Skip to content

Fratelli e sorelle nel Signore, guerreggiate anche voi la buona guerra con le armi spirituali

16 febbraio 2016

Fratelli e sorelle nel Signore, guerreggiate anche voi la buona guerra con le armi spirituali

guerriero-armaturaLa Chiesa di Cristo Gesù è sempre stata in guerra, dalla sua nascita, per questo che il Signore ha preparato per essa delle armi, potenti nel cospetto di Dio, le quali sono in grado di DISTRUGGERE tutti quei ragionamenti insensati, falsi e dannosi per la chiesa, che molti impostori e sviati dalla verità hanno fatto, stanno facendo oggi e faranno sempre. La verità di Dio trionferà, perché non si può nulla contro la verità.

La Parola di Dio ci insegna che siamo in guerra contro il regno delle tenebre, contro i ministri del diavolo, contro il diavolo. Non siamo in vacanza su questa terra, non siamo qui per divertirci e compiacere agli uomini corrotti, ma siamo qui per annunziare tutta la verità, tutto il consiglio di Dio esortando i credenti a santificarsi, oltre che il ravvedimento ai perduti, e per queste cose la Chiesa di Dio è in guerra, perché il maligno si oppone con tutte le sue forze all’annunzio di tutto il consiglio di Dio da parte del Corpo di Cristo.

Ecco cosa dice Paolo a riguardo della guerra che la Chiesa ha da sempre combattuto e combatterà sempre:

«Io t’affido quest’incarico, o figliuol mio Timoteo, in armonia con le profezie che sono state innanzi fatte a tuo riguardo, affinché tu guerreggi in virtù d’esse la buona guerra, avendo fede e buona coscienza; della quale alcuni avendo fatto getto, hanno naufragato quanto alla fede.» (1 Timoteo 1:18-19)

«Perché sebbene camminiamo nella carne, non combattiamo secondo la carne; infatti le armi della nostra guerra non sono carnali, ma potenti nel cospetto di Dio a distruggere le fortezze; poiché distruggiamo i ragionamenti ed ogni altezza che si eleva contro alla conoscenza di Dio, e facciam prigione ogni pensiero traendolo all’ubbidienza di Cristo; e siam pronti a punire ogni disubbidienza, quando la vostra ubbidienza sarà completa.» (2 Corinzi 10:3-6)

«Rivestitevi della completa armatura di Dio, onde possiate star saldi contro le insidie del diavolo; poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono ne’ luoghi celesti. Perciò, prendete la completa armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e dopo aver compiuto tutto il dover vostro, restare in piè. State dunque saldi, avendo presa la verità a cintura dei fianchi, essendovi rivestiti della corazza della giustizia e calzati i piedi della prontezza che dà l’Evangelo della pace; prendendo oltre a tutto ciò lo scudo della fede, col quale potrete spegnere tutti i dardi infocati del maligno. Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la Parola di Dio; orando in ogni tempo, per lo Spirito, con ogni sorta di preghiere e di supplicazioni; ed a questo vegliando con ogni perseveranza e supplicazione per tutti i santi, ed anche per me, acciocché mi sia dato di parlare apertamente per far conoscere con franchezza il mistero dell’Evangelo, per il quale io sono ambasciatore in catena; affinché io l’annunzî francamente, come convien ch’io ne parli.» (Efesini 6:11-20)

Purtroppo, non tutti i credenti hanno compreso che devono fare la loro parte in questa BUONA GUERRA e si nascondono dietro le fila, parlano solo di amore per tutti, senza alcuna distinzione tra santi e peccatori, defilandosi da ogni battaglia, da ogni dibattito e discussione per la verità. Tuttavia, qualche volta hanno abbiamo notato che la forza e il coraggio di parlare contro di noi, e con violenza parlano contro di noi, ci mostrano che hanno tanta forza per parlare contro di noi, ma stanno zitti contro il peccato e contro gli impostori, stanno zitti contro la massoneria, contro gli adulteri, i fornicatori, gli omosessuali, i ladri e i bugiardi che sono in mezzo a loro. A noi ci riempiono di epiteti negativi quanto più è per loro civilmente possibile, ma contro i corrotti e i seduttori di menti, niente, non hanno parole contro di loro. Non riescono a discernere chi fa la volontà di Dio da chi invece vive nel peccato e scandalizza gli infedeli.

Questi codardi nella Chiesa sono una vergogna, sono degli infami, perché oltre a non combattere il comun nemico, si permettono di combattere i loro fratelli per difendere i massoni e i loro principi, oltre che gli omosessuali e altri peccatori vari. Costoro si devono vergognare, e se non si ravvedono, a suo tempo riceveranno da Dio quello che si meritano, secondo le loro opere.

Dunque, fratelli, combattete anche voi con coraggio la BUONA GUERRA, combattete contro la menzogna e contro i servitori del diavolo, non vi mettete a combattere contro i santi uomini di Dio. Prima di tutto, quindi, dovete imparare a riconoscere chi è da Dio e chi invece è dal diavolo, e solo dopo saprete chi dovete combattere.

Che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: