Skip to content

I massoni sono degli anticristi, sono in mezzo a noi cristiani che abbiamo creduto che Gesù Cristo è l’unica via della salvezza

11 ottobre 2016

I massoni sono degli anticristi, sono in mezzo a noi cristiani che abbiamo creduto che Gesù Cristo è l’unica via della salvezza

no-alla-massoneria

«Figliuoletti, è l’ultima ora; e come avete udito che l’anticristo deve venire, fin da ora sono sorti molti anticristi; onde conosciamo che è l’ultima ora. Sono usciti di fra noi, ma non eran de’ nostri; perché, se fossero stati de’ nostri, sarebbero rimasti con noi; ma sono usciti affinché fossero manifestati e si vedesse che non tutti sono dei nostri.» (1 Giovanni 2:18-19)

I massoni non sono cristiani, non sono credenti, non sono rigenerati spiritualmente e, qualora ci siano delle persone nate di nuovo che dopo ciò sono diventate massoni, ebbene, costoro hanno rinnegato Cristo Gesù, l’unica via di salvezza.

Il massone è pieno di dubbi, non dà nulla per certo; non sopporta chi giudica nè chi lo smaschera; non sopporta la sana dottrina, né la condotta santa; il massone mente di continuo, perché nel suo cuore egli è perduto e schiavo del principe di questo mondo: Satana. Il massone è arrogante e presuntuoso, perché ritiene di essere più intelligente di quelli che lui definisce “profani”, cioé quelli che non sono massoni e non godono, quindi, della sua stessa luce massonica (che luce non è, ma le tenebre del diavolo).

Il massone oltre ad essere arrogante è anche schernitore; quando viene ripreso o scoperto a fare il male, volge la discussione sullo scherno e lo scherzo, per gettare fumo negli occhi e confondere le persone. Il massone è un bugiardo per definizione, per giuramento, perché gli è ordinato di mentire. Il massone odia i cristiani e se si trova in mezzo ad essi, non è perché li ama, ma solo per distruggere, ammazzare, rubare e deviarli dalla verità. Come può esserci comunione tra la luce e le tenebre? Tra un cristiano ed un anticristo? Tenuto conto di ciò, fratelli nel Signore, come mai taluni che si definiscono cristiani e persino pastori sono vicino a certi massoni dichiarati? Che comunione vi è tra di loro? Dovrebbero spiegarlo ai fratelli che ammaestrano.

Purtroppo gli “anticristi massoni” si sono infiltrati anche in mezzo alle Chiese evangeliche pentecostali. È sufficiente confrontare di quanto le Chiese ufficializzate e riconosciute dallo Stato si sono allontanate dalla Parola di Dio, per capire chiaramente che i massoni si sono infiltrati in mezzo a noi. Ogni credente ha almeno una Bibbia a casa sua, quindi se vuole sapere se il gruppo che frequenta è massonizzato, basta che studi il nuovo testamento e lo confronti con gli insegnamenti e la morale che viene predicata e inculcata nella comunità, e saprà se essa è conforme alle Scritture oppure se ne discosta. Se gli insegnamenti in una comunità non sono confornti a quanto è scritto nella Bibbia, allora tale comunità è massonizzata.

Fratelli nel Signore, ricordatevi che per essere massoni non è necessario per forza essere iniziati a tale istituzione demoniaca, basta soltanto abbracciarne i princìpi e la morale.

I massoni agiscono arrogantemente e con spavalderia fino a quando non vengono scoperti, ma una volta che vengono individuati e scoperti, allora essi la buttano sullo scherzo, perché non hanno altra difesa, non hanno niente altro da dire per difendersi, qualora non possono più negare di essere massoni ed essendo loro vietato di DICHIARARE CHE LA MASSONERIA è dal diavolo.

Cari nel Signore, che vi piaccia oppure no, dovete tenere in considerazione queste cose, perché i massoni sono in mezzo a voi, in mezzo a tutte le Chiese e si possono trovare collocati anche nei pulpiti. Se volete verificare se stiamo esagerando oppure no, domandate ai vostri pastori o dirigenti di condannare la massoneria pubblicamente, dichiarando chiaramente e  senza ambiguità che essa è una istituzione del diavolo e che i massoni sono nemici della Chiesa di Cristo. Ciò è un metodo diretto, e se i vostri pastori e dirigenti sono veramente credenti, allora vi rassicureranno e condanneranno la massoneria come organizzazione del diavolo, ma se sono massoni o asserviti alla massoneria e ai suoi principi, allora devieranno il discorso su altri argomenti, cercheranno mille modi per sottrarsi a questo discorso, e lo faranno molto bene, in quanto i massoni sono maestri nelle arti seduttrici dell’errore.

Altro modo più delicato per scoprire se i conduttori sono massoni, è quella di badare bene ai loro insegnamenti e a quello che credono. In privato domandategli se credono che Gesù Cristo è Dio e che è stato mandato dal Padre, YHWH, per morire sulla croce e spargere il suo sangue per purificarci dai nostri peccati. Poi chiedete loro se Gesù è l’unica via di salvezza, o ce ne sono anche altre. Poi chiedete anche se chi non è cristiano e non crede che Gesù è morto per i nostri peccati, può essere salvato ugualmente. Queste sono solo alcune delle domande su argomenti fondamentali che si riferiscono alla dottrina della salvezza che possono essere fatte ai vostri conduttori, e trattandosi di cose fondamentali, non possono rispondere con dubbi, errori o discorrendo con vane parole e ambiguità.

Cari nel Signore, voi avete buoni motivi per sapere se chi vi conduce è massone, col grembiule o senza il grembiule non importa, perché così saprete chi realmente sono i vostri conduttori, così almeno sarete sicuri che non vi prendano più in giro, perché, ricordatevi sempre, i massoni pensano che i profani siano tutte persone inutili e prive di intelligenza. Voi vi sentite persone prive di intelligenza? Se voi vi state sottoponendo a seguire i filo massoni veramente lo siete, ma se non siete disposti a seguirli, allora datevi da fare e fate capire loro che voi siete CONTRO GLI ANTICRISTI MASSONI. Combattete strenuamente contro la loro opera distruttrice in mezzo alla Chiesa, dimostrando che non siete privi di intelligenza e vi siete accorti che essi sono filo massoni.

I massoni non condannano la massoneria, è ovvio, tuttavia IPOCRITAMENTE non vogliono essere associati ad essa, mostrando in tale maniera una grande contraddizione. Questo avviene perché sono massoni e PER GIURAMENTO FATTO devono propagare il pensiero massonico, evitando accuratamente di condannare la massoneria, anzi, ne parlano bene. Ma non possono svolgere la loro opera al servizio della massoneria se vengono scoperti, per questo prediligono la segretezza e l’opera occulta, nell’ombra. Questo modo di fare è di tutti coloro che agiscono per ingannare il prossimo, non per il loro bene.

Cari nel Signore, osservate attentamente anche quello che sta succedendo in tutto il mondo, perché la maggior parte di tutto il male che avviene nel mondo è causato dall’opera che la massoneria sta compiendo. Come si fa a credere a coloro che dicono che la massoneria è amica della Chiesa? Non si può assolutamente! State attenti fratelli, state in guardia, perché le cose stanno andando di male in peggio, proprio come sta scritto nelle sacre Scritture (cfr 2 Timoteo 3:1…).

Considerati i tempi che stiamo vivendo, tenuto conto di quello che viene insegnato e fatto nelle Chiese ufficializzate e massoniche, ai veri cristiani non rimane che riunirsi nella case, per sfuggire alle grinfie della massoneria, che vuole governare e indirizzare tutte le chiese cristiane verso il baratro e l’apostasia.

L’ANTICRISTO per eccellenza deve ancora venire, ma già sono operanti i MASSONI ANTICRISTI, e l’opera di tutti costoro è quella di portare la Chiesa all’apostasia, all’abbandono della vera fede, della sana dottrina e della condotta santa, proprio com’è scritto nella Bibbia. L’apostolo Paolo ce lo ha ricordato con queste parole:

«Nessuno vi tragga in errore in alcuna maniera; poiché quel giorno non verrà se PRIMA NON SIA VENUTA L’APOSTASIA e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione, l’avversario, colui che s’innalza sopra tutto quello che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo ch’egli è Dio.» (2 Tessalonicesi 2:3-4)

I MASSONI ANTICRISTI sono maestri nelle arti seduttrici dell’errore, quindi non dovete pensare che voi anche se ascoltate e seguite i loro insegnamenti non sarete mai sedotti, perché questo è quello che loro vogliono farvi credere. Nessuno si può mettere del fuoco in seno e pensare di non bruciarsi. Quindi, non indugiate davanti a questo grande pericolo, accertatevi di ogni cosa, prima di tutto, poi allontanatevi a gambe levate dai massoni col grembiule o senza, per il bene dell’anima vostra e della vostra famiglia.

Noi vi stiamo avvisando già da tempo, quindi siamo netti del vostro sangue. Chi ha orecchie oda.

Giuseppe Piredda

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Il blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: