Vai al contenuto

È biblicamente falso affermare che Gesù ha fatto di tutto per dissuadere Giuda dall’atto tremendo che stava per compiere

20 marzo 2011

È biblicamente falso affermare che Gesù ha fatto di tutto per dissuadere Giuda dall’atto tremendo che stava per compiere

Logo delle ADI“Quindi Dio, in base al suo proponimento, ha predestinato una parte degli uomini alla perdizione. Sappiamo che essi sono attorno a noi in questo mondo, ma non sappiamo chi siano essi perciò non possiamo giudicare nessuno dei peccatori dicendo che Tizio o Caio è predestinato alla perdizione. Perchè tra coloro che si ostinano ancora a non credere quando noi gli parliamo ci possono essere pure dei vasi di misericordia preparati per la gloria che Dio si riserba di salvare più in là e magari a nostra insaputa. Quindi è necessario essere prudenti evitando a tutti i costi di giudicare il nostro prossimo. Solo in quel giorno, quando conosceremo appieno, sapremo chi erano tutti coloro che Dio aveva predestinati alla perdizione, non prima.

Comunque possiamo sin da adesso dire chi sono alcuni di questi vasi d’ira che Dio ha preparato per la perdizione. Tra di essi c’è quel ricco che morì e andò nell’Ades (cfr. Luca 16:19-31), come anche Giuda. Di costui è detto che era annoverato tra coloro che avevano ricevuto il ministerio di apostolo, aveva ricevuto anche lui la potestà di guarire e di cacciare i demoni e anche lui compì guarigioni e cacciò i demoni, ma dopo che andò a conferire con i capi sacerdoti sul come avrebbe dato Gesù nelle loro mani è detto che Gesù disse al Padre: “Niuno di loro è perito, tranne il figliuol di perdizione, affinché la Scrittura fosse adempiuta” (Giovanni 17:12); e badate che queste parole Gesù le proferì ancora prima che Giuda venisse con la turba, e quindi ancora prima che egli s’impiccasse. Il che significa che per Giuda non c’era nessuna possibilità di non perire, perché a questo era stato predestinato affinché la Scrittura fosse adempiuta. Quante volte nella Bibbia troviamo scritto dopo che un evento si è adempiuto “affinché si adempisse la Scrittura” o espressioni simili? Tante volte. Ricordiamo per esempio che la nascita del Messia da una vergine, la fuga in Egitto di Giuseppe e Maria con il bambino Gesù, la strage dei bambini di Betleem, i miracoli di Gesù, le Sue sofferenze, la Sua risurrezione e la sua ascensione, sono tutti degli eventi che si sono verificati affinché si adempissero le Scritture: che significa ciò? Significa che quel particolare evento era stato decretato o determinato da Dio innanzi e che avvenne perché Dio lo fece avvenire. E’ falso dunque – come affermano le ADI – che Gesù ‘abbia fatto di tutto per scuotere Giuda e dissuaderlo dall’atto tremendo che stava compiendo’ (La Parola giorno per giorno, Vol. II, ADI-Media, 1989, 21 Giugno), tanto è vero che dopo che Satana entrò in Giuda, Gesù gli disse: “Quello che fai, fallo presto” (Giovanni 13:27). Ma come si fanno a dire simili assurdità?! Bisogna veramente essere ignoranti delle Scritture per dire simili cose!!! Perciò il tradimento compiuto da Giuda rientrava nei decreti di Dio (non aveva forse detto il Salmista a proposito di questo fatto: “Perfino l’uomo col quale vivevo in pace, nel quale confidavo, che mangiava il mio pane, ha alzato il calcagno contro a me” Salmo 41:9 e Gesù non disse forse: “Io non parlo di voi tutti; io so quelli che ho scelti; ma, perché sia adempita la Scrittura, colui che mangia il mio pane, ha levato contro di me il suo calcagno” Giovanni 13:18?), e se Giuda andò in perdizione (notate che egli è chiamato figlio della perdizione, nome che porta anche l’anticristo che deve venire) fu per decreto di Dio. Questi due vasi d’ira sono già vissuti ma ce ne sono altri che devono ancora venire; tra questi ci sono la bestia, il falso profeta e coloro che adoreranno la bestia.

Della bestia e del falso profeta si legge infatti: “Ambedue furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo” (Apocalisse 19:20); quindi essi devono comparire e andarsene in perdizione. In particolare della bestia che sale dall’abisso è detto che “deve salire dall’abisso e andare in perdizione” (Apocalisse 17:8). Possiamo quindi dire che anche loro sono tra i vasi d’ira preparati per la perdizione. Chi può obbiettare a questo? Chi può affermare che questi due uomini sceglieranno di andare nello stagno di fuoco da loro stessi, e che non è Dio ad averlo deciso prima che essi nascano?”

[Tratto dal libro di Giacinto Butindaro ‘Verbi Dei Minister’ dal titolo: – In difesa della sovranità di Dio -, pagg. 27 e 28]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: