Vai al contenuto

OGGI VENGONO TOLLERATI I FORNICATORI E GLI ADULTERI, POI VERRA’ IL TEMPO CHE NELLE CHIESE COMINCERANNO A TOLLERARE L’OMOSESSUALITA’

28 maggio 2013

OGGI VENGONO TOLLERATI I FORNICATORI E GLI ADULTERI, POI VERRA’ IL TEMPO CHE NELLE CHIESE COMINCERANNO A TOLLERARE L’OMOSESSUALITA’.

no-alla-omosessualitaIo mi dissocio, disapprovo e condanno con le parole delle Sacre Scritture, sia l’omosessualità, sia la tolleranza verso i fornicatori e gli adulteri che sono all’interno delle comunità evangeliche.

Come dice la Scrittura, tutti questi, SE NON SI RAVVEDONO SINCERAMENTE, vanno tolti di mezzo, cioé vanno CACCIATI VIA DALLA COMUNITA’.

I dirigenti di queste comunità si vantano di tante cose: dei locali di culto lussuosi, del numero delle persone che frequentano tali locali, ma a costoro le Scritture dicono queste parole:
«Il vostro vantarvi non è buono. Non sapete voi che un po’ di lievito fa lievitare tutta la pasta?» (1 Corinzi 5:6)

Affinché la PASTA DELLA COMUNITA’ non lieviti con grave danno per tutti, è conveniente ed è pure un obbligo biblico di espellere i fornicatori, gli adulteri ed anche gli omosessuali, che non smettono di peccare e che non si ravvedono, secondo quanto è scritto:
«Poiché, ho io forse da giudicar que’ di fuori? Non giudicate voi quelli di dentro? Que’ di fuori li giudica Iddio. TOGLIETE IL MALVAGIO DI MEZZO A VOI STESSI.» (1 Corinzi 5:12)

A coloro che dirigono le comunità e tollerano i peccati della carne dentro la propria comunità e organizzazione, GESU’ CRISTO lo ammonisce con queste parole:
«Ma ho questo contro a te: CHE TU TOLLERI quella donna Jezabel, che si dice profetessa e insegna e seduce i miei servitori perché commettano fornicazione e mangino cose sacrificate agl’idoli. …
Ecco, io getto lei sopra un letto di dolore, e quelli che commettono adulterio con lei in una gran tribolazione, se non si ravvedono delle opere d’essa.
E metterò a morte i suoi figliuoli; e tutte le chiese conosceranno che io son colui che investigo le reni ed i cuori; e darò a ciascun di voi secondo le opere vostre.» (Apocalisse 2:20,22,23)

Fratelli, dico a voi che siete sinceri, uscite da quelle comunità che non hanno una condotta morale e un parlare sano secondo le parole del nostro Signore Gesù Cristo, perché se continuerete a frequentarli, voi prima o poi inizierete ad assomigliargli, e in tal caso voi subirete la stessa loro sorte, la sorte dei ribelli e dei peccatori, che sarà nel fuoco dell’inferno, se non si ravvedono del male che stanno accettando e facendo.

Chi ha orecchie ascolti ciò che Gesù Cristo dice alle Chiese.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: