Vai al contenuto

Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

22 dicembre 2015

Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

#lacasadeigatti delle ADI

lacasadeigatti

Un ex pastore delle ADI (Assemblee di Dio in Italia) mi ha riferito che quando era nelle ADI, un giorno Francesco Toppi, allora presidente delle ADI, gli disse: «I credenti sono come i gatti, si affezionano alla casa e non al padrone», dove per padrone intendeva il pastore della Chiesa. E quindi lui sosteneva che anche se le ADI mandano via un pastore di una Chiesa, la maggior parte dei credenti rimane con le ADI nel locale di culto che hanno costruito o comprato.

Ecco perché sosteneva che la forza delle ADI è nei locali di culto, perché le persone sono state coinvolte nella loro costruzione o nel loro acquisto sia emotivamente che finanziariamente e difficilmente se ne distaccano. I locali di culto quindi – secondo le ADI – sono uno strumento di controllo dei credenti, servono per controllarli, per tenerli sotto controllo. Ecco perché c’è questa corsa alla costruzione di locali di culto nelle ADI, che spesso costano tantissimi soldi, che vi ricordo sono proprietà delle ADI. Naturalmente secondo Toppi, i locali di culto vanno costruiti o comprati anche per aumentare il prestigio e il potere dell’organizzazione delle ADI. Questo conferma che nelle ADI non servono il nostro Signore Gesù Cristo.

Fratelli che frequentate Chiese ADI, vi esorto a non partecipare alla costruzione dell’impero ADI, e ad uscire e separarvi dalle ADI.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

[Tratto dalla bacheca facebook dell’autore dell’articolo]

2 commenti leave one →
  1. Amos permalink
    22 dicembre 2015 22:37

    In coerenza con come avete agito in passato, e in coerenza con quello che diverse volte voi avete richiesto ad altri, DOVRESTE DIRE IL NOME DI QUESTO EX PASTORE ADI.

    "Mi piace"

  2. 22 dicembre 2015 22:59

    Innanzi tutto pace a te. Dalle tue parole si capisce che non metti in discussione la verità della frase di Toppi, può darsi quindi che pure tu l’abbia sentita. Grazie per aver confermato l’autenticità della frase. È interessante notare come ti sei scagliato contro la persona che ha fatta sapere la cosa, e non sulla DEPRECABILE frase pronunciata da Toppi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...