Vai al contenuto

Dall’Arabia Saudita: «Mussulmano confessa che i cristiani hanno ragione, ma la paura di essere ucciso lo frena dal diventare un vero seguace di Cristo Gesù»

24 febbraio 2012

Dall’Arabia Saudita: «Mussulmano confessa che i cristiani hanno ragione, ma la paura di essere ucciso lo frena dal diventare un vero seguace di Cristo Gesù»

Ho preferito dare a questo articolo un titolo diverso da quello riportato nel video, perché non ritengo che la preghiera guidata del peccatore possa portare con certezza alla salvezza.

Tuttavia, ammetto di essere stato scosso dalla sincerità delle affermazioni del musulmano intervistato, in merito alle sue credenze su Gesù e dei passi della Bibbia, oltre che dalla paura che lo attanaglia e lo frena nel credere totalmente e liberamente in Gesù, a motivo del fatto che potrebbe essere abbandonato da tutti, perdere il lavoro e potrebbe persino essere ucciso per la sua fede in Cristo Gesù.

Notate anche dalla telefonata che Mohammad dice che ci sono molti altri mussulmani nella sua stessa condizione, bloccati dalla paura di morire o di perdere tutto.

Fratelli nel Signore, mi rivolgo a voi che avete creduto in Cristo Gesù e conducete una vita tranquilla e pacifica, vi chiedo di pregare per la chiesa perseguitata e per tutti quei mussulmani come Mohammad, che facciano una reale esperienza spirituale con Cristo Gesù e ricevano da Dio il coraggio di vivere una vita come cristiani, e che siano preservati da ogni male, da ogni pericolo e possano avere sempre nella loro mensa il necessario per vivere.

A Dio, che regna nei secoli dei secoli, siano la gloria, l’onore e la lode in sempiterno!

Giuseppe Piredda

One Comment leave one →
  1. Aldo Prendi permalink
    25 febbraio 2012 01:14

    Quando l’ETERNO mette mano su di te non c’è musulmano, o buddista, o qualche altra cosa che lo può fermare EGLI fa ciò che vuole. Gloria a Dio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: