Vai al contenuto

Iddio vuole che portiamo anche questi pesi

24 dicembre 2014

Iddio vuole che portiamo anche questi pesi

i-dieci-comandamenti-di-mose-scritto-su-tavolette-di-pietra«Poiché è parso bene allo Spirito Santo ed a noi di non imporvi ALTRO PESO all’infuori di queste cose, che sono necessarie; cioè: che v’asteniate dalle cose sacrificate agl’idoli, dal sangue, dalle cose soffocate, e dalla fornicazione; dalle quali cose ben farete a guardarvi. State sani.» (Atti 15:28,29)

«Prendete su voi il mio giogo ed imparate da me, perch’io son mansueto ed umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre; poiché il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero.» (Matteo 11:29,30)

Il Signore Gesù Cristo ci aiuta a portare questi pesi, che sono i suoi comandamenti, e tutti i pesi che sono imposti ai santi sotto la grazia per mezzo delle sacre Scritture, sì, perché i credenti non devono considerarsi dei “senza legge”, in quanto su loro gravano dei comandamenti da osservare.

A conferma di ciò, leggiamo i seguenti passi biblici:

«Se osservate i miei comandamenti, dimorerete nel mio amore; com’io ho osservato i comandamenti del Padre mio, e dimoro nel suo amore.» (Giovanni 15:10)

«Nel mio primo libro, o Teofilo, parlai di tutto quel che Gesù prese e a fare e ad insegnare, fino al giorno che fu assunto in cielo, dopo aver dato per lo Spirito Santo dei comandamenti agli apostoli che avea scelto.» (Atti 1:1,2)

Quindi, come anche voi avete potuto leggere, le Scritture parlano di comandamenti, e ci insegnano anche che l’osservanza di tali comandamenti è strettamente legato all’amore, quindi, chi ama il Signore osserva i suoi comandamenti.

Purtroppo, oggi ci sono predicatori che dicono dal pulpito che siamo i santi sotto la grazia sono liberi di fare ciò che vogliono, intendendo con questo che tutti hanno la libertà di peccare, tanto il Signore è buono e non castiga i suoi figlioli.

Costoro sbagliano a dire tali cose, perché sta scritto che Iddio punisce i ribelli, coloro che non si sottomettono alla Sua volontà e non osservano i Suoi comandamenti, secondo quanto è scritto:

«Tutti quelli che amo, io li riprendo e li castigo; abbi dunque zelo e ravvediti.» (Apocalisse 3:19)

E ancora:

«Voi non avete ancora resistito fino al sangue, lottando contro il peccato; e avete dimenticata l’esortazione a voi rivolta come a figliuoli: Figliuol mio, non far poca stima della disciplina del Signore, e non ti perder d’animo quando sei da lui ripreso; perché il Signore corregge colui ch’Egli ama, e flagella ogni figliuolo ch’Egli gradisce.» (Ebrei 12:4-6)

Cari nel Signore, vi esorto dunque a studiare ed esaminare i comandamenti di Dio che sono scritti nella Bibbia, e a metterli in pratica, perché questa è la volontà di Dio, che voi non ignoriate la Sua Parola e vi atteniate strettamente ad essa.

Che Dio vi benedica e vi doni sapienza e intelligenza spirituale per intendere quale sia la buona e perfetta volontà di Dio, per metterla in pratica.

Giuseppe Piredda

2 commenti leave one →
  1. 24 dicembre 2014 08:22

    Scusa Giuseppe. Vorrei che mi chiarissi un punto su cui i Testimoni di Geova fanno molto riferimento: il comando di astenersi dal sangue, riportato per ben tre volte in Atti (Atti 15,20.29; 21,25). Vorrei capire insomma se questo comando riguarda anche le trasfusioni di sangue, come dicono loro, o che significato bisogna dare a questa frase, tanto per poter rispondere loro correttamente. Grazie.

    "Mi piace"

  2. 30 dicembre 2014 14:47

    La Parola di Dio insegna che il sangue NON SI DEVE MANGIARE, perché in esso è la vita della carne, questo insegna e questo noi dobbiamo osservare. Per quanto riguarda la donazione del sangue, ebbene io per ora non mi sento di dare il mio sangue né di riceverlo, ma in alcun modo io mi metto a disprezzare chi è stato costretto a riceverlo o si è sentito di donarlo. Ognuno farà secondo come crede e la sua coscienza gli dice di fare.
    Ripeto, il comando riguarda solo il MANGIARE IL SANGUE, che è vietato da Dio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...