Vai al contenuto

I credenti che vanno al mare glorificano Dio con il corpo mezzo nudo?

22 agosto 2013

I credenti che vanno al mare glorificano Dio con il corpo mezzo nudo?

andare-al-mare«E non sapete voi che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi, il quale avete da Dio, e che non appartenete a voi stessi? Poiché foste comprati a prezzo; glorificate dunque Dio nel vostro corpo» (1 Corinzi 6:19-20)

Fratelli nel Signore, dovete sapere che Dio ha comandato ai santi di possedere il proprio corpo in santità ed onore, non solo il cuore; Iddio si è dato pensiero anche del corpo e lo ha comunicato agli uomini attraverso le sacre Scritture, secondo quanto è scritto:
«Perché questa è la volontà di Dio: che vi santifichiate, che v’asteniate dalla fornicazione, che ciascun di voi sappia possedere il proprio corpo in santità ed onore, non dandosi a passioni di concupiscenza come fanno i pagani i quali non conoscono Iddio;» (1 Tessalonicesi 4:3-5) 

Diletti e fedeli in Cristo, voi non dovete assomigliare ai pagani nella vostra condotta, perché Iddio vi ha comprati a prezzo e tutti i credenti devono santificarsi oltre che nel cuore e nella mente, anche nel corpo.

Vi esorto, dunque, a non mettervi mezzi nudi al mare, né in piscina, né nei laghi e neppure nei fiumi, perchè Iddio vuole che i suoi figlioli non si diano a passioni di concupiscenza carnale, ma si santifichino il più possibile, secondo quanto ha ordinato:
«poiché sta scritto: Siate santi, perché io son santo.» (1 Pietro 1:16)

Se a Dio non importasse se i suoi figlioli andassero in giro mezzi nudi, non avrebbe lasciato scritto di possedere il proprio corpo in santità ed onore, quindi, siccome andare al mare mezzi nudi non si possiede il proprio corpo né in santità né in onore, si disonora il Tempio dello Spirito santo che abita nel cristiano, si pecca e il Signore se ne dispiace.

Cari nel Signore, fate attenzione, dunque, non date retta a quei cianciatori che vi chiedono soldi ma non vi ammoniscono per il vostro bene, e vi insegnano falsamente che potete fare tutto ciò che volete, mostrando chiaramente che non si prendono cura delle vostre anime; mentre noi,invece, vi esortiamo a santificarvi per il bene dell’anima vostra e pure del vostro corpo. Costoro ci accusano di imporvi regole carnali tacciandoci come legalisti, ma dicono questo falsamente, perché noi non imponiamo nessuna regola carnale, nè tradizioni umane, in quanto noi vi facciamo sapere quello che è scritto e ciò che fa parte della volontà di Dio, quindi non vi esponiamo il nostro peculiare pensiero, umano e carnale, ma parliamo perché sospinti dall’amore verso di voi e verso la verità della Parola di Dio, con l’intento che nessuno di voi rimanga indietro e sia privato della grazia di Dio.

Fratelli nel Signore, dico a voi che siete nati di nuovo, ascoltate ciò che sta scritto nella Parola di Dio e ubbidite ai comandamenti del Signore.

Giuseppe Piredda

Annunci
10 commenti leave one →
  1. Aldo Prendi permalink
    28 giugno 2014 11:03

    Meraviglioso articolo. Grazie all’Eterno per queste parole.

    "Mi piace"

  2. Gladio permalink
    7 luglio 2014 00:17

    Mi pare più il sermone di un prete di campagna che non sa che esistono gli smartfone che è le parole di un cristiano anche perchè questa crociata contro il corpo non si capisce bene da dove provenga ,infatti l’intero articolo è fumoso e dice pochissimo a parte la litania sulla santificazione del corpo….l’autore si guarda bene dal definire ciò che è un abbigliamento ortodosso e quello che non lo è citando la scrittura che parla della concupiscenza ma per concupire una donna o un uomo non devi necessariamente vederlo al mare in costume da bagno….dobbiamo aspettarci indicazioni su cosa indossare???? IL BUON SENSO DI UN CRISTIANO DOVREBBE FARGLI CAPIRE QUNDO UN COSTUME DIVENTA VOLGARE O SUCCINTO….MA FARE UNA BATTAGLIA CONTRO I……..CORPI MEZZI NUDI è come non dire nulla.

    "Mi piace"

  3. 7 luglio 2014 22:25

    Veramente qui di fumoso e di vacuo c’è solo il tuo commento a tentativo di difesa dell’andare mezzi nudi. Le cose sono molto semplici, bisogna stare vestiti e non farsi vedere mezzi nudi, in nessun posto. È difficile da capire questo? No, ma è difficile da praticare per tutti coloro che vivono e sguazzano per la carne.

    "Mi piace"

  4. Vincent permalink
    29 aprile 2015 13:04

    Il problema di oggi, che si parla più di peccato che della grazia salvifica di Dio, c’è un passo della scrittura che dice: chi sa fare il bene e non lo fa commette peccato. Giac. 4:17. Ora quale il metro di misura del peccato?

    "Mi piace"

  5. 29 aprile 2015 19:32

    Hai ragione che esiste questo passaggio biblico nella Bibbia. Noi praticando il passo che dice di RIPRENDERE LE OPERE INFRUTTUOSE DELLE TENEBRE, facciamo il bene, e quindi, almeno su questo, non commettiamo peccato. Quelli che non riprendono le opere infruttuose delle tenebre, non fanno il bene, quindi commettono peccato.

    "Mi piace"

  6. mario permalink
    12 Mag 2015 13:21

    Cosa c’entra la pubblicità della Volvo?

    "Mi piace"

  7. 12 Mag 2015 22:13

    Dovresti chiedere a wordpress che mette la pubblicità, non a me, anzi a me wordpress non la fa neppure vedere. Ma queste sono cose che ho già scritto tempo addietro per quelli che non capiscono come funzionano le piattaforme date gratuitamente in uso come questa:
    Avviso sulla pubblicità!
    Insomma, per trovare qualcosa che non va vi dovete attaccare a qualcosa che provenga da me, e non dai gestori di wordpress.

    "Mi piace"

  8. mario permalink
    12 Mag 2015 23:49

    Scusa, non avevo letto il tuo avviso e ammetto la mia ignoranza per le cose della rete. La mia era una semplice domanda ,perché a volte per un particolare si rischia di far perdere credibilità alle cose che riguardano il regno di Dio. Pace a te

    "Mi piace"

  9. 26 agosto 2015 23:08

    Giovanni il Battista era coperto solamente con una minuta pelle di cammello e una cintola, e battezzo a Cristo, Il Tempio di DIO non e´l´Aspetto fisico, o con que ti vesti, E´AMARE AL TUO PROSSIMO COME A TE MEDESIMO, NO CRITICARLO, TU VESTITI, IO MI METTO IL COSTUME DA BAGNO, AL MARE VERO, CI TROVEREMO NEL CIELO, PERCHE´SI IO SARO´ALLA CENA DEL SIGNORE. TUTTE CUESTE BELLE PAROLE HANNO FINE A SE STESSO, PENZA CHE IO PER LE TUE PAROLE DEVO CONVERTIRMI E ARRIVARE A DIO, TI DICO OGGI, TU CREDI DAVVERO DI ARRIVARE A DIO!!!!!!!!!!, Dr. Amedeo De Nisi Teologo del Signore. NON CAMBIARE, SE DIO LO VUOLE LUI TI CAMBIERA´. CERCA DI ARRIVARE IN ALTO, AI PIEDI DI CRISTO, LI SARA´IL TUO CONSUELO.

    "Mi piace"

  10. 4 settembre 2015 12:06

    Pace a te, non capisco come tu ti possa fregiare del titolo di teologo, quando parli contro la Bibbia, e di conseguenza parli contro la volontà di Dio. È Risaputo da tutti che l’essere nudi o mezzi nudi è una cosa condannata da Dio e dalla Bibbia, infatti anche Adamo ed Eva prima di essere mandati via dall’Eden furono vestiti da Dio, ribadisco, furono vestiti e non li lasciò andare nudi, benché fossero solo loro due su tutta la terra.
    Cam, il figlio di Noè, fu maledetto da suo padre per averlo visto nudo.
    In mutande e reggiseno non si glorifica Iddio, non si fa la sua volontà, ma è una cosa carnale, condannata dal Signore.
    Per quanto riguarda il fatto che il corpo del cristiano è il Tempio di Dio, stanno scritte queste parole:
    «E non sapete voi che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi, il quale avete da Dio, e che non appartenete a voi stessi?» (1 Corinzi 6:19)
    Un vero teologo della Bibbia non può non credere e non capire queste semplici cose. Insomma, tu che hai commentato puoi essere di tutto, ma un teologo di Dio, perché non conosci le Scritture e insegni e credi delle cose contro quanto è scritto nella Bibbia, e la Bibbia è la Parola di Dio.
    È meglio credere a quello che sta scritto nella Bibbia, o a quello che dici tu? Io credo a quello che sta scritto nella Bibbia.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: