Vai al contenuto

Gesù era “nazareno”, ma non “nazireo”

22 aprile 2012

Gesù era “nazareno”, ma non “nazireo”

Fratelli nel Signore, sono stato costretto a scrivervi anche su questo soggetto, perché ci sono ancora credenti che confondono le due cose.
Gesù, la sera che fu tradito, quando istituì la cena del Signore, disse queste parole:

«Io vi dico che d’ora in poi NON BERRO’ PIU’ di questo FRUTTO DELLA VIGNA, fino al giorno che lo berrò nuovo con voi nel regno del Padre mio.» (Matteo 26:29)

Se Gesù disse che non avrebbe bevuto più, significa che prima IL VINO LO AVEVA BEVUTO, quindi non era assolutamente NAZIREO, perché essere nazirei comportava che non si doveva bere vino, nè mangiare il frutto della vigna.
Ecco cosa sta scritto a proposito della legge sul “nazireato”:

«”Parla ai figliuoli d’Israele e di’ loro: Quando un uomo o una donna avrà fatto un voto speciale, il voto di nazireato, per consacrarsi all’Eterno, si asterrà dal vino e dalle bevande alcooliche; non berrà aceto fatto di vino, né aceto fatto di bevanda alcoolica; non berrà liquori tratti dall’uva, e non mangerà uva, né fresca né secca.» (Numeri 6:2,3)

Vedete, dunque, non era possibile che GESU’ FOSSE NAZIREO, perché durante la sua vita in terra, nei giorni della sua carne, Egli ha bevuto del VINO, di cui è fatto assoluto divieto al nazireo di berne.Gesù era chiamato NAZARENO, nel senso che aveva abitato la gran parte della sua vita nella città di Nazareth, com’è scritto:

«..e venne ad abitare in una città detta Nazaret, affinché si adempiesse quello ch’era stato detto dai profeti, ch’egli sarebbe chiamato Nazareno.» (Matteo 2:23)

Le parole “nazireo” e “nazareno, sono simili, ma hanno significato diversi, non hanno niente a che vedere tra loro. Diletti nel Signore, non crediate subito a tutto ciò che vi viene detto, provate gli spiriti e domandate sempre dove sono scritte le cose che vi vengono predicate, e chiedete con quali ragionamenti tratti dalle Scritture sono arrivati a certe conclusioni.
Che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.
Giuseppe Piredda, salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù.
Annunci
2 commenti leave one →
  1. Daniel permalink
    6 novembre 2018 22:57

    Caro Piredda ho letto la sua versione del Nazireo Nazareno a parte i vari errori
    Lei per ultimo cita Matteo 2;23 la frase “affinché si adempisse quello che fu detto dai profeti (o profeta) che egli sarebbe stato chiamato Nazareno ” a tutt’oggi risulta una profezia inesistente in tutto l’antico testamento
    Alcuni hanno provato a giustificarlo con Sansone altri con Isaia ma con palese falsificazione e forzatura delle scritture se lei ama la verità come immagino che sia si informi

    Mi piace

  2. 6 novembre 2018 23:25

    La risposta al suo quesito la ritengo molto semplice ed ora la espongo. La prima cosa è vero che Gesù il Cristo di Dio fu chiamato Nazareno; la seconda è che non tutte le profezie che sono state dette dai profeti sono state scritte nella Bibbia, quindi non essendoci scritte, sicuramente è stata detta dai profeti ma non è stata citata nelle Scritture. Certo sono cose queste che possono accettare e credere solo coloro che sanno cosa sia la Parola di Dio e che l’ha ispirata lo Spirito santo. A conferma di questo posso citare questo passo:
    «Per loro pure profetizzò Enoc, il settimo da Adamo, dicendo: Ecco, il Signore è venuto con le sue sante miriadi per far giudicio contro tutti, e per convincere tutti gli empî di tutte le opere d’empietà che hanno empiamente commesse, e di tutti gli insulti che gli empî peccatori hanno proferiti contro di lui.» (Giuda 1:14-15)
    Lo Spirito santo ha voluto riportare come CITAZIONE una profezia annunciata da Enoch, ma non si trova tale profezia in altri punti delle Scritture.
    Come mi piace sempre dire: LA SOMMA DELLA PAROLA È VERITA’. Intendere le Scritture nella maniera corretta non è per tutti, ma è solo per quelli a cui il Signore dà di intendere.
    Signor Daniel, io mi sono informato e continuerò a farlo, ma lei con le sue parole ha mostrato ampiamente di essere disinformato, oltre che non avere la più pallida idea di cosa significhi intendere le Scritture. Non me ne voglia, ma è evidente che la Parola di Dio fino ad ora non è roba che fa per lei, e spero che sia perché non crede che Gesù è il Cristo di Dio e non ha quindi lo Spirito santo che dimora in lei, perché se così non fosse la situazione sarebbe ancora peggiore. Certo io mi informo, ma lei deve ancora trovare prima la via che porta ad informarsi correttamente, ma c’è sempre speranza finché è in vita su questa terra, e per questo la invito a inginocchiarsi e a ravvedersi davanti al Signore e di credere che Gesù di Nazaret è il Cristo di Dio, l’UNICA VIA DI SALVEZZA, e solo da Lui viene l’intendimento delle sacre Scritture. La saluto e di certo seguirò il suo consiglio di informarmi sempre di più.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: