Vai al contenuto

Gilberto Perri ha stabilito la data del ritorno di Cristo

8 dicembre 2009

Gilberto Perri ha stabilito la data del ritorno di Cristo

Ormai mi sto rendendo conto sempre più che gli uomini arroganti e presuntuosi, che si sono inorgogliti, non riescono a resistere alla tentazione di annunciare la fine dei tempi, il ritorno di Cristo.
Perri non è sfuggito a questa tentazione e c’è caduto anche lui, ma non c’è da meravigliarsi, egli è un uomo oltremodo arrogante e superbo e per dimostrare la sua spiritualità, la sua “profonda comunione” con Cristo alla propria comunità per mostrare la sua autorità, ha annunziato anche lui una data del ritorno di Cristo.
Vittorio Fiorese ascolta cosa dice Gilberto Perri, il pastore di quella comunità che tu hai elogiato e che dici che l’evangelismo deve prendere ad esempio. Secondo il tuo modo di ragionare, tu diresti che si tratta di “una data presunta” o “apparente” del ritorno di Cristo.
Fratelli, guardatevi dai falsi profeti, tra cui vi è Gilberto Perri (Giuseppe Piredda).



Eccovi anche il commento del fratello Giaicnto:
Il 27 Agosto 2006, durante il culto serale, Gilberto Perri, pastore della Chiesa Pentecostale ‘Gesù Cristo è il Signore’ di Gallico (RC), ha annunziato la data del ritorno di Cristo, infatti ha affermato: ‘Io dico che i tempi del ritorno e i tempi della conclusione scattano dall’anno ’73 (1973). Una generazione conta intorno 40-45 anni. Se sommate 73 e 40 andiamo a 113, e 5 possibili in più sono 118. Ovvero entro il 2013 o entro il 2018 il Signore ritorna. Comunque noi siamo nella generazione dove in ogni istante è possibile il ritorno del Signore’.

Fratelli nel Signore, sappiate che quello che ha detto Perri è un impostura, frutto della sua immaginazione, che lui ha detto per presunzione, in quanto Gesù ha detto: “Ma quant’è a quel giorno ed a quell’ora nessuno li sa, neppure gli angeli dei cieli, neppure il Figliuolo, ma il Padre solo” (Matteo 24:36), ed ha severamente messo in guardia da coloro che stabiliranno tempi o momenti del suo ritorno o diranno che il tempo è vicino: “Guardate di non esser sedotti; perché molti verranno … dicendo: …. Il tempo è vicino; non andate dietro a loro” (Luca 21:8).

Ricordatevi quello che disse Paolo ai santi di Tessalonica che erano stati turbati da alcuni che dicevano che il ritorno del Signore era imminente: “Or, fratelli, circa la venuta del Signor nostro Gesù Cristo e il nostro adunamento con lui, vi preghiamo di non lasciarvi così presto travolgere la mente, né turbare sia da ispirazioni, sia da discorsi, sia da qualche epistola data come nostra, quasi che il giorno del Signore fosse imminente. Nessuno vi tragga in errore in alcuna maniera; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione, l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto quello che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo ch’egli è Dio” (2 Tessalonicesi 2:1-4).

Le parole menzognere di Perri sono destinate a cadere a terra, perché dette per presunzione. Riprovatele e continuate a guardarvi da quest’uomo, che ha sedotto tanti con i suoi vani ragionamenti (Giacinto Butindaro).


Aggiornamento:
Scaricate i video che provano quanto è stato detto in questo e negli altri articoli.


Share

Annunci
One Comment leave one →
  1. Alessio permalink
    2 gennaio 2010 17:31

    Questa cosa l’ha presa sicuramente da Dawid Wilkerson: “Visione”… Ma il bello che Wilkerson non dice la data, dice che entro una generazione noi vedremo tante cose mutarsi e nel primo capitolo del libro parla di una grande crisi automobilistica(quella di 1 anno fa e’ stata terribile ) d’america!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: