Vai al contenuto

Corrado Salmè accusa i santi del Signore di essere dei satanisti

24 ottobre 2015

Corrado Salmè accusa i santi del Signore di essere dei satanisti

salme-video-satanismo

Corrado Salmè ha affermato:

“Gesù è venuto a liberare l’umanità da una falsa adorazione. Vi ricordate Gesù disse alla donna samaritana: Voi adorate quello che non conoscete. Forse suonerà strano alle orecchie di qualcuno stasera. Gesù è venuto a liberare l’umanità dal vero satanismo. Il vero satanismo non è l’adorazione di Satana, o l’esaltazione di Lucifero, il vero satanismo è dare un’immagine sbagliata di Dio: il vero satanismo è attribuire al Padre delle caratteristiche che Lui non ha mai avuto: un Padre adirato, un Padre che ha bisogno di essere saziato da dei sacrifici per placare la propria ira, un Padre vendicativo»
(https://www.facebook.com/adoratore1970/videos/749888505138878/)

Dunque, secondo Corrado Salmè, chi adora l’Iddio del quale la Sacra Scrittura dice che “è un giusto giudice, un Dio che s’adira ogni giorno” (Salmo 7:11), ed anche che la sua ira “si rivela dal cielo contro ogni empietà ed ingiustizia degli uomini che soffocano la verità con l’ingiustizia” (Romani 1:18), e che ha detto: “A me la vendetta; io darò la retribuzione, dice il Signore” (Romani 12:19), è un satanista perché attribuisce a Dio Padre delle caratteristiche che non ha mai avuto: è dedito al vero satanismo!!! Costui adora quello che non conosce!!!

Corrado Salmè nella sua ignoranza, stoltezza e malvagità ha dunque parlato contro l’Iddio vivente e vero, e contro i Suoi santi che lo adorano in ispirito e verità e Gli offrono un culto accettevole, con riverenza e timore!

Vi esorto fratelli, a guardarvi e ritirarvi da lui, perché Salmè ha pervertito le diritte vie del Signore e insegna cose perverse assieme ai suoi compagni fatti della sua stessa pasta lievitata dal lievito di malizia e di malvagità. Egli è un nemico di Dio e del Suo popolo, allontanatevi da lui.

Peraltro, è proprio Salmè con le sue tante eresie che dà un’immagine sbagliata di Dio attribuendogli delle caratteristiche che Egli non ha, dimostrando di essere lui a non conoscere Dio!

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...