Skip to content

Si sono fatti un Dio che incoraggia il commercio delle cose che concernono il Regno

30 dicembre 2011

Si sono fatti un Dio che incoraggia il commercio delle cose che concernono il Regno

L’Iddio di costoro è un affarista che promuove e fa promuovere affari con le cose che concernono il Regno di Dio, e difatti costoro affermano che Dio li ha spinti a mettere in vendita libri, cantici, innari e così via. Non solo, ci mettono pure il copyright minacciando di ricorrere alle vie legali in caso qualcuno si permetterà di farne delle copie e diffonderli gratuitamente; e questo per difendere i loro interessi economici.

La Scrittura dice che quando Gesù, il Figlio di Dio, mandò i suoi apostoli a predicare e fare guarigioni e miracoli, diede loro questo ordine: “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date” (Matteo 10:8). Ed Egli stesso diede loro l’esempio, offrendo gratuitamente quello che aveva ricevuto gratuitamente dall’Iddio e Padre suo.

Il mettere in vendita le cose che concernono il Regno di Dio non è dunque previsto nel Regno di Dio, perchè i servi di Dio sono chiamati ad offrire gratuitamente agli altri quello che hanno ricevuto da Dio. Questo naturalmente non significa che non abbiano il diritto di vivere del Vangelo, e quindi di ricevere libere offerte, ma da qui a mettere in vendita ciò che si fa per il Signore ne passa tanto.

Chi fa questo commercio e lo approva mostra di essere un servo di Mammona, e quindi amante del denaro. Non importa se dirà che lo fa per coprire le spese o per reinvestire il ricavato nell’opera di Dio. Dio non ha bisogno nè del commercio e neppure di commercianti per portare avanti la Sua opera.

Questi commercianti hanno trasformato il popolo di Dio in una massa di clienti, e i locali di culto in case di mercato.

[Tratto dal libro scritto da Giacinto Butindaro dal titolo: “Si sono fatti un Dio su misura“, Roma – agosto 2011]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: