Skip to content

Rotary e Massoneria

1 febbraio 2016

Rotary e Massoneria

rotary-bisi-GOIQualcuno ha detto: ‘Se la massoneria è un esercito di prima linea, i club sono le retrovie che alimentano gli avamposti’, e non si può non concordare con lui. Questi club sono anche stati soprannominati ‘Massoneria bianca’, perchè quantunque non facciano parte della Massoneria, sono di ispirazione massonica in quanto portano avanti ideali massonici ed hanno legami con la Massoneria. E quindi tramite questa cosiddetta Massoneria Bianca è piuttosto facile avvicinarsi alla Massoneria. Attenzione dunque, perchè la Massoneria usa proprio questa cosiddetta ‘Massoneria bianca’ per reclutare nuovi adepti. Queste retrovie sono costituite da organizzazioni culturali e filantropiche come il Rotary International e il Lions Club International, con cui collaborano anche delle Chiese Evangeliche e tra i cui soci purtroppo ci sono anche degli Evangelici. Per capire il legame tra questi club e la Massoneria basta ricordare che il Gran maestro del GOI Giordano Gamberini, sulla rivista massonica ‘Hiram’ del 1 febbraio 1981, rivendicò ufficialmente che sia i Rotary sia i Lions derivano e confluiscono nell’organizzazione della massoneria, scrivendo: «Melvin Jones, maestro massone di Chicago, fu tra i fondatori dei Lions. Ne divenne segretario generale e tesoriere fin dal 1917. Nel Lions, l’origine massonica risulta evidente anche dal primo stemma che si diede l’associazione. Pressoché identici rapporti con la massoneria aveva avuto il Rotary».

Giacinto Butindaro

Leggi il libro «La Massoneria Smascherata»
http://www.lanuovavia.org/massoneria/text/index.html
‪#‎iosonocontrolamassoneria‬

Ecco una recente notizia che conferma il legame tra Rotary e Massoneria
———————-

Grande Oriente, il gran maestro al Rotary

CECINA. Giovedì scorso è stato ospite del Rotary Club Cecina-Rosignano il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi. Si è trattato di una conviviale partecipata in occasione della quale…

1 febbraio 2015

CECINA. Giovedì scorso è stato ospite del Rotary Club Cecina-Rosignano il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi. Si è trattato di una conviviale partecipata in occasione della quale in Gran Maestro della più importante comunione massonica italiana ha parlato di “La Massoneria nel terzo millennio”. Introdotto dal presidente del Rotary Cecina-Rosignano Francesco Barigozzi e presentato dal segretario del club stesso Dante Ciulli, Bisi ha sottolineato come la massoneria di oggi “cresce e attrae sempre più giovani, è al passo con i tempi, aperta ai media, alla società civile e alle istituzioni”. Il Grande Oriente ha condannato apertamente le deviazioni della P2 e si è incamminato sulla via della trasparenza moltiplicando il suo impegno sul fronte della solidarietà. Questo identikit non è autoreferenziale ma emerge dal rapporto 2015 dell’Eurispes. Tra i punti qualificanti dell’attivita? del Goi, l’impegno a favore delle fasce deboli che ha portato recentemente alla nascita della Fism, la Federazione italiana di solidarietà massonica, un organismo a disposizione delle organizzazioni di volontariato libero-muratorie che operano a favore di quei segmenti della popolazione che vivono ai margini. Il Gran Maestro ha ribadito come il Grande Oriente registri da anni un trend estremamente positivo nel numero delle affiliazioni: circa 600 ogni anno. Anche l’età media tende progressivamente ad abbassarsi. [Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/cecina/cronaca/2015/02/01/news/grande-oriente-il-gran-maestro-al-rotary-1.10781599%5D

[Tratto dalla bacheca facebook di Giacinto Butindaro]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: