Vai al contenuto

Se non sei nato di nuovo andrai all’inferno

22 novembre 2013

Se non sei nato di nuovo andrai all’inferno

nuova-nascita-infernoSe non sei nato di nuovo, sappi che quello che ti aspetta quando spirerai è il tormento nel fuoco dell’Ades (comunemente chiamato ‘inferno’), dove rimarrai in attesa del giorno del giudizio quando risusciterai in resurrezione di giudizio per essere giudicato e scaraventato in un altro luogo di tormento, chiamato stagno ardente di fuoco e di zolfo, dove sarai tormentato nei secoli dei secoli.

Ti dico questo in base a queste parole che Gesù disse ad un uomo chiamato Nicodemo:

“In verità, in verità io ti dico che se uno non è nato di nuovo, non può vedere il regno di Dio” (Giovanni 3:3).

Non indugiare quindi, ravvediti e credi nel Signore Gesù Cristo, ossia che Egli è morto sulla croce per i nostri peccati e il terzo giorno è risuscitato dai morti a cagione della nostra giustificazione. Ti sentirai nascere di nuovo perché Dio perdonerà i tuoi peccati, li cancellerà appieno tutti quanti, ed assieme al perdono dei peccati ti darà la vita eterna per cui sarai sicuro che quando morirai entrerai nel regno dei cieli.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...