Skip to content

Uomo ricordati sempre che sei come un filo d’erba!

22 gennaio 2015

Uomo ricordati sempre che sei come un filo d’erba!

terra-e-la-lunaCi sono quelli che stanno sempre a parlare contro la predestinazione, sempre contro tutto ciò che ne consegue, che Dio fa morire questo, fa quel disastro, fa quell’altro disastro, insomma, parlano sempre contro la sovranità di Dio.

Costoro dimenticano volontariamente, che a compiere tutte le cose è Dio, che è perfetto e giusto, che sa esattamente quello che fa in ogni minima circostanza ed in ogni punto dell’universo, e che lo fa anche se non viene compreso dalle sue creature.

Tutto quello Lui fa ha un senso, anche se noi uomini non lo comprendiamo. Sì, ha un senso, ha un senso perfetto, come Dio è perfetto, e di quello che Egli fa non deve renderne conto a nessuno.

Iddio ha creato tutto, Egli regna e fa ciò che più gli piace, tutto gli appartiene, e se fa vivere e fa morire, Egli lo fa giustamente, e nessun uomo, nessuna creatura che mangia ERBA può dirgli: “CHE FAI?”

Quanta gente presuntuosa che esiste nel mondo, arroganti oltremodo, che si scagliano contro Dio per ogni pnesiero che gli passa per la mente, e pretendono anche di avere ragione. Costoro ritengono di avere la testa attaccata sulle spalle, non sono come quei molti religiosi che esistono oggi che credono in quel libro chiamato “Bibbia”, che ormai, per loro, è passato di moda. No, loro non credono nella Bibbia, loro sono moderni, hanno studiato fisica quantistica, sentono di essere arrivati a saperne più di Dio ormai, sanno anche come è avvenuta la creazione del mondo e la nascita della prima creatura. Loro dicono che si sono allineate quelle migliaia di miliardi di combinazioni nello spazio e con una esplosione di una arancia, eccoci tutti qua, belli e puliti, animali piccoli e animali grandi.

Era così difficile capirlo, basta combinare la miscela dei miliardi di anni con una esplosione e miliardi e miliardi di altre combinazioni, mettiamo tutto in un grande contenitore, mescoliamo, ed ecco che esce un BOEING 747 tutto montato pronto a decollare. Questo credono gli anticreazionalisti. Certo che noi cristiani siamo un po’ retrogradi, un po’ tardi a capire, non lo riuscivamo a vedere quel BOEING 747 che esce fuori dal contenitore dopo essere stato mescolato per miliardi di anni. Dovremmo andare a studiare intelligenza da questi famosi atei che hanno formulato questa soluzione finale molto interessante e realistica, certamente anche riproducibile in laboratorio, proprio come piace a loro.

Iddio non è riproducibile in laboratorio, quindi per loro non esiste, ma tutta quella farneticazione del BOEING, che ha le medesime probabilità che la vita sia nata da sè, cioé la nascita casuale della vita ha le stesse probabilità matematiche di ottenere un BOEING 747 mettendono tutti i suoi pezzi in un contenitore, mescolandolo per milardi di anni, si giungerebbe prima o poi ad ottenerne uno PERFETTAMENTE MONTATO e pronto a volare.

A me pare che gli atei siano molto più CREDULONI che i cristiani che credono nella Bibbia; quelli credono ad una tale montagna di stupidaggini e di cose improbabili a verificarsi, che si potrebbero chiamare CREDENTI ANCHE LORO, ma non in Dio, ma NEL CASO PIU’ IMPROBABILE che possa avvenire.

Gli atei non sanno neppure fare un capello bianco o nero, e si permettono di giudicare Colui che ha MERAVIGLIOSAMENTE fatto tutte le cose dell’UNIVERSO, mostrando la sua infinita sapienza ed intelligenza, palesandosi come Colui che non fa niente senza curare il minimo particolare; ed ora vengono questi ATEI ARROGANTI e CREDULONI, che pretendono di saperne più di Dio.

Atei, ascoltatemi, cercate di svegliarvi! Voi studiate quello che Dio ha fatto, e vedete quello che Dio ha fatto, vi muovete in quello che Dio ha fatto, e quando saltate dal divano per un terremoto, voi lo fate perché Dio vi fa saltare dal divano per RICORDARVI QUESTO: CHE VOI, CHE TUTTI GLI UOMINI, NON SONO NIENTE!

A Dio siano tutta la gloria, l’onore e la lode, nei secoli dei secoli. Amen!

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: