Skip to content

Rendere l’onore o disonorare con la preghiera?

13 febbraio 2017

Rendere l’onore o disonorare con la preghiera?

velo_thumb.jpgTutti vogliono che sia portato loro onore, come anche è giusto che sia, come anche è scritto nella Parola di Dio:

«Quanto all’amor fraterno, siate pieni d’affezione gli uni per gli altri; quanto all’onore, prevenitevi gli uni gli altri» (Romani 12:10)

Le sorelle in Cristo, a tal proposito, devono anche sapere che ogni volta che pregano, anche quando sono sole, devono ONORARE l’autorità da cui dipendono, portando un velo sul capo, come Iddio ha stabilito che le donne usino quando pregano o profetizzano.

L’autorità che Dio ha costituito sopra la donna è l’uomo, secondo quanto è scritto:

«Ma io voglio che sappiate che il capo d’ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l’uomo, e che il capo di Cristo è Dio.» (1 Corinzi 11:3)

Ora, leggiamo gli insegnamenti e comandamenti trasmessici dall’apostolo Paolo:

«Ogni uomo che prega o profetizza a capo coperto, fa disonore al suo capo; ma ogni donna che prega o profetizza senz’avere il capo coperto da un velo, fa disonore al suo capo, perché è lo stesso che se fosse rasa.» (1 Corinzi 11:4-5)

Pertanto, ricordo a tutti, sia ai fratelli che alle sorelle, che anche quei precetti vanno osservati, i quali non sono per niente passati, sono ancora per oggi e sono validi per tutte le Chiese dei santi di tutte le epoche.

Tu non vuoi osservare tali comandamenti? Ttrovi molte scusanti, sotterfugi, ti hanno insegnato diversamente? Sappi che in questo caso sei una persona ribelle davanti a Dio, ti rifiuti di osservare i suoi comandamenti e stai dando retta a parole d’uomini e stai seguendo i desideri del tuo cuore insensato e ribelle. Iddio, che pesa gli spiriti, saprà ricompensare ogni ribelle, secondo quanto è scritto:

«E vidi i morti, grandi e piccoli, che stavan ritti davanti al trono; ed i libri furono aperti; e un altro libro fu aperto, che è il libro della vita; e i morti furon giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le opere loro.» (Apocalisse 20:12)

Dunque, fratelli e sorelle nel Signore, non siate come i cavalli, accostatevi a Dio osservando i suoi comandamenti, secondo quanto è scritto:

«Non siate come il cavallo e come il mulo che non hanno intelletto, la cui bocca bisogna frenare con morso e con briglia, altrimenti non ti s’accostano!» (Salmi 32:9)

Ricordatevi di queste parole che ci ha insegnato Gesù:

«Chi è fedele nelle cose minime, è pur fedele nelle grandi; e chi è ingiusto nelle cose minime, è pure ingiusto nelle grandi. » (Luca 16:10)

Dunque, giudicate da voi stessi se è una cosa buona disubbidire a questo comandamento del velo, sia per la donna che per l’uomo, oppure no. Chi è umile di cuore saprà subito cosa fare e adattarsi al comandamento di Dio; chi è ribelle, invece, troverà mille scuse per non sottomettersi e cos disonorare l’autorità da cui dipende.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: