Skip to content

Ho conosciuto Giuseppe Laiso … vi dico alcune cose su di lui

26 marzo 2016

Ho conosciuto Giuseppe Laiso … vi dico alcune cose su di lui

Giuseppe_Laiso

Ho conosciuto personalmente Giuseppe Laiso perché negli anni 70 e 80 frequentammo la Comunità di Lugano (Svizzera italiana) di cui lui era ‘pastore’. Era là infatti che i nostri genitori ci portavano al culto. Dopo che mi sono convertito (in Inghilterra) nell’agosto del 1983, ci ho viaggiato in macchina diverse volte e ci ho mangiato assieme tante volte e ci ho parlato tante volte, perché ci ho lavorato assieme alla sede di Uomini Nuovi a Marchirolo (Varese) per due mesi. Chi era Laiso? In breve, era un servo di Mammona, che amava il denaro e quindi detestava la dottrina degli apostoli e difatti tra le sue opere malvagie c’è l’ecumenismo con i Cattolici Romani del Movimento Carismatico che invitò al Congresso Uomini Nuovi di Lugano del 1983 assieme ad un prete, che gli assicurò in quel tempo e da quel tempo in poi un maggior numero di clienti per la sua mercanzia. Io stesso ho partecipato e collaborato al Congresso di Uomini Nuovi del 1983 che si tenne a Lugano, con grande turbamento nello spirito. Ero convertito da poco tempo. Laiso era un uomo corrotto spiritualmente, con cui non c’era alcuna comunione. Solo a starci vicino mi sentivo male interiormente, sentivo un forte disagio spirituale, e soprattutto un senso di grande pericolo. Era un uomo astuto come il serpente antico. A quel tempo ancora tante cose non le conoscevo e non le capivo, ma lo Spirito di Dio mi metteva in guardia da lui e da quegli altri predicatori corrotti come lui con cui lui collaborava. Dopo che io e mio fratello e i nostri genitori uscimmo dalla Chiesa di cui lui era ‘pastore’ (perché avevamo compreso che rigettava la dottrina di Dio) un giorno venne a casa nostra, e io lo ripresi e ammonii severamente. Ricordo ancora che aveva il cappotto, e che all’improvviso si alzò dalla sedia e scappò via. Quella fu l’ultima volta che lo incontrai e ci parlai. Per me fu un dovere ammonirlo, ma lui la prese molto male. Potrei raccontare molto altro su Laiso, ma mi fermo qua. Vedere dunque oggi celebrato questo uomo dai ‘media’ evangelici, è la conferma che essi sono controllati in una maniera o nell’altra dalla Massoneria, che ci tiene a uomini come Laiso (perché promuovono l’ecumenismo che vi ricordo è nato nelle logge massoniche), e difatti il massone Giancarlo Rinaldi ha celebrato Laiso. Anche Alessandro Iovino, amico di Rinaldi, si è unito a questa celebrazione. Colgo dunque l’occasione per esortarvi a guardarvi e ritirarvi da uomini come Laiso, e da quelli che lo elogiano, perché per certo sono fatti della stessa pasta … quella lievitata.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Il blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: