Vai al contenuto

Risvegliati, o tu che dormi

18 febbraio 2014

Risvegliati, o tu che dormi

risvegliati-tu-che-dormiPer tanti che si dicono Cristiani le lingue vanno bandite, le profezie vanno rifiutate, Dio non compie più miracoli e guarigioni e non parla più tramite visioni e sogni. E non solo, per essi non è necessario santificarsi nel timore di Dio (infatti si conformano alle concupiscenze del tempo passato), come neppure combattere strenuamente per la fede che è stata una volta per sempre tramandata ai santi (infatti ti dicono ‘noi non facciamo polemica’). Essi dormono profondamente.

Se dunque sei in questa drammatica condizione spirituale ti rivolgo questa esortazione biblica che fa proprio per te:

“Risvegliati, o tu che dormi, e risorgi da’ morti, e Cristo t’inonderà di luce” (Efesini 5:14).

Giacinto Butindaro

2 commenti leave one →
  1. lucio permalink
    9 marzo 2014 15:50

    Caro Giacinto,mi sono convertito a Dio diversi anni fa e ho trovato la salvezza in una delle chiese adi italiane ma se, secondo te, le chiese adi sono così messe male, quale è la chiesa giusta? Tu,ad esempio, quale chiesa frequenti?
    Gradirei una risposta. Grazie.

    "Mi piace"

  2. 9 marzo 2014 16:15

    Pace a te, se vuoi una risposta da Giacinto dovresti scrivergli nel suo blog.
    Qui ti devi accontentare della mia risposta. Quasi Tutti ci siamo convertiti perché qualcuno di qualche comunità ci ha evangelizzato, ma questo non significa che tutto quello che fanno e che dicono in quella comunità è corretto biblicamente. Quindi, semplicemente tu come tutti gli altri dovete verificare Bibbia alla mano se quello che insegnano è da Dio oppure no. Se non insegnano ciò che sta scritto, allora bisogna ammonirli e se il caso lo richiede USCIRSENE da tali comunità. Siccome le ADI sono influenzate, nate e guidate da principi massonici, è chiaro che i santi, i veri credenti debbano uscirsene da essa. Chi vuole rimanervi può farlo, ma sappia quel tale che è cosa certa che non sta facendo la volontà di Dio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: