Vai al contenuto

Myles Munroe: predicatore di un altro Vangelo

11 novembre 2014

Myles Munroe: predicatore di un altro Vangelo

monroe-predicatore-vangelo-diverso-blog1

Quello che vedrete e sentirete in questo video è il predicatore Myles Munroe, morto l’altro giorno (9 novembre 2014) in un incidente aereo. Vi riassumo brevemente quello che dice: Lo sapete perché le persone sul vostro posto di lavoro realmente odiano i Cristiani? Perché voi gli predicate Gesù Cristo; …. vedete, ciò non è quello che voi dovete predicare. Predicate il Regno di Dio alle persone sul posto di lavoro, ditegli: «…c’è un Regno che vi appartiene ancora prima che voi foste nati. Voi siete nati per far parte di un dominio di governo che abbia dominio sulla terra, le situazioni non devono controllarvi ma voi dovete controllare le situazioni … voi dovete dominare le vostre finanze, le vostre emozioni, i vostri problemi …», le persone vogliono sentire parlare di questo. Le persone non vogliono sentire parlare di nessun sangue, di nessuna croce, esse vogliono sentirsi dire come fare durante il giorno [ossia come sbarcare il lunario] … voi dovete parlare di come risolvere i problemi delle persone, questa è la buona notizia …. la buona notizia non è Gesù … Gesù non predicò Se stesso …. Egli non disse «predicate Me», ma «predicate questo Vangelo del Regno» … la buona notizia è il Regno non Gesù.

Il Vangelo di cui parlava Myles Munroe non è dunque il Vangelo di Cristo Gesù, ma UN ALTRO VANGELO, perché il Vangelo di Cristo che va annunciato al mondo è l’annuncio della sua morte avvenuta per i nostri peccati, del suo seppellimento e della sua resurrezione, – in altre parole il Vangelo è Cristo Gesù crocifisso e risorto – secondo che dice l’apostolo Paolo ai santi di Corinto: “Fratelli, io vi rammento l’Evangelo che v’ho annunziato, che voi ancora avete ricevuto, nel quale ancora state saldi, e mediante il quale siete salvati, se pur lo ritenete quale ve l’ho annunziato; a meno che non abbiate creduto invano. Poiché io v’ho prima di tutto trasmesso, come l’ho ricevuto anch’io, che Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; che risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; che apparve a Cefa, poi ai Dodici. Poi apparve a più di cinquecento fratelli in una volta, dei quali la maggior parte rimane ancora in vita e alcuni sono morti. Poi apparve a Giacomo; poi a tutti gli Apostoli; e, ultimo di tutti, apparve anche a me, come all’aborto; perché io sono il minimo degli apostoli; e non son degno d’esser chiamato apostolo, perché ho perseguitato la Chiesa di Dio. Ma per la grazia di Dio io sono quello che sono; e la grazia sua verso di me non è stata vana; anzi, ho faticato più di loro tutti; non già io, però, ma la grazia di Dio che è con me. Sia dunque io o siano loro, così noi predichiamo, e così voi avete creduto” (1 Corinzi 15:1-11).

Per cui, visto che l’apostolo Paolo afferma: “Se alcuno vi annunzia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema” (Galati 1:9), è evidente che Myles Munroe era sotto la maledizione di Dio.

Badate a voi stessi, fratelli, perché anche in Italia ci sono degli estimatori di questo falso dottore e del Suo messaggio diabolico. Guardatevi e ritiratevi dunque da essi.

State molto attenti, fratelli, perché in questi tempi si stanno moltiplicando gli attacchi al Vangelo di Cristo, che è il Vangelo della nostra salvazione, la Parola di verità.

Ritenete il Vangelo così come lo predicavano gli apostoli, e aborrite ogni falso vangelo.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Janet permalink
    4 novembre 2018 21:05

    Posso farle una domanda: A che fine Gesu ha fatto tutto questo…quindi morto, risorto, salvato? Che cosa ha da dire sul Regno di Dio di qui Gesu ha parlato di più di qualsiasi altra cosa quando era sulla terra?… La ringrazio in anticipo

    Mi piace

  2. 6 novembre 2018 23:35

    La domanda comprende tutto ciò che è stato scritto nella Bibbia, soprattutto nel Nuovo Testamento, quindi penso di non aver capito la domanda, e ti chiedo di formulare diversamente la domanda per rendere la comprensione accessibile anche a me. Grazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: