Skip to content

Gli Illuminati e la Massoneria vogliono distruggere la “FAMIGLIA” tramite l’aborto, il divorzio ed il riconoscimento dei matrimoni tra omosessuali

18 febbraio 2013

Gli Illuminati e la Massoneria vogliono distruggere la “FAMIGLIA”, tramite l’aborto, il divorzio ed il riconoscimento dei matrimoni tra omosessuali

francia-massoneria-gay«Voi siete il sale della terra; ora, se il sale diviene insipido, con che lo si salerà? Non è più buono a nulla se non ad esser gettato via e calpestato dagli uomini.

Voi siete la luce del mondo; una città posta sopra un monte non può rimaner nascosta; e non si accende una lampada per metterla sotto il moggio; anzi la si mette sul candeliere ed ella fa lume a tutti quelli che sono in casa.

Così risplenda la vostra luce nel cospetto degli uomini, affinché veggano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è ne’ cieli.» (Matteo 5:13-16)

Fratelli nel Signore, se date uno sguardo a ciò che sta succedendo in Europa e nel mondo, potrete vedere come delle forze oscure e malvagie, quelle della Massoneria e degli Illuminati, stanno spingendo in tutti i paesi europei per far approvare la legge a favore dei matrimoni omosessuali, dove non sono ancora riusciti.

Ora, questa spinta, unita alle leggi già promulgate a favore dell’aborto e del divorzio, fanno parte di quel progetto pianificato dal Maligno che ha come obiettivo ultimo quello di distruggere la famiglia, destabilizzando così il più possibile le persone, dalla loro fanciullezza, e di conseguenza tutta la società, in modo che tutti gli uomini siano alla fine più deboli e più controllabili quando verrà il Nuovo Ordine Mondiale.

Tali sono i piani del Maligno, e possiamo comprendere tali cose, perché il Diavolo, il serpente antico, odia tutti gli uomini. Ma i santi, ciò che non devono e NON POSSONO fare è quello di stare zitti di fronte a tutto quello che sta accadendo.

Essendo la Chiesa di Cristo LA LUCE DEL MONDO e IL SALE DELLA TERRA, è necessario che con le opere e con le parole essa faccia sentire la sua voce, la sua preghiera contro tali cose, ma lo deve fare pubblicamente, con tutti i mezzi a sua disposizione, per far risplendere la luce della verità della Parola di Dio in mezzo al mondo, affinché tutti gli uomini vedano e sappiano qual è la volontà di Dio riguardo a tali cose che il Maligno sta usando per distruggere la famiglia.

Noi vorremmo leggere, vedere e sentire nei canali video televisivi cristiani, nelle riviste, nei siti web, nelle radio, dai pulpiti, la risposta forte e decisa dei pastori delle varie organizzazioni, facendosi portatori della verità e della luce in mezzo a questo mondo malvagio e tenebroso, che giace nel maligno; invece leggiamo e sentiamo SOLO IL SILENZIO di costoro che si fregiano con i titoli più disparati nelle Chiese, ma non fanno ciò che dovrebbero fare e che Dio richiede da loro. Ma con il loro SILENZION la luce diventa tenebre, perché la verità della Parola non risplende nel silenzio; similmente il sale non dà sapore nel silenzio, anzi, diventa insipido, e sia il sale che la luce non servono più a nulla, se non ad essere calpestati e gettati via.

Fratelli, ma se voi non intervenite pubblicamente e privatamente nel parlare a favore della verità e della santità, se non parlate contro il peccato, contro tutti i peccati gravi per mezzo dei quali il Maligno e i suoi ministri vogliono distruggere la FAMIGLIA e la Chiesa di Cristo secondo l’ordine biblico, quando sarà ritenuto utile che voi interveniate? Se voi vi tacete, state mettendo la luce del Signore che è in voi sotto il moggio, e questo non è buono davanti a Dio, il Signore ve ne chiederà conto, voi state SOTTERRANDO IL VOSTRO TALENTO, e sapete bene, Iddio ve ne chiederà conto, secondo quanto è scritto:

«Poi, accostatosi anche quello che avea ricevuto un talento solo, disse: Signore, io sapevo che tu sei uomo duro, che mieti dove non hai seminato, e raccogli dove non hai sparso; ebbi paura, e andai a nascondere il tuo talento sotterra; eccoti il tuo.

E il suo padrone, rispondendo, gli disse: Servo malvagio ed infingardo, tu sapevi ch’io mieto dove non ho seminato e raccolgo dove non ho sparso; dovevi dunque portare il mio danaro dai banchieri; e al mio ritorno, avrei ritirato il mio con interesse.

Toglietegli dunque il talento, e datelo a colui che ha i dieci talenti.

Poiché a chiunque ha sarà dato, ed egli sovrabbonderà; ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha.

E quel servitore disutile, gettatelo nelle tenebre di fuori. Ivi sarà il pianto e lo stridor dei denti.» (Matteo 25:24-30)

Tutti i Figlioli di Dio hanno ricevuto dal Signore la verità, e non è di certo NASCONDENDOLA sotto terra che faranno la volontà di Dio e saranno a Lui graditi, anzi, la fine di coloro che stanno zitti e non mettono in pratica la Verità e non la difendono e non la proclamano, faranno la fine di quel servitore INFINGARDO.

Se voi, fratelli, state zitti, e non dissentite con forza, pubblicamente e privatamente contro i peccati e contro le macchinazioni di Satana, a che cosa sarà servito che Dio vi abbia fatto intendere la verità della sua Parola? Se voi la tenete sotterrata e ben nascosta nel vostro cuore, chi potrà attingere alla luce della verità che è in voi? Nessuno! Allora sarete dei servitori DISUTILI, come dice la Parola di Dio, e sarete gettati nelle TENEBRE DI FUORI, dove saranno il pianto e lo stridore dei denti.

Non pensiate che Dio sia SOLO buono e anche se state zitti  non vi accadrà nulla, perché non sarà così, e se vi hanno inculcato una tale cosa sappiate che vi hanno ingannato, e la vostra anima è in gran pericolo, perché vi hanno contaminato con le radici velenose, con pensieri malvagi e contrari alla volontà di Dio, facendovi illudere e addormentare spiritualmente, per poi farvi perire spiritualmente.

RISVEGLIATI! RISVEGLIATI, o tu che sei stato riscattato da Cristo Gesù, e che ti sei addormentato seguendo e ascoltando delle favolette dai pulpiti messi su da Massoni con o senza il grembiule, perché è ora ormai che TU TI SVEGLI! Basta sonnecchiare! Basta aspettare!  È venuta l’ora ormai di parlare e di proclamare la verità della Parola di Dio, affinché tutti sappiano chi è Dio e cosa ne pensa il Signore della omosessualità, del divorzio e dell’aborto, che sono cose che L’IDDIO CHE HA FATTO I CIELI E LA TERRA ODIA, e non riterrà per innocente coloro che praticano tali abominazioni, come pure non riterrà per innocenti coloro che TACCIONO su tali cose nefande e coloro che APPROVANO tali scandalosi e abominevoli comportamenti.

«.. Non temere ma parla e non tacere; perché io son teco, e nessuno metterà le mani su te per farti del male; ..» (Atti 18:9,10)

Chi ha orecchio ascolti ciò che la Parola dice alle Chiese.

Giuseppe Piredda, salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: