Vai al contenuto

La mia scuola biblica

24 agosto 2014

La mia scuola biblica

laureaAppena il Signore mi ha salvato, mi è sorto il desiderio di conoscere profondamente le sacre Scritture, ed ho pensato che avrei dovuto studiare la Bibbia nelle sue lingue originali. Sapevo che ciò avrebbe comportato un grande dispendio di forze e di tempo.

Un giorno, in una comunità, dopo che avevo cominciato a studiare la Bibbia e a credere a tutto quello che c’è scritto, ho incontrato un uomo, che leggeva la Bibbia nelle lingue originali, ma non CREDEVA nel battesimo con lo Spirito santo con l’evidenza del parlare in altre lingue; non credeva nei doni potenti dello Spriito santo; non credeva nella perdita della salvezza; non credeva nelle guarigioni divine; non credeva nei sogni e nelle visioni di Dio; insomma, erano molte le cose che non credeva, benché leggesse le Scritture nelle lingue originali. Il Signore mi ha additato quell’uomo, come esempio di persona che aveva studiato le lingue originali, e questo mi fece molto riflettere, a tal punto che mi passò la voglia di studiare tali lingue, ma di moltiplicare i miei sforzi per studiare la Bibbia in italiano.

Nel tempo ho compreso anche che le Scritture si imparano con la costanza nella preghiera, inginocchiati e si imparano soltanto se lo Spirito santo le spiega e le rivela. Ho capito che lo studio della Parola portava di continuo ad inginocchiarsi. Ho capito che non ci sono scorciatoie, bisogna studiare e pregare e attendere che Iddio ci faccia comprendere i passi delle Scritture, e questo è Lui che lo fa, quando e come vuole.

Eccovi dunque spiegata qual è stata ed è sempre in corso la mia scuola biblica, che sono contento di aver percorso e di percorrere ancora oggi, senza pagare rette costose e fare studi di materie inutili. Quello che mi serve me lo vado di volta in volta a studiare per conto mio, il Signore mi assiste ed io sono felice nel Signore.

Fratelli nel Signore, a cosa vi serve studiare nelle scuole bibliche se poi come abbiamo molte volte scritto e dimostrato, in queste scuole vi insegnano delle cose sbagliate? o se gli insegnanti possono essere MASSONI? Nulla, fratelli, non vi serve a niente, anzi, andando nelle scuole bibliche voi rischiate di perdere la comunione con Dio e acquisire uno spirito contrario al cristianesimo e alla sana dottrina biblica.

Cari nel Signore, comportatevi in maniera savia, studiate la Bibbia con perseveranza, da soli, a casa, perseverando anche nella preghiera e nella meditazione soltanto con le sacre Scritture, perché a suo tempo Iddio vi benedirà grandemente e vi dirà come dovete servirlo e vi donerà tutto ciò che vi è utile per questa vita.

Ricordatevi di questo passaggio biblico, che riguarda Gesù:

«Onde i Giudei si maravigliavano e dicevano: Come mai s’intende costui di lettere, senz’aver fatto studi?» (Giovanni 7:15)

E di questo che riguarda Pietro e Giovanni:

«Or essi, veduta la franchezza di Pietro e di Giovanni, e avendo capito che erano popolani senza istruzione, si maravigliarono e riconoscevano che erano stati con Gesù.» (Atti 4:13)

Diletti e fedeli nel Signore, abbiate pazienza, studiate la Bibbia a casa tutti i giorni, abbiate fede in ciò che in essa sta scritto, abbiate fede in Dio, e il Signore della gloria a suo tempo vi darà la retribuzione del vostro servizio e della vostra opera DISINTERESSATA a pro del Signore e in difesa della verità.
Che Dio vi benedica e vi guidi in ogni cosa.
Giuseppe Piredda

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...