Skip to content

Giuseppe Platone, «pastore» valdese spiega perché andrà al gay pride

20 agosto 2015

Giuseppe Platone, «pastore» valdese spiega perché andrà al gay pride

Giuseppe Platone, pastore della Chiesa Valdese di Milano, in questa intervista (nella seconda parte) rilasciata al Fatto Quotidiano poco prima del gay pride 2015 di Milano ha affermato che l’omosessualità «non è una scelta perversa» perché si nasce omosessuali, e poi afferma che lui vede bene il matrimonio omosessuale con l’adozione di bambini, perché non esistono matrimoni di seria A e di serie B. Ed è per queste ragioni che lui ha poi partecipato al Gay Pride.

[Per vedere il video vai su questa pagina: http://giacintobutindaro.org/2015/08/13/giuseppe-platone-pastore-valdese-spiega-perche-andra-al-gay-pride/]

Fratelli, non vi lasciate sedurre da queste parole menzognere che ormai in questi ultimi anni teologi e pastori Valdesi, ma anche appartenenti ad altre Chiese Evangeliche, stanno diffondendo a piene mani ogni qualvolta ne hanno l’occasione.

Agli occhi di Dio, l’omosessualità è peccato, ossia è una violazione della legge di Dio che dice: “Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole” (Levitico 18:22), per cui il cosiddetto matrimonio omosessuale è un’abominazione agli occhi di Dio e quindi va rigettato senza alcuna esitazione.

Guai a tutti coloro che chiamano l’omosessualità una cosa buona o lecita agli occhi di Dio, perché essi chiamano bene il male, attirandosi così l’ira ardente dell’Iddio vivente e vero, e a suo tempo Dio farà loro mietere il salario della loro condotta ribelle.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: