Skip to content

Cerimonia di iniziazione ed estremo giuramento dei gesuiti

3 ottobre 2013

Cerimonia(1) di iniziazione ed estremo giuramento dei gesuiti

Dato ad un gesuita di rango minore quando viene promosso ad una posizione di comando.

alberto-rivera-gesuitiIl superiore dice: Figlio  mio, fino ad ora ti è stato insegnato a fare il simulatore (un impostore che finge di essere dalla tua parte, ma in realtà non lo è): ad essere un cattolico tra i cattolici, ad essere una spia anche tra i tuoi fratelli; non credere a nessuno, a non fidarti di nessuno. Ad essere un riformato tra i riformati; un ugonotto tra gli ugonotti (protestanti francesi); un calvinista tra i calvinisti; ed in generale un protestante tra i protestanti (quelli che protestano e dissentono con la chiesa cattolica); ed ottenere la loro fiducia per arrivare perfino a predicare dai loro pulpiti, e denunciare la nostra santa religione e il papa con tutta la veemenza (violenta emozione) di cui sei capace; e addirittura a scendere tanto in basso da diventare un ebreo tra gli ebrei, così da essere in grado di raccogliere tutte le informazioni per il beneficio del tuo ordine, come soldato fedele del papa. 

Ti è stato insegnato a piantare insidiosamente (segretamente) semi di gelosia e odio tra gli Stati che erano in pace, incitandoli a commettere delitti, spingendoli a farsi guerra l’uno contro l’altro, creando rivoluzioni e guerre civili(1) nelle comunità, province e paesi che erano indipendenti e prosperosi, e coltivavano le arti e le scienze godendo le benedizioni della pace.

A prendere le parti dei combattenti complottando segretamente con i tuoi fratelli gesuiti… Che potrebbero essere dalla tua parte così come da quella opposta; cosicché solo la chiesa risulti infine vincitrice, nelle condizioni fissate dai trattati di pace… e che il fine giustifica i mezzi.

Ti è stato insegnato il tuo dovere di spia, per raccogliere tutte le statistiche, i fatti e le informazioni in tuo potere da ogni sorgente: per acquistare la fiducia delle famiglie protestanti ed eretiche di ogni classe e carattere, così come quella dei mercanti, dei banchieri, degli avvocati, nelle scuole e nelle università, nei parlamenti e nei governi, nei magistrati e nei concilii di stato, ed anche “essere l’uomo giusto nel posto giusto”, a beneficio del papa, di cui siamo servitori fino alla morte.

Finora hai ricevuto tutte le istruzioni come novizio (uno che non ha esperienza) e neofita (un nuovo prete nell’ordine), e hai servito come coadiutore (aiutante), confessore e prete, ma non sei stato ancora investito da tutto ciò che è necessario per comandare nell’esercito di Loyola al servizio del papa.

Devi servire per il tempo necessario come strumento ed esecutore secondo gli ordini dei tuoi superiori, perché qui nessuno può comandare se non ha consacrato (fatto sacro o santo) le sue imprese con il sangue degli eretici: perché “senza spargimento di sangue nessun uomo può essere salvato”.

Quindi, per adattarti al tuo lavoro e garantirti la salvezza, dovrai, in aggiunta al tuo precedente giuramento di obbedienza e alleanza al papa, ripetere dopo di me…

Io, [nominativo], ora, alla presenza di Dio onnipotente, della benedetta vergine Maria, il beato Michele, l’argangelo, il benedetto san Giovanni battista, i santi apostoli, san Pietro e san Paolo e tutti i santi e le sacre anime del paradiso …

Inoltre dichiaro che presentandosi l’opportunità muoverò inesorabile guerra, segretamente o dichiaratamente, contro tutti gli eretici, protestanti e liberali, come mi verrà ordinato; ad estirparli (togliere dalle racidi) e sterminarli dalla faccia della terra; e che non risparmierò età, sesso o condizione; e che impiccherò, brucerò, rovinerò, cuocerò, scuoierò, strangolerò e seppellirò vivi questi eretici infami. Squarcerò gli intestini e gli uteri delle loro donne e spaccherò le teste dei loro bambini contro i muri per annientare (distruggere) per sempre la loro esecrabile razza (esecrabile è qualcosa di maledetto, orribile, dannabile e detestabile).

Quando non potrò farlo apertamente, userò la coppa avvelenata, la corda per lo strangolamento, la lama di un pugnale o il proiettile di piombo, incurante dell’onore, rango, dignità, o autorità della persona o persone, qualunque sia la loro condizione di vita, sia essa pubblica(2)  o privata, se ciò mi verrà mai ordinato da un agente del papa o da un superiore della confraternita della santa fede della compagnia di Gesù”.

________

(1) Il presidente Abramo Lincoln disse: “questa guerra civile non sarebbe mai stata possibile senza la sinistra influenza dei gesuiti. Lo dobbiamo al papato (papa Pio IX) se ora vediamo la nostra terra rossa per il sangue dei nostri figli più nobili.” (“Fifty Years in the Church of Rome” di Chiniquy, pag. 296), pubblicato da Chick Publications.
(2) Chiniquy disse: “Io vengo oggi davanti al popolo Americano senza alcun timore a dire e a provare che il presidente Abramo Lincoln fu assassinato dai preti e dai gesuiti di Roma.” (“Fifty Years in the Church of Rome” di Chiniquy, pubblicato da Chick Publications, inc.) e ne diede le prove!

[Tratto dal blog “la spada dello Spirito”, che è stato cancellato dall’autore]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: