Vai al contenuto

Da aspirante maga a Cristo

6 giugno 2011

Da aspirante maga a Cristo

Una donna zulù si converte a Cristo dopo avere avuto un sogno da parte di Dio

‘Una donna zulù, ammalata da lungo tempo, era molto dimagrita e non riusciva più ad alzarsi dal letto. Presso gli Zulù ciò sta a significare che doveva farsi maga. Nel secondo stadio tali donne sognano serpenti e corsi d’acqua, come abbiamo già visto nell’episodio precedente. La stessa cosa accadde a questa donna: ‘Sognò un’acqua profonda dalla quale lei emergeva con un serpente nella mano. Nel sogno però vide anche un uomo bianco, il quale le andò incontro, posò la mano su di lei e le disse: ‘Queste che vedi sono le potestà delle tenebre, che non ti possono aiutare. Tu devi cercare la salvezza in Gesù’.

Il dì seguente la donna ricevette la visita di un uomo che lei non conosceva. Lo sconosciuto le disse: ‘C’è un luogo ove la gente riceve aiuto. Lì puoi essere aiutata anche tu’. Era la prima volta che udiva il nome di tale località. Venne a contatto con un collaboratore di Erlo, il quale si incaricò di condurla la domenica seguente ad una riunione di culto a Claridge. Lei non capiva l’inglese, ed Erlo quella domenica predicò appunto in inglese. Ma la donna esclamò: ‘E’ proprio questo l’uomo che ho visto nel sogno. Ed anche la sua predica l’ho già ascoltata nel sogno’. Finito il culto, chiese un colloquio ad Erlo, il quale parla correntemente quattro lingue: inglese, africaans, zulù e tedesco.

La donna, che per la prima volta aveva assistito a un culto cristiano, confessò i suoi peccati ed affidò la propria vita a Gesù. Fu guarita, ed oggi è una testimonianza vivente per il Signore’.

Testimonianza tratta da: Kurth E. Koch, Dio tra gli Zulù, Azzate (Varese) 1991, pag. 103-104

[Tratto dal libro: “Testimonianze“, Vol. 1, scritto da Giacinto Butindaro V.D.M.]

[Scarica il libro “Testimonianze” in formato zip]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: