Skip to content

Raggi di luce di storia pentecostale

30 dicembre 2016

Raggi di luce di storia pentecostale

Giacomo-LombardiI doni spirituali della "Parola di Conoscenza" e "Parola di sapienza" (cfr 1 Corinzi 12:8) erano all’opera all’inizio del movimento del risveglio pentecostale in Italia.

La sorella Teresa Rastelli Nigido, a riguardo del fratello Giacomo Lombardi, ha testimoniato quanto sotto riportato, a riguardo di cosa accadeva durante i culti pentecostali:

«Richiamava pubblicamente i presenti su fatti che nessuno, tranne Dio, poteva conoscere. Ad esempio, quando incontrò per la prima volta Angelina Paretti, ancora inconvertita e legata al mondo della mondanità dell’epoca, l’apostrofò dicendole segreti della sua vita privata, che ella non aveva mai rivelato ad alcuno. … (n.d.r. manifestazione del dono spirituale di Parola di Conoscenza)

Altro esempio di questa guida divina era che "prima di lasciare un’adunanza precisava sempre la data del suo ritorno. Anno, mese, giorno e perfino l’ora precisa di quando sarebbe giunto alla stazione e tutto si avverava sempre nei minimi particolari"» (n.d.r. manifestazione del dono spirituale di Parola di Sapienza)
[Fonte: Giacomo Lombardi, autore Francesco Toppi, ADI-MEDIA, 1998, pag. 64]

Alla pagina 66 dello stesso libro sopra menzionato, il pastore Carmelo Crisafulli testimoniò quanto sotto riportato, che lo riguardava personalmente e che concerneva la sua chiamata al ministerio di pastore (n.d.r. queste sono vere chiamate al ministerio, proprio com’è avvenuto ai servitori di Dio della Bibbia):
«Durante una riunione di culto, improvvisamente, il fratello Lombardi, usato dal Signore con il carisma della ‘Parola di Sapienza’, disse: ‘Chi si chiama Carmelo Crisafulli?’ Timidamente il giovane Crisafulli, da poco convertito all’Evangelo, rispose: ‘Sono Io’. ‘Bene’, disse Lombardi, ‘vieni avanti perché il Signore ti chiama per essere anziano di questa Chiesa’»

Soffermiamoci ora a considerare questa chiamata al ministerio, essa non è avvenuta in una maniera simile anche alla chiamata al ministerio di Saulo e di Barnaba? Ecco come viene riportata nella Bibbia la chiamata dei due apostoli:

«E mentre celebravano il culto del Signore e digiunavano, lo Spirito Santo disse: Mettetemi a parte Barnaba e Saulo per l’opera alla quale li ho chiamati. Allora, dopo aver digiunato e pregato, imposero loro le mani, e li accomiatarono.» (Atti 13:2-3)

Cari nel Signore, purtroppo oggi stiamo vivendo un tempo in cui non viene lasciato posto nelle comunità a coloro che sono chiamati da Dio, perché i cianciatori e i seduttori di menti ed IMPOSTORI, si sono impadroniti delle scuole bibliche e dei pulpiti e delle presidenze, e nessuno trova spazio all’interno delle comunità e denominazioni se non è gradito e controllato da cotesti scellerati e ingannatori. Che le cose nelle Chiese evangeliche non stiano andando bene lo si può vedere da numerosi fatti; ad esempio, dalle predicazioni che sono sempre la stessa minestra riscaldata, non ci sono più reali rivelazioni dello Spirito santo e le guarigioni divine sono diventate rare e non avvengono più per l’imposizione delle mani dei ministri stabiliti da Dio, ma quando avvengono è solo perché Iddio nella sua misericordia risponde alle preghiere dei singoli, del malato.

Oggi dai pulpiti si fa fatica a sentire persino delle predicazioni che riguardano la morte espiatoria del Signore Gesù Cristo, figuriamoci se è possibile sentire predicazioni che riguardano la potenza dello Spirito santo. Quando qualcuno accenna a parlarne, lo fa senza convinzione, senza sentimento, perché non vi crede e lo fa solo per accontentare gli astanti e dare una pennellata pentecostale al culto. Ormai è assodato che lo Spirito santo si è ritirato da tutte quelle comunità ufficiali, organizzate ed ecumeniche.

Una forza occulta, mossa certamente dal maligno, sta riuscendo a spegnere l’entusiasmo, la forza, lo zelo dei pentecostali, per farli rassomigliare ai valdesi, ai protestanti storici, per fare un esempio.

Ma voi, cari fratelli nel Signore, voi che ancora vi ritenete di CREDENZA PENTECOSTALE, studiate le Scritture, leggete quante guarigioni avvenivano ai tempi della prima Chiesa, perché dovete sapere che tali opere potenti, lo Spirito santo le compie ancora oggi, in tutto e per tutto, non è CESSATO NIENTE, nulla per ora è cessato dei doni potenti dello Spirito santo. Un giorno cesseranno, è vero, ma ciò avverrà quando la perfezione sarà venuta, e la perfezione verrà solo con il ritorno del Signore Gesù. Vi raccomando soltanto questa cosa minima da ricordare sempre, che le rivelazioni non potranno mai sostituire ciò che è scritto nella Bibbia, ma potranno solo confermarle. Attenetevi a questo principio e vi troverete bene e nessuno riuscirà a sedurvi.

Badate dunque come ascoltate e badate anche che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: