Skip to content

Per ricordare, sempre!

14 gennaio 2016

Per ricordare, sempre!

«Il calice della benedizione che noi benediciamo, non è egli la comunione col sangue di Cristo? Il pane, che noi rompiamo, non è egli la comunione col corpo di Cristo?» (1 Corinzi 10:16)

ricordareIl Signore Gesù Cristo, la notte che fu tradito, ha trasmesso agli apostoli di ANNUNZIARE LA SUA MORTE, fino a quando Egli non farà ritorno. E ciò affinché ci si ricordi sempre, dico SEMPRE, della morte di Gesù, dei motivi per il quale Egli ha offerto il suo corpo e sparso il suo sangue, cioé per santificare il suo popolo, per liberarlo dal peccato.

Oggi più che ieri è doveroso ricordare sempre più spesso queste cose, per chi è un vero cristiano gli sembrerà inutile o esagerato, perché uno può domandarsi: “ma qual è il credente che si dimentica che Gesù è morto per anche per lui?”

Ebbene, la morte e il sangue di Gesù sono cose che disturbano notevolmente i MASSONI e i FILOMASSONI che si sono infiltrati in mezzo alle Chiese di Cristo, quindi parlando di queste cose c’è una buona probabiltà che si manifestino, affinché li possiate riconoscere ed allontanarvi da costoro, che sono DEGLI ANTICRISTI.

State dunque attenti, fratelli nel Signore, e attenetevi strettamente a quello che è scritto nella Parola di Dio, perché chi dissimula se ne sta lontano dalla Parola. Notateli quei tali che parlano contro la Parola, che vivono da nemici della croce e agiscono in modo sconveniente, notateli e se potete cacciateli via dalla Chiesa, ma se non potete cacciarli, allora dovete uscirvene voi, per il bene dell’anima vostra. Non potete attendere oltre! Per troppo tempo, per troppi decenni nella Chiesa sono stati tollerati questi ANTICRISTI massoni, ma ora è venuto il momento di separarsi da loro. Questa è la volontà di Dio, che non abbiate comunione con gli ANTICRISTI massoni.

Che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: