Skip to content

Si definiscono Apostoli, ma non lo sono

8 gennaio 2017

Si definiscono Apostoli, ma non lo sono

prova-apostoli

《Certo, i segni dell’apostolo sono stati manifestati in atto fra voi nella perseveranza a tutta prova, nei miracoli, nei prodigî ed opere potenti.》(2 Corinzi 12:12)

È Gesù Cristo che chiama ad uno dei cinque ministerii (cfr Efesini 4:11-15), ed ognuno di essi ha delle caratteristiche peculiari e si manifestano specifici doni spirituali (cfr 1 Corinzi 12:1-11).

Il ministerio di apostolo, dispensato dal nostro Signore Gesù Cristo ancora oggi nella stessa maniera come avveniva ai tempi della prima Chiesa, è quello più elevato in potenza dello Spirito santo, pertanto, maggiore in autorità nelle Chiese. Tale ministro riceve dallo Spirito santo delle rivelazioni precise che lo guidano nelle opere che deve compiere; inoltre, gli è dato di fare segni, miracoli e prodigi che confermano che a mandarlo è stato lo Spirito santo e non gli uomini, né le organizzazioni e neppure le scuole bibliche. Le persecuzioni accompagnano gli apostoli in ogni città e non sono di certo accompagnati dal plauso delle autorità e dei gruppi religiosi istituzionalizzati.

Purtroppo, fratelli nel Signore, come anche voi avete potuto notare, sono molti gli impostori in mezzo alle Chiese che dichiarano di essere apostoli, ma senza manifestare i segni dell’apostolo e senza essere perseguitati, pertanto, considerato ciò, vi esorto a mettere alla prova tutti codesti sedicenti apostoli, affinché si manifestino per quello che sono realmente: impostori bugiardi. Coloro che sono mandati dallo Spirito santo non temono di essere messi alla prova, perché hanno fede che Egli li confermi e convinca i cuori dei santi; fiducia, questa, che gli impostori non possono avere e si irritano e reagiscono malamente se vengono messi alla prova. E non ci sono solo i falsi apostoli, ma anche altri falsi ministri, e vale anche per loro la stessa cosa che stiamo dicendo sugli apostoli.

Cari nel Signore, sono certo che molti di voi hanno avuto a che fare o hanno udito di certi cosiddetti apostoli dei tempi moderni e ne sono rimasti scandalizzati; tuttavia questo non deve spingervi a diffidare della potenza di Dio e della verità della Sua Parola, perché Egli ancora oggi stabilisce e manda i suoi ministri, secondo la Sua volontà e nessuno potrà impedire la sua opera. Ma ricordiamoci che anche il diavolo è sempre all’opera per ingannare i santi e, per farlo, si traveste da Angelo di luce, così pure gli uomini malvagi si travestono da ministri di giustizia.

Abbiate fede in Dio e nella Sua Parola, perché ogni Scrittura è ispirata dallo Spirito santo e di essa non verrà meno neppure una virgola, ma tutto si compirà secondo la Sua volontà.

Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Valerio permalink
    8 gennaio 2017 15:56

    caro Giuseppe pace nel Signore,vorrei sapere se tutti i credenti devono poter fare segni miracoli prodigi parlare in lingue ecc..e se questo non succede come nel mio caso,significa che non si è veri credenti.Io ho affidato la mia sorte eterna al Signore e Salvatore Gesù,ma non ho nessuno di questi doni..Quindi mi sono illuso di aver creduto? O che altro? Grazie della risposta

    Mi piace

  2. 8 gennaio 2017 17:16

    Pace a te dal Signore nostro Gesù Cristo. Bisogna distinguere ciò che concerne la salvezza da tutto quello che il Signore ha promesso a coloro che erano già salvati ma che necessitano per compiere un servizio al Signore in maniera più efficace, cioè che porta maggiori risultati. La salvezza si ottiene per mezzo della fede in Cristo Gesù, quando si nasce di nuovo, i propri peccati vengono lavati e si diventa nuove creature e lo Spirito santo entra dentro il peccatore rigenerandolo spiritualmente. Con la nuova nascita si è salvati, e niente è da aggiungere per la salvezza, si è entrati a far parte della famiglia di Dio e della Chiesa. Per la Chiesa è per i perduti ci sono molti servizi da fare, e per farli con più potenza Iddio ha stabilito dei doni, tra cui la promessa del battesimo con lo Spirito santo con la manifestazione del parlare in altre lingue, i doni spirituali, i doni di ministerio e tutto ciò che il Signore ha stabilito.
    Quindi Valerio, se tu sei salvato va bene, persevera nella fede e prega e leggi le Scritture, ma ricordati di chiedere anche i doni potenti di Dio che ti aiuteranno nel servizio da rendere ai fratelli e per evangelizzare i perduti. Se hai ancora dei dubbi e delle riserve, scrivimi ancora che affrontiamo ancora specificamente le questioni che possono esserci. Pace

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: