Vai al contenuto

Ecco come riconoscere lo spirito del massone

1 luglio 2013

Ecco come riconoscere lo spirito del massone

no-alla-massoneria«… lo spirito vero del massone è quello della TOLLERANZA e della libertà di pensiero. Ho sempre combattuto tutto ciò che era intolleranza e integralismo’»

Tali parole sono state pronunciate da Virgilio Gaito, ex Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, riportate da Ferruccio Pinotti e Giacomo Galeazzi, Vaticano Massone, Edizioni Piemme, Milano, 2013, pag. 491 (tratto da un articolo del blog “Chi ha orecchie da udire oda”)

Quindi, fratelli nel Signore, dovete imparare a comprendere quando davanti a voi si trova un MASSONE, con o senza il grembiule. Lo riconoscerete dal suo parlare tollerante, quando questi:
– manifesta TOLLERANZA verso i peccati condannati dalla Parola di Dio, come l’omosessualità, l’adulterio, il risposarsi, la fornicazione, etc.;
– manifesta TOLLERANZA verso TUTTE LE ALTRE RELIGIONI, come quella IDOLATRICA della Chiesa cattolica romana;
– manifesta TOLLERANZA verso la LIBERTA’ TOTALE E ASSOLUTA nel pensiero e nelle opere di tutte le persone, anche quelle più peccatrici.

Cari nel Signore, se volete metterli alla prova, chiedetegli di CONDANNARE PUBBLICAMENTE e chiaramente la MASSONERIA, come una religione del diavolo, sì, perché LA MASSONERIA adora e serve IL GRANDE ARCHITETTO, che altro non è che LUCIFERO, il serpente antico, il diavolo, Satana.

Badate bene, fratelli nel Signore, non seguite le orme e non ascoltate i MASSONI che salgono nei pulpiti per PORTARVI LONTANI dalle vie di Dio, anche se pare che essi parlino delle Scritture, in realtà vi mettono il dubbio su di esse e vi allontanano piano piano dal Signore Iddio che vi ha salvati e rigenerati spiritualmente.

Vi rammento che Gesù ha ammonito severamente l’angelo della comunità di Tiatiri, perché TOLLERAVA il peccato di Jezabel:
«Ma ho questo contro a te: che tu TOLLERI quella donna Jezabel, che si dice profetessa e insegna e seduce i miei servitori perché commettano fornicazione e mangino cose sacrificate agl’idoli.» (Apocalisse 2:20)

Vedete, cari nel Signore, che la TOLLERANZA del peccato è contraria alla volontà di Dio, quindi, voi dovete decidervi, se piacere a Dio o agli uomini, se seguire I MASSONI o seguire la PAROLA DI DIO, ma di certo NON POTETE SEGUIRE ENTRAMBI.

Oggi è il giorno per decidere, per impegnarvi a prendere una decisione, oggi, e non domani, oggi è il giorno di difendere e schierarsi con la verità e con il Signore nostro Gesù Cristo.

Badate dunque come ascoltate, perché tra tante persone che vi parlano e vi stanno insegnando qualcosa, vi SONO CERTAMENTE DEI MASSONI, con o senza grembiule, e questo è una minaccia per le anime vostre

Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: