Skip to content

Un cristiano non deve rivolgersi a Dio chiamandolo “buon Dio”

5 gennaio 2017

Un cristiano non deve rivolgersi a Dio chiamandolo “buon Dio”

YHWH-UNICO-DIO

«Poiché v’è un solo Dio ed anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, il quale diede se stesso qual prezzo di riscatto per tutti; fatto che doveva essere attestato a suo tempo» (1 Timoteo 2:5-6)

Chiamare Iddio definendolo BUON DIO è una bestemmia, perché chi pronuncia quelle parole presuppone che ci sia anche UN IDDIO CATTIVO, MALVAGIO.

Ci sono dei falsi insegnamenti con il quale si cerca di far credere anche ai santi che YHWH, cioè l’Iddio d’Abramo, d’Isacco e di Giacobbe, oltre che Iddio di Mosè e dei profeti, il quale faceva morire e vivere chi voleva, non è lo stesso Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo. Certo, sappiamo e dobbiamo dire che DIO È BUONO, ma non Lo si deve chiamare BUON DIO, perché non esiste nessun CATTIVO DIO. Uno solo è buono, YHWH è buono e la sua misericordia dura in eterno, ed Egli è il Padre del nostro Signore Gesù Cristo.

Coloro che si rivolgono a Dio chiamandolo BUON DIO, lo fanno perché credono che non vi sia UN solo e unico Iddio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, ma credono che ve ne sia un altro ancora, addirittura superiore a YHWH e che non fa morire nessuno e non punisce nessuno, a differenza di YHWH. Costoro sono quelli che predicano soltanto che Dio è buono e non castiga i suoi figlioli e che non è un vendicatore. Naturalmente è falso che vi siano due dii, uno cattivo del Vecchio Testamento chiamato dalla Bibbia YHWH, e uno buono del Nuovo Testamento che fa solo bene e non castiga nessuno. Basta leggere il nuovo testamento per capire che l’Iddio d’Abramo, Isacco e Giacobbe sia lo stesso Iddio e Padre di Gesù, il Cristo di Dio; lo stesso nome “Gesù” significa “YHWH SALVA”, con un chiaro riferimento all’Iddio che si manifestò a Mosè e lo mandò a liberare il suo popolo d’Israele che era schiavo in Egitto. Inoltre, ancora nel Nuovo Testamento, Iddio ha fatto morire delle persone, ha castigato e punito i suoi figlioli, così ha fatto sempre e così farà sempre, secondo ciò che Egli vuole fare nella sua sovranità.

State dunque attenti a come ascoltate e cosa pronunciate con la vostra bocca, fratelli nel Signore, non PARTECIPATE A QUESTE OPERE MALVAGE, ma piuttosto RIPRENDETELE. Ammonite e guardatevi da coloro che parlano in questa maniera, e fate loro le domande opportune per sapere bene cosa credono realmente. Molti sono gli anticristi e i seduttori presenti in mezzo alla Chiesa dell’Iddio vivente e vero, state dunque in guardia, vegliate.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Paolo permalink
    25 febbraio 2017 11:13

    Leggi la Bibbia e poi chiedi al buon Dio di illuminare la tua mente cieca. Quante eresie hai scritto,il Signore abbia pietà di te.

    Mi piace

  2. 25 febbraio 2017 12:15

    Certamente è vero che devo chiedere a DIO, il Padre del nostro Signore Gesù di Nazaret, il Cristo di Dio, a YHWH, il Creatore di ogni cosa, Colui che ha aperto il mar rosso ed ha liberato il popolo di Israele, dico è vero che devo chiedergli di illuminare la mia mente per intendere le sacre Scritture. Questo già lo faccio sempre, ma non mi rivolgo a Dio (YHWH) definendolo come l’Iddio buono, facendo con ciò capire che ce ne potrebbe essere anche uno cattivo come insegnano i massoni, che sono dal diavolo.
    Ora, visto che l’argomento potrebbe anche ricadere sulla massoneria, facci sapere, se per te la massoneria è buona o è dal diavolo? Se Gesù Cristo, il FIGLIOLO DELL’UNICO VERO DIO, è l’UNICA VIA DI SALVEZZA? Poi facci anche sapere se un cristiano per te può essere contemporaneamente massone?
    Per accusare qualcuno di eresia, bisogna prima di tutto confutarlo, e solo dopo si potrà dedurre che quello che ha insegnato è una eresia, e tu mi hai accusato di insegnarne tante, ma non ne hai confutato NEPPURE UNA, quindi sei un bugiardo, un calunniatore, non ci sono altre parole per definirti.
    Parla dunque, ed esprimiti, sono qui, e poi vediamo se quello che hai da dire è biblico oppure no.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: