciò non deve giustificare le ERESIE insegnate dal vostro padre Perri.
    Le ERESIE vanno combattute, denunciate e riprese, non importa chi le insegni, e VOI nel difenderle vi fate uguali a Perri e per ciò avrete la stessa paga da Dio.
    Voi potete AGITARVI quanto volete contro di me, ma non riuscirete mai a dimostrare AL MONDO che il vostro PADRE PERRI NON HA INSEGNATTO DELLE ERESIE, perché tali cose sono rigettate da quasi tutti i santi RIGENERATI DA Cristo Gesù.

    Mi piace

  26. Krasimira permalink
    22 settembre 2009 11:23

    Caro signor Piredda si è scritto ”[La carità] … non gode dell’ingiustizia, ma gioisce con la verità;“…..ma è ancora scritto….”l’amore non invidia, l’amore non si mette in mostra, non si gonfia, non si comporta in modo indecoroso, non cerca le cose proprie…….tollera ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa.L’amore non viene mai meno; ma le profezie saranno abolite,le lingue cesseranno e la conoscenza sarà abolita,perchè conosciamo in parte e profetizziamo in parte ……….ORA DUNQUE QUESTE TRE COSE RIMANGONO: FEDE, SPERANZA E AMORE; MA LA PIù GRANDE DI ESSE è L’AMORE.” (1COR 13:4-13)
    Lei ci ricorda l’apostolo Paolo quando ucideva i credenti in Cristo pensando di fare la volonta di Dio! Forse non aveva l’amore e lo zelo per l’Iddio?!? Forse non amava la verità?!? Forse non era irritato per quella nuova eresia che innalzava il dome di Gesù?!? Chi avrebbe mai detto che proprio quell Paolo di cui avevano il terrore tutti i cristiani…..poi si sarebbe convertito……cambiando radicalmente dopo l’incontro personale con il Signore Gesù Cristo!!!!
    Lei fa benissimo avere questo zelo per la verità…..perchè la verità è la base di ogni cosa! Ma ci sono stati tanti uomini che sono venuti nel nome della verità, conoscendo perfettamente le Scritture……è non hanno seminato niente altro che distruzzione! L’vertià deve sposare l’amore! L’amore per Dio e l’amore per il prossimo…..questi sono i comandamenti che ci ha lasciato il nostro Signore Gesù Cristo!!!! Amare il prossimo cosa significa per lei????Chi è il prossimo per lei???????? Ed anche se si chiama cattolico……perche non potrei amarlo……se questo mi ha comandato di fare il Signor Gesù?!?!?! Se questa è una eresia…….allora ben venga!!!!!!
    Poi volevo chiederle, ma quanti fratelli e sorelle che conoscono perfettamente la parola di Dio sono soggetti di idolatria……lei sa benissimo che ci sono milliaia di forme di idolatria!!!!!
    E pure conoscono la verità e si sono convertiti!!!!!
    Perfavore, amiamo senza condizioni……cercando con pazienza,costanza e perseveranza a mostrare a tutti l’amore di Dio,che è cosi grande ed incontenibile…….senza limiti per ognuno!!!!!!!!
    Dio la benedica grandemente!!!!!
    pace a voi

    Mi piace

  27. Nunzia permalink
    27 settembre 2009 21:28

    Punto primo: da quanto si legge nelle Scritture Paolo, quando perseguitava i cristiani, non amava Dio; non so proprio dove avete trovato questa cosa. Ma Dio, avendolo scelto fin dal seno di sua madre, lo ha salvato, non per opere, ma solo per grazia.
    Punto secondo : chi non ha amore, tollera il male. Per voi forse è meglio tollerare tutto, in nome di un falso amore, pur di non farsi dei nemici. Dio ci ha comandato di non metterci con gli infedeli e voi invece vi mettete coi cattolici. Noto solo tanta confusione e distorsione delle Scritture, che volgete sempre a vostro comodo, pur di non ammettere la verità, e cioè che siete nell’errore e preferite difendere un uomo anzichè la Parola di Dio.
    Giudicate voi, da persone intelligenti quali siete

    Mi piace

  28. Krasimira permalink
    28 settembre 2009 14:37

    ”Punto primo: da quanto si legge nelle Scritture Paolo, quando perseguitava i cristiani, non amava Dio” ……visto che lei è una esperta delle Scritture …..allora ci può spiegare perchè Paolo perseguitava i cristiani……..perchè odiava Dio?!?!?!? Ma la leggete la Bibbia??? Come fariseo secondo la più rigida dottrina della relifione ebraica a chi serviva??? A Dio o al Satana????? Se lei vuole rinfrescarsi un pò la memoria può aprire la sua Bibbia per leggere capitolo 26 degli Atti degli apostoli…..proprio in quel capitolo l’apostolo Paolo le spiega a chi serviva quando ha perseguitato i cristiani!!!!!
    ”Punto secondo : chi non ha amore, tollera il male. Per voi forse è meglio tollerare tutto, in nome di un falso amore, pur di non farsi dei nemici”……visto che voi vi comportate come nemici nei nostri confronti ….. allora la sua affermazione falisce!!!!
    ”che siete nell’errore e preferite difendere un uomo anzichè la Parola di Dio”………………………signora La Parola di Dio è Parola di Dio……..ed è sufficente a se stessa per difendersi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Mi piace

  29. 6 ottobre 2009 19:14

    Eccovi qui di seguito un commento lasciato nell’articolo riportante la mia lettera aperta a Perri, e siccome ritengo sia interessante per tutti conoscere certe cose di Perri, lo riporto anche qui:

    perri ha peccato pure nella carne macciandosi di nefandezze che non si possono dire xke’ entreremmo in ambito criminoso lo sanno tante famiglie di rc che hanno denunciato tutto senza risultato alcuno. Famiglie rovinate divise che hanno interrotto ogni tipo di rapporto x ordine del perri.genitori che da anni non si parlano con figli e viceversa. Che DIO lo perdoni e lo faccia ravvedere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: