Vai al contenuto

Un’altra voce dalle ADI: “Alla scuola biblica mi hanno insegnato dottrine non bibliche”

14 febbraio 2011

Un’altra voce dalle ADI: “Alla scuola biblica mi hanno insegnato dottrine non bibliche”

Logo delle ADIFratelli nel Signore, ho appena ricevuto quest’altra lettera da un fratello che frequenta una Chiesa ADI, che mi ha veramente colpito per la sua franchezza e sincerità, e mi ha rallegrato nel Signore perchè anche in questo fratello si vede l’opera potente di Dio. Con il suo permesso la pubblico integralmente, nella speranza che sia di conforto e di incoraggiamento a coloro che nelle ADI stanno affrontando dure lotte a motivo della verità e della giustizia. A Dio sia la gloria e la lode per tutto ciò che opera in noi secondo il beneplacito della sua volontà.
Giacinto Butindaro


Caro Fratello Giacinto Pace a te, sono un fratello che frequenta una comunità Adi della Sardegna e premetto che la mia conversione ed inizio della fede è avvenuta in una chiesa pentecostale libera, qui in sardegna le chiese sono poche e sopratutto qui ad Olbia la chiesa e solo quella delle Adi, la frequento da circa 4 anni ed avendo fatto un percorso di scuola Biblica ho avuto sempre delle forti perplessità su tanti insegnamenti a mio parere non biblici che tu hai trattato esaustivamente nelle tue confutazioni che ho letto, non sono mai stato vicino alla dottrina delle Adi ed ultimamente mi sto stancando di sentire tutte le stupidaggini e le eresie che si proclamano, ed è un periodo che per varie ragioni non stò frequentando, ti vorrei ringraziare per le tante volte che leggendo le tue confutazioni mi son trovato a ringraziare il Signore per il conforto e per l’insegnamente in momenti particolari di scoraggiamento e di Deserto, Ringrazio Dio per le Sentinelle che in ogni periodo a suscitato nel suo popolo e in questo ogni tanto mi sento anchio come il profeta Ezechiele….solo contro tutti….ti mando un fraterno abbraccio chiedendoti di pregare per me affinchè il nostro Misericordioso Dio mi faccia proclamare la verità senza nessun compromesso e mi indichi la via di un altra comunità da frequentare e poter crescere nella verità, non c’è la faccio più, Grazie Fratello Dio ti Benedica Abbondantemente, Pace da Fratello Battista

[Tratto dal blog: “Chi ha orecchi da udire oda”, Butindaro Giacinto v.d.m*]

*v.d.m.: Verbi Divini Minister (ministro della Parola di Dio)

Annunci
4 commenti leave one →
  1. giuseppe permalink
    15 febbraio 2011 21:45

    Mi sento vicino al fratello Battista per questo suo momento che stà vivendo da sveglio dopo il sonno profondo che gli è stato causato dai potenti sonniferi dati dalla denominazione adi. Fratello, come sicuramente ti sarà già stato detto non sei il solo. Anche io sto vivendo un periodo come il tuo ma il Signore mi stà dando tanta forza e anche gioia perchè stò realizzando sempre di più che sono un eletto. Forza Fratello! Il Signore nella Sua infinita grazia ha voluto aprire gli occhi anche a te. A Lui sia la Gloria.

    Mi piace

  2. SALVO permalink
    15 settembre 2011 19:23

    Servite il Signore RICORDANDOVI CHE LA NOSTRA SENTINELLA è LO SPIRITO SANTO
    E NON PERDETEVI NELLE CRITICHE,CHI SBAGLIA E CHI NO MA SERVITE E PREGATE SE LE COSE NON VANNO BENE. NON è BELLO DARE QUESTE DISPUTE AI NON CONVERTITI, ATTENTI A NON SCANDALIZZARE.

    Mi piace

  3. 15 settembre 2011 22:39

    Stai assolutamente tranquillo, fratello, non preoccuparti per questo, c’è lo Spirito santo che veglia sui santi, e anche su di noi, e sappiamo bene quello che stiamo facendo. Ciò che facciamo è perché lo Spirito santo ci sospinge a farlo, quindi, se noi non lo facessimo saremmo ritenuti disubbidienti da Dio, e noi invece vogliamo uddibire a Dio.
    Chi scandalizza è colui che pecca, che insegna false dottrine, non certo chi RIPRENDE colui che sbaglia. Bisogna avere discernimento, fratello, e comprendere bene le cose, oltre che conoscere le Scrittue, perché se tu conoscessi le SCRITTURE non avresti detto quelle parole, perché nella Bibbia stanno scritte le cose giuste che sono state fatte dagli uomini di Dio ma ci sono anche le cose sbagliate. Ora, se DIo non voleva che si sapessero le cose sbagliate, gli scandali, sarebbe stato Lui per primo a non farle pubblicare per non essere lette in tutto il mondo e in tutte le generazioni.
    Lascia fare, fratello e prega se vuoi farlo, lascia che si compia così ogni giustizia, come dice la Parola di DIo e non come dicono i vostri regolamenti e statuti.
    Ormai è noto a tutti che i modi che usano i DIRIGENTI delle ADI non è più sopportato dai fratelli e chiedono un cambiamento immediato, un ritorno alla Parola di Dio. Preparati ai grandi cambaimenti fratello, perché Iddio sta facendo cambiare molte cose e ne farà di maggiori fra breve tempo.
    Pace

    Mi piace

  4. Battista permalink
    6 gennaio 2012 17:10

    Stai tranquilo e sereno Salvo, per quanto mi riguarda il Signore mi ha sempre rivelato le cose che non andavano in seno alla chiesa e questa è sicuramente opera dello Spirito Santo, invece per quanto riguarda scandalizzare i non convertiti mi rammarica ricordartelo ma chi non è nato di nuovo e non ha discernimento dato dal Signore non si scandalizza affatto, chi si scandalizza purtroppo sono i convertiti cioè quella massa di persone in Cristo che si aspettano dal proprio conduttore una guida ripiena di Spirito Santo e non di denominazioni e di precetti di uomini, la verità ci fa liberi e schiavi amorevoli di Cristo non degli uomini e delle loro abominazioni, Gesù nella sua vita terrena ha creato non poche dispute come le chiami tu, ma per amore e fedeltà alla verità.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: