Vai al contenuto

Francesco incontra importanti ‘leaders evangelici’

28 giugno 2014

Francesco incontra importanti ‘leaders evangelici’

MASSIMA ATTENZIONE A QUESTA NOTIZIA. Francesco si è incontrato con degli importanti ‘leaders evangelici’ per pianificare l’alleanza tra la Chiesa Cattolica Romana e gli Evangelici, o meglio sancire una «unità nella diversità». L’incontro si è tenuto il 24 giugno 2014 in Vaticano presso il Palazzo Santa Marta. Ecco i nomi di coloro che si sono incontrati con lui: John e Carol Arnott (fondatori di Catch The Fire), Kenneth Copeland (fondatore di KCM Ministries), James Robison (fondatore di Life Outreach Int.), Geoff Tunnicliffe (Capo della Worldwide Evangelical Alliance ossia l’Alleanza Evangelica Mondiale). C’era anche Tony Palmer (Vescovo della Communion Evangelical Episcopal Churches). Nella foto sotto potete riconoscere Kenneth Copeland assieme a Tony Palmer alla destra di Francesco.

francesco-leaders

copeland-francesco

Fonte: http://revivalmag.com/article/unity-diversity#.U6sm413XyxI.facebook ; https://www.facebook.com/161708630551336/photos/a.681190731936454.1073741827.161708630551336/681190775269783/?type=1 

Come potete vedere a questo incontro c’era pure il capo dell’Alleanza Evangelica Mondiale e quindi sappiate che l’Alleanza Evangelica Italiana ha stabilito di portare i suoi membri ad unirsi al Vaticano. Chi dunque fa parte dell’AEI ha la conferma di quello che abbiamo già detto, e cioè che l’AEI collabora con il diavolo e non poteva essere altrimenti visto e considerato che l’Alleanza Evangelica Mondiale è nata in un tempio massonico.

Peraltro Geoff Tunnicliffe, il presidente dell’Alleanza Evangelica Mondiale – che ha partecipato all’incontro in Vaticano con Francesco – ha commentato questa foto dicendo: «Che gioia essere con Papa Francesco per alcune ore a discutere argomenti vicini al cuore di Dio» (What a joy to be with Pope Francis for several hours to discuss matters close to God’s own heart – Fonte: https://www.facebook.com/geoff.tunnicliffe).

geoff-francesco

Vergognoso e scandaloso.

USCITE E SEPARATEVI DALL’AEI. Guardatevi e ritiratevi da tutti coloro che promuovono questa diabolica alleanza o unità nella diversità.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 29 giugno 2014 18:33

    Unità nella diversità?
    **************************
    Fratelli nel Signore, quando leggete o ascoltate qualcuno che promuove quelle parole del titolo, sappiate che state sentendo il sibilo del diavolo che vuole sedurvi.
    I cristiani non possono avere nessuna UNITA’ con chi ancora è perduto nei suoi falli e nei suoi peccati. Infatti che unità possono avere tra loro la luce e le tenebre? Gesù e Beliar? Nessuna!
    Quindi, cari nel Signore, guardatevi da tutto ciò che contrasta con quanto è scritto nella Parola di Dio.
    Possono delle persone camminare assieme se prima non si sono accordate? No, non possono, perché per camminare assieme a qualcuno bisogno avere comunione, e i santi non possono avere comunione con i perduti e i peccatori. I santi li devono evangelizzare i perduti, non avere comunione con loro.
    Guardatevi da tutti i principi massonici, che non sono altro che gli obiettivi del diavolo.

    Mi piace

  2. Pasquale Ferrini permalink
    30 giugno 2014 13:00

    Ha ragione perfettamente il fratello Giuseppe: “Non vi mettete con gli infedeli sotto un giogo, perché quale relazione c’è tra la giustizia e l’iniquità? E quale comunione c’è tra la luce e le tenebre?” 2Corinzi 6:14 (Nuova Diodati).
    Inoltre, cari fratelli e sorelle, il nostro “importante leader” deve essere solo ed esclusivamente il nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo.
    Lasciate al loro triste destino tutti questi impostori e seduttori di menti alla perenne ricerca di potere. Possibile che ancora non capiate che quesrti personaggi loschi vi stanno riportando ai piedi del cd. papa? Non capite ancora che a loro non importa nulla delle vostre anime?
    Come ha detto Geoff Tunnicliffe, per loro “è una gioia” essere insieme a degli idolatri.
    E voi, cari fratelli e sorelle, con chi vorreste stare???
    Pace.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: