Skip to content

Pedofilia, condannato pastore evangelico – Violenze a Milano, uomo a piccole ‘vi insegno lotta bene-male’

25 febbraio 2017

Pedofilia, condannato pastore evangelico – Violenze a Milano, uomo a piccole ‘vi insegno lotta bene-male’

Aumentano i casi di «pastori» pedofili arrestati e condannati. Questo è di Milano. Massima prudenza, fratelli che avete figli. Purtroppo questi operatori di iniquità e scandali spesso stanno dietro i pulpiti. Giacinto Butindaro


Pedofilia, condannato pastore evangelico – Violenze a Milano, uomo a piccole ‘vi insegno lotta bene-male’

21 settembre 2016

(ANSA) – MILANO, 21 SET – E’ stato condannato a 10 anni di carcere dal Tribunale di Milano don Hector Emilio Burgos Peralta, pastore evangelico di origine ecuadoriana accusato di avere abusato sessualmente di due bambine di 7 e di 11 anni nel 2011 e tra l’ottobre 2015 e il gennaio 2016.
L’indagine, condotta dagli investigatori del commissariato Quarto Oggiaro e coordinata dal pm di Milano Gianluca Prisco del dipartimento guidato dall’aggiunto Pietro Forno, aveva portato alla luce alcuni episodi di violenza avvenuti in un appartamento di via Aldini a Milano. Era là che il 50enne, arrestato lo scorso marzo, con la scusa di iniziare e perfezionare il corso di preparazione al battesimo e con “esempi fisici della manifestazione del bene divino e della lotta tra il bene e il male”, ha attirato, stando all’imputazione, le due piccole frequentatrici della Chiesa Evangelica di via Roggia Scagna.

pastore-evangelico-condannato

Fonte: http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2016/09/21/pedofilia-condannato-pastore-evangelico_280cb438-df1a-4db1-bb98-d5d117fb4ded.html


Cari nel Signore, è purtroppo necessario farvi vedere queste notizie scandalistiche, affinché impariate a guardarvi dagli uomini e a stare attenti ad ogni cosa, perché talvolta le cose e le persone non sono come sembrano e come si presentano, e se si sbaglia si può pagare un caro prezzo.

Per la malvagità degli uomini devo ricordarvi quello che ha detto l’apostolo Paolo:

«Guardatevi dai cani, guardatevi dai cattivi operai, guardatevi da quei della mutilazione… » (Filippesi 3:2)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: