Vai al contenuto

Riflessione sull’articolo di fede delle ADI: «LA DIVINITA’ DEL SIGNORE GESU’»

1 novembre 2011

Riflessione sull’articolo di fede delle ADI: «LA DIVINITA’ DEL SIGNORE GESU’»

Logo delle ADIUna riflessione, su questo ARTICOLO DI FEDE DELLE ADI:

«LA DIVINITÀ DEL SIGNORE GESÙ

“CREDIAMO NELLA SUA VITA SENZA PECCATO, NEI SUOI MIRACOLI, NELLA SUA MORTE VICARIA, COME ‘PREZZO DI RISCATTO’ PER TUTTI GLI UOMINI, NELLA SUA RISURREZIONE, NELLA SUA ASCENSIONE ALLA DESTRA DEL PADRE, QUALE UNICO MEDIATORE, NEL SUO PERSONALE ED IMMINENTE RITORNO PER I REDENTI E POI SULLA TERRA IN POTENZA E GLORIA PER STABILIRE IL SUO REGNO” (I PIETRO 2:22; II CORINZI 5:21; ATTI 2:22; I PIETRO 3:18; I TIMOTEO 2:5, 6; ROMANI 1:4; 2:24; I CORINZI 15:4; ATTI 1:9-11; GIOVANNI 14:1-3; I CORINZI 15:25).»

Non siamo assolutamente d’accordo sul fatto che il ritorno del Signore sia IMMINENTE, infatti sta scritto:

«… vi preghiamo di non lasciarvi così presto travolgere la mente, né turbare sia da ispirazioni, sia da discorsi, sia da qualche epistola data come nostra, quasi che il giorno del Signore fosse IMMINENTE. Nessuno vi tragga in errore in alcuna maniera; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione, l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto quello che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo ch’egli è Dio.» (2 Tessalonicesi 2:2-4)

Quindi, come abbiamo letto nel passo sopra, il ritorno del Signore non è IMMINENTE, non è alle porte, perché prima che venga quel giorno si devono manifestare DUE segni; il primo è la grande APOSTASIA, e il secondo è la VENUTA DELL’EMPIO, dell’uomo del peccato, come ha spiegato l’apostolo Paolo ai Tessalonicesi.

Addirittura nell’articolo di fede, i dirigenti delle ADI citano il passo di Atti che afferma con chiarezza che Gesù non tornerà in modo INVISIBILE per rapire la sua chiesa, ma in MODO VISIBILE, cioé nella stessa maniera in cui lo hanno visto andare in cielo (cfr Atti 1:9-11).

Sì, vero è che il Signore tornerà, ma il suo ritorno non è imminente, perché i segni che devono manifestaarsi prima della sua Venuta ancora non si stanno verificando, o si stanno manifestando solo i primi albori della GRANDE APOSTASIA.

Da notare anche il fatto che  nell’articolo di fede in argomento NON VIENE CITATO NESSUN PASSO CHE FACCIA INTENDERE  che il RITORNO DEL SIGNORE SIA IMMINENTE. Non potevano citare niente a conferma di ciò che dicono, semplicemente perché non ce ne sono conferme nella Parola di Dio, anzi, in essa ci sono solo delle smentite.

Udite, fratelli, anzi, leggete, ma cercate anche di capire e di seguire il discorso e di collegare le cose assieme secondo il buon discernimento e l’intendimento che Dio vi dà. Collegate l’articolo di fede ai passi della Scrittura e cercate di capire da dove è stato tratto fuori il fatto che Gesù tornerà in modo INVISIBILE e che il suo ritorno sia IMMINENTE. Se non trovate dei passi chiari che lo confermano, allora vuol dire che i vostri DIRIGENTI DELLE ADI vi stanno mentendo.

Fratelli delle ADI, queste cosiderazioni sono molto importanti per l’anima vostra, perché voi avete affidato la vostra crescita a costoro, e se giungete a comprendere che vi stanno ingannando e insegnando delle falsità, come potete ancora continuare a mettervi nelle loro mani e a credere in ciò che vi insegnano?

Inoltre, vi porto a conoscenza del fatto che di falsità i vostri dirigenti ve ne stanno insegnando tante, per cui voi che siete membri di tale organizzazione state rischiando di morire avvelenati dai loro insegnamenti.

Vegliate, dunque, state in guardia e badate che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

2 commenti leave one →
  1. Davide permalink
    2 novembre 2011 16:30

    Pace fratello , che Dio ti benedica per la tua Opera

    "Mi piace"

  2. 2 novembre 2011 21:09

    Pace, e grazie per l’incoraggiamento.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...