Vai al contenuto

Recensione libro da leggere: “Robert Raikes (1735 – 1811). La storia dell’uomo che ha fondato la Scuola Domenicale”, di J. Henry Harris

1 dicembre 2012

Recensione libro da leggere: “Robert Raikes (1735 – 1811). La storia dell’uomo che ha fondato la Scuola Domenicale”, di J. Henry Harris

Copertina del libro: "Roberti Raikes, fondatore della scuola domenicale– Titolo: “Robert Raikes (1735 – 1811). La storia dell’uomo che ha fondato la Scuola Domenicale”;
– Autore: J. Henry Harris;
– Editore: ADI-MEDIA;
– Edizione italiana: 2006;
– Prezzo: € 4,50;
– Pagine: 107;

– Recensione: Il libro racconta di questo uomo di Dio che, sperando contro speranza, ha investito molti suoi sforzi sulla educazione dei fanciulli, ritenendo appunto che una buona educazione impartita da bambini, questi in età adulta sarebbero rimasti lontani dalle carceri, che all’epoca erano piene e dove Raikes si recava spesso per suoi studi particolari.

La cosa che mi ha colpito maggiormente è il fatto che benché Robert R. abbia avuto molti nemici che contrastavano l’opera che aveva deciso di intraprendere, non si è scoraggiato ma ha perseverato nell’opera.

Il libro è scritto in modo semplice e facile da seguire, riesce a coinvolgere il lettore e la lettura risulta molto edificante.

Consiglio a tutti i lettori di leggerlo. Ogni monitore della scuola domenicale dovrebbe leggere questo libro, affinché comprenda che il lavoro per il Signore che sta compiendo non è da sottovalutare e porterà a suo tempo sicuramente buoni risultati, se fatto in modo serio, volenterosamente e seguendo la guida dello Spirito santo e della Parola di Dio, accantonando certi manuali che non sono utili spiritualmente, perché le sacre Scritture sono sufficienti.
– Valutazione: Molto edificante.

Nel link che segue puoi leggere le pagg. 69 e alcune seguenti, tratte dal libro recensito, in modo da renderti conto di persona di quanto è scritto: Robert Raikes, La storia dell’uomo che ha fondato la Scuola Domenicale.

Fratelli nel Signore, prima di comprare libri e di spendere i vostri soldi inutilmente, leggete questo mio scritto:
“Consigli per la lettura di letteratura cristiana”

Inoltre, vi ricordo che sono contrario al commercio che riguardano le cose di Dio, come ho ben spiegato in questa pagina del blog: “Copyfree!“; tuttavia, se si vuole essere edificati da certe testimonianze, è necessario o acquistarli i libri, o farseli prestare da un fratello che l’ha già acquistato.

Grazia, misericordia e pace a voi, da Dio Padre e dal Signore Gesù Cristo.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...