Skip to content

La Massoneria insorge contro chi la giudica

27 aprile 2017

La Massoneria insorge contro chi la giudica

morte-maestro-venerabile

Vi ricordate la notizia della morte del gran maestro della gran loggia della Costa d’Avorio a cui un cardinale aveva rifiutato il funerale? Bene, la Massoneria è insorta! Ha protestato! Questi galantuomini ci fanno sapere che i massoni non possono essere giudicati! Ma certo, i massoni non possono essere giudicati, ma i massoni possono giudicare noi, anzi più che giudicarci, oltraggiarci, calunniarci, e schernirci! Ah, quanto potrei parlare, ma mi fermo qui.

Leggetevi questo articolo firmato da Kadosch apparso sul sito dell’organo ufficiale delle Grandi Logge Unite d’Italia! Togliete di mezzo questi «galantuomini» dal mezzo delle assemblee dei santi! Non è il loro posto, essendo dei lupi rapaci travestiti da pecore!

Giacinto Butindaro



Il Gran Maestro della Gran Loggia della Costa d’Avorio è passato all’Oriente Eterno

Martedì 21 Febbraio 2017 21:05

Il 29 gennaio è morto in un incidente stradale il Gran Maestro della Gran Loggia della Costa d’Avorio fr. Clotaire Magloire Coffie insieme al fr. Michel Georges Ghorayeb della Gran Loggia del Libano. Il Card. Jean-Pierre Kutwa, arcivescovo d’Abidjan, ha impedito la funzione religiosa ed ha addirittura scritto al suo omologo in Libano per bloccare il funerale religioso anche del fratello libanese. Ora ci chiediamo: quando il Pontefice Francesco I dice “chi sono io per giudicare”, ci chiediamo: “ma chi è questo cardinale che si permette di giudicare ed impedire un atto di ossequio estremo?”. Poi si parla di dialogo, di tendere la mano al prossimo. Forse il Card. Kutwa dimentica che il primo a parlare ai Gentili fu Cristo. L’odio non ha mai unito, ha sempre diviso. E la Santa Inquisizione ne sa qualcosa! San Paolo, nella lettera ai Corinti (13, 1-13), definisce la carità cristiana come il più grande carisma a cui un cristiano possa tendere. La pone al di sopra del dono della povertà, dello spogliarsi di tutti i beni, al di sopra della scienza e della coscienza della verità e, addirittura, al di sopra del martirio, che a quei tempi era la testimonianza più alta alla quale erano chiamate le prime comunità. Ora negare i funerali in chiesa ad un massone, significa non avere la pietas che Cristo ha insegnato. È un sentimento che induce amore, compassione e rispetto per le altre persone. Come tutti sanno, ma molti fanno finta di non capire, la Massoneria non è una religione e si legge, infatti, all’inizio delle Costituzioni di Anderson del 1723 “Un Muratore è tenuto, per la sua condizione, ad obbedire alla legge morale; e se egli intende rettamente l’Arte non sarà mai un ateo stupido né un libertino irreligioso.”. Ed allora?
Kadosch. [Fonte: http://www.acaciamagazine.org/index.php?option=com_content&view=article&id=356%3Agmcostadavorioorienteeterno&catid=1%3Aultime&lang=it%5D

[Tratto dalla bacheca facebook di Giacinto Butindaro]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

prendialdo.wordpress.com/

Il blog di Aldo Prendi

La sana doctrina bíblica

Quien tiene oídos para oír, oiga

Chiesa Evangelica Pentecostale di Augusta

Gesù disse: Io son la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà (cfr. Giovanni 11:25)

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: