Vai al contenuto

La storia segreta dei gesuiti: 1) introduzione

2 dicembre 2014

La storia segreta dei gesuiti: 1) introduzione

historia-secreta-jesuitasINTRODUZIONE

Introduzione dell’ Editore
Non c’è persona più qualificata per presentare il libro di Edmond Paris, “La storia segreta dei Gesuiti”, che il dottor Alberto Rivera, ex prete gesuita, che era sotto giuramento di ammissione estremo, dopo essere stato formato e istruito in Vaticano nell’Ordine dei Gesuiti. Le informazioni contenute in questo libro si basano su fatti totalmente documentati e ogni cristiano che crede  nella Bibbia dovrebbe leggere questo libro.

La Bibbia dice: “Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza” (Osea 4:6).

Introduzione del Dr. Rivera
Le persone più pericolose sono quelle che sembrano essere molto religiose, soprattutto quando fanno parte di un’organizzazione e occupano posizioni di autorità.

In questo modo riescono ad ottenere un profondo rispetto per le persone, che ignorano i loro desideri nascosti di potere. Questi uomini religiosi, che affermano di amare Dio, ricorrono all’ omicidio e incitano rivoluzioni e guerre pur di sostenere la loro causa.

Sono politici e religiosi astuti, intelligenti e scaltri che vivono in un misterioso mondo di segreti, intrighi e di falsa santità. A livello spirituale, il loro modello comportamentale  può essere paragonato a quello dei farisei, degli scribi e dei sadducei del tempo di Gesù Cristo. Quello stesso spirito atto al male guidò gli imperatori romani a proclamare i dieci decreti d’assassinio per perseguitare l’antica chiesa primitiva.

I loro “padri fondatori” seguivano la maggior parte del sistema Babilonese, con l’aggiunta della teologia ebraica e della filosofia greca.

Pervertendo la maggior parte degli insegnamenti di Cristo e dei suoi apostoli, spianarono la strada per il mostro cattolico romano che stava per sorgere. Con grande fervore attaccarono e danneggiarono la Bibbia aggiungendone e rimuovendone parole.  Quello spirito religioso anticristo che ha agito attraverso di loro, prese di nuovo vita quando Ignazio da Loyola fondò l’organizzazione dei Gesuiti. Lo scopo dell’ordine gesuita era quello di portare avanti segretamente due obiettivi principali per l’istituzione cattolica romana:

1) il potere politico universale;

2) una chiesa universale.

All’epoca di Ignazio da Loyola, la Riforma protestante aveva gravemente danneggiato il sistema cattolico romano. Così Loyola concluse che la sua “chiesa” sarebbe sopravvissuta solo se avessero messo in atto i  canoni e le dottrine sul potere temporale del papa e la Istituzione cattolica romana. Per fare questo, non solo distrussero le persone fisicamente, come stavano facendo i sacerdoti domenicani durante l’Inquisizione, ma si sarebbero infiltrati in tutti i settori della vita. Il Protestantesimo avrebbe dovuto essere usato a beneficio dei papi. Questo è ciò che Ignazio propose personalmente a Papa Paolo III e ad altri cattolici romani. I gesuiti si misero subito in azione segretamente infiltrandosi in TUTTI i gruppi protestanti, tra cui le loro famiglie, luoghi di lavoro, ospedali, scuole, università, ecc. Allo stato attuale, i gesuiti hanno  quasi compiuto quella missione.

Secondo la Bibbia, il potere della chiesa locale dovrebbe essere nelle mani di un pastore consacrato a Dio, però, nel corso degli anni, i  Gesuiti sono stati in grado di portare il potere nelle mani delle sedi denominazionali, e ora hanno spinto quasi tutte le denominazioni protestanti nelle braccia del Vaticano. Questo era esattamente l’obiettivo di Ignazio di Loyola: una chiesa universale e la fine del protestantesimo. Durante la lettura di “La storia segreta dei gesuiti” vedrete che c’è un parallelo tra il religioso e il politico. L’autore, Edmond Paris, rivela la penetrazione e l’infiltrazione dei Gesuiti nel governo e nelle nazioni del mondo. Questo è stato fatto al fine di manipolare il corso della storia, stabilendo dittature e democrazie che stabiliscono l’indebolimento degli Stati Uniti d’America, aprendo la strada all’anarchia sociale e all’ educazione politica, morale, militare e religiosa.

L’uomo – Edmond Paris
Alla luce degli insegnamenti profetici del libro dell’Apocalisse, Edmond Paris è diventato un martire di Gesù. Dopo aver denunciato la cospirazione mise in pericolo la sua vita per far conoscere la verità dei segni profetici. Edmond Paris non mi ha mai incontrato, ma anche se non l’ho mai visto personalmente, l’ho conosciuto quando a me e ad altri gesuiti, mentre eravamo sotto giuramento, furono rivelati nomi di individui istituiti in Europa che erano pericolosi per gli obiettivi dell’istituzione cattolica romana. In quell’occasione menzionarono il suo nome.

Opere di Edmond Paris
• Contre Le Vaüan il Gather (Il Vaticano contro la Francia)
Genucide • nel Craatici Satellite (Satellite Genocidio in Croazia)
• Il Vaticano contro l’Europa (Il Vaticano contro l’Europa)
Le opere di Edmond Paris circa il cattolicesimo romano motivarono i
Gesuiti a promettere che : 1) avrebbero distrutto Paris, 2) avrebbero distrutto la sua
reputazione e quella della sua famiglia, e 3) avrebbero distrutto il suo lavoro. Anche ora
cercano di distruggere le sue opere, ma stiamo pregando che Dio
continui preservarle perché sono necessarie per guidare i cattolici romani alla salvezza.

Per la salvezza del popolo romano cattolico,
sinceramente,
Dott. Alberto Rivera
(Ex sacerdote gesuita)

L’amore della verità è la nostra unica salvezza.

“Perciò, bandita la menzogna, ognuno dica la verità al suo prossimo perché siamo membra gli uni degli altri.” (Efesini 4:25).

 (Tratto da “La historia secreta de los Jesuitas” di Edmond Paris) pag. 5-6-7

Traduzione a cura di Enrico Maria Palumbo.

[Tratto dal blog “La Spada dello Spirito“, amministrato da Enrico Maria Palumbo]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

apologeticum

Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni. Ma fatelo con mansuetudine e rispetto, e avendo la coscienza pulita (1 Pt 3, 15-16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: