Vai al contenuto

Il calcio e la sua ‘connessione’ con la Massoneria

25 gennaio 2013

Il calcio e la sua ‘connessione’ con la Massoneria

pallone-calcioIl calcio, che è lo sport più popolare al mondo, ha una ‘connessione’ Massonica che è la seguente.

La Football Association (la federazione calcistica inglese, che è la più antica federazione calcistica del mondo) nacque nel 1863 a Londra presso la Freemason’s Tavern – che i Massoni di Londra usavano per i loro ricevimenti e i loro pranzi – in Great Queen Street (di fronte alla Freemason’s Hall che era ed è il quartiere generale della Grande Loggia Unita d’Inghilterra). Ivi si tennero sei incontri durante i quali fu compilata la prima versione delle regole del calcio.

freemason-tavern

Ora quella taverna si chiama Freemasons Arms pub e si trova in 81-82 Long Acre, Covent Garden (vedi nella foto il Freemasons Arms pub con non molto lontano il quartiere generale della Grande Loggia Unita d’Inghilterra).

freemason-arms

Come mai fu scelto proprio quel luogo? Non lo sappiamo. Comunque questa cosa è bene saperla. Peraltro i massoni ci tengono a farla sapere, come per esempio Christopher L. Hodapp che è un massone del 33° e un Cavaliere Templare, ed autore del libro di grande successo ‘Freemasons For Dummies’ (-http://freemasonsfordummies.blogspot.it/2010/06/soccers-masonic-birthplace.html).

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, curato da Giacinto Butindaro]

[Leggete anche il libro contro la Massoneria infiltrata nelle chiese evangeliche: “La Massoneria smascherata”, di Giacinto Butindaro]

3 commenti leave one →
  1. Gianni Bianchini permalink
    25 gennaio 2013 09:40

    In questo articolo spieghi la connessione tra calcio e massoneria alle origini. Sarebbe utile sapere se esistono connessioni anche allo stato attuale. Inoltre mi pacerebbe sapere se ritieni che il calcio abbia aspetti che vanno contro il dettame biblico, escludendo naturalmente tutti gli snaturamenti che gli sono insiti: violenza, corruzione, ingaggi spropositati, ecc. intendo cioè come gioco in se stesso, come del resto anche altri giochi e sport. Grazie

    "Mi piace"

  2. 25 gennaio 2013 19:55

    Pace a te, quando avremo notizie certe e provabili di commistioni calcio-massoneria ai giorni d’oggi lo mostreremo, ma per ora bisogna accontentarsi di quello che pubblichiamo.
    Un cristiano non deve giocare a calcio, seguire il calcio, tifare per qualche squadra, sono tutte cose insensate che non giovano alla fede, ma solo alla carne. Il giuoco del calcio è come una religione, infatti si parla di “fede calcistica”, appunto perché assume certi tratti caratteristici tipici di un culto a qualche divinità.
    Quelle decine di migliaia di persone che esaltano, gridano ai loro paladini e giocatori, come fosse una questione di vita o di morte.
    I cristiani devono badare a fare le cose che piacciono al Signore e non a darsi a glorificare persone in pantaloncini che corrono dietro una palla.
    È doveroso anche ricordare che è anche uno sport violento, che porta anche a fare del male agli avversari, sia volontariamente che involontariamente, quindi anche per questo non può essere praticato da uno che si professa essere cristiano.

    "Mi piace"

  3. 17 settembre 2013 00:10

    Buonasera Sig. Piredda,
    vi scrivo perchè ho letto il suo articolo in merito alla massoneria – calcio…..
    bhè, credo che è proprio così.

    Simone

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...