Vai al contenuto

Fare finta di non vedere i fratelli

15 luglio 2011

Fare finta di non vedere i fratelli

Diletti, vi esorto, quando incontrate qualche fratello che conoscete in piazza o sul treno o sul bus o per la strada, di non fare finta di non vederlo come fanno taluni per la vergogna di salutarlo con la pace o con un santo bacio davanti alla gente del mondo. Anzi, andategli incontro felici e salutatelo fraternamente e informatevi di come sta e mettetevi a parlare delle cose di Dio. Non fate finta di vederlo, questo contrista il fratello e disonora la Parola di Dio.

[Tratto dal libro: “La Santificazione“, scritto da Giacinto Butindaro V.D.M.]

Annunci
2 commenti leave one →
  1. giovanni permalink
    19 luglio 2011 14:52

    Pace a voi, purtroppo ci sono e ci saranno uomini cosi ipocriti incominciando dai pastori che dicono di non salutare quelli che non fanno parte della lora chiesa. ma non lo dicono mai dal pulpito, chiamano da parte e dicono di non salutare con la pace, ma possono rispondere se vogliono con buon giorno. D V B

    Mi piace

  2. 19 luglio 2011 18:22

    Pace, purtroppo questo tipo di comportamento da te segnalato presenta dei segni di settarismo, cioé di isolamento dei membri di certe comunità da altre comunità.
    Io ritengo che coloro che sono nati di nuovo siano tutti nostri fratelli, quindi, come tali devono essere salutati. Ciò che cambia sono certi comportamenti e certe dottrine, e purtroppo non con tutti si può collaborare o andare d’accordo, ma sempre fratelli rimangono.
    Se un fratello si conduce male nel Signore e scandalizza o crede in certe dottrine eretiche pericolose, ebbene allora si può non salutare un fratello, ma solo perché fa parte di un’altra comunità o denominazione, non è una giustificazione valida per non salutare chi è stato al pari nostro rigenerato dallo Spirito santo.
    Pace.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: