Vai al contenuto

Signor Alton Garrison cos’è questa roba qua? Uno dei vostri mezzi usati per perseguire i vostri fini?

12 settembre 2011

Signor Alton Garrison cos’è questa roba qua? Uno dei vostri mezzi usati per perseguire i vostri fini?

Questa è la ‘New Beginnings Assembly of God’ di Indianapolis, Indiana (USA) e questo trio si ebisce in ‘Payin’ Your Tithes!’ cioè ‘Pagando le vostre decime’ che va sulle note di una famosissima canzone del mondo. La canzone è cantata e ballata per invogliare la Chiesa a dare la decima. E tutto questo durante il culto!! Ora, fratelli, quando Alton Garrison (che è Assistente Sovrintendente delle Assemblee di Dio negli Stati Uniti d’America e che sarà il predicatore ufficiale all’Incontro Nazionale ADI-IBI di Fiuggi 2011), in un suo scritto dal titolo ‘The Case for Change’, presente nella lettera ai ministri delle Assemblee di Dio USA datata Gennaio 2011 (http://ag.org/top/General_Superintendent/Ministers_Letter/2011_Issue_01.pdf, pag. 2-4), ha affermato: ‘La Bibbia determina il fine che noi perseguiamo, ma la cultura locale forma i mezzi che noi usiamo mentre lo perseguiamo. Un altro modo per dire ciò è che la Parola determina la sostanza del nostro messaggio ma il mondo influenza lo stile della nostra metodologia’ (pag. 3); vuole dire proprio questo, e cioè che ogni metodo per evangelizzare o trasmettere un insegnamento ai santi è lecito.

Qui è chiaro che è sbagliato sia il messaggio (in quanto sotto la grazia i santi non sono obbligati a pagare la decima) che il metodo, ma vorrei che notaste come ormai molte Chiese delle Assemblee di Dio USA si sentono autorizzate dai loro dirigenti ad usare strategie oltremodo mondane e abominevoli nel cospetto di Dio. Loro non fanno caso quindi a queste parole di Paolo: “Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie. Poiché voi sapete molto bene che niun fornicatore o impuro, o avaro (che è un idolatra), ha eredità nel regno di Cristo e di Dio. Niuno vi seduca con vani ragionamenti; poiché è per queste cose che l’ira di Dio viene sugli uomini ribelli. Non siate dunque loro compagni; perché già eravate tenebre, ma ora siete luce nel Signore. Conducetevi come figliuoli di luce (poiché il frutto della luce consiste in tutto ciò che è bontà e giustizia e verità), esaminando che cosa sia accetto al Signore. E non partecipate alle opere infruttuose delle tenebre; anzi, piuttosto riprendetele” (Efesini 5:3-11)

Fratelli che frequentate Chiese ADI, state attenti che questi pastori corrotti e traviati delle Assemblee di Dio USA (George Wood, Alton Garrison, e così via) vi faranno fare questa brutta fine prima o poi, perchè seguendo i loro consigli non potrete fare altro che peggiorare. Rigettateli dunque.

Chi ha orecchi da udire oda

Giacinto Butindaro

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...