Skip to content

Parliamo di fondamentalismo cristiano

9 ottobre 2017

Parliamo di fondamentalismo cristiano

«affinché non siamo soverchiati da Satana, giacché non ignoriamo le sue macchinazioni.» (2 Corinzi 2:11)

relativismo-fondamentalismo

Ai giorni d’oggi si sente molto volte parlare di “fondamentalismo cristiano” in senso negativo, pertanto è corretto e giusto riflettere e considerare se effettivamente tale definizione debba definire un movimento di cristiani con una connotazione negativa, oppure gli sia stata data da taluni che non sopportano il credo, le opere  e le dottrine dei fondamentalisti cristiani eagiscono in tale maniera per contrastarli e impedire la loro avanzata.

Nella nostra riflessione, partiamo da una definizione neutrale e corretto, da quello che è scritto nel sito “Treccani”, di cui riporto questi passaggi dseguenti che parlano obiettivamente di ciò che concerne il fondamentalismo cristiano:

“Fondamentalismo

Una forma di totalitarismo religioso

Nato negli Stati Uniti al principio del Novecento per indicare una corrente della religione protestante, il termine fondamentalismo è oggi usato per definire quei movimenti religiosi, politici e sociali che propugnano un ritorno ai principi fondamentali di una data religione, identificata con l’autentica e infallibile parola di Dio. Tipica del fondamentalismo è l’opposizione ad alcuni aspetti della modernità propri delle società occidentali, come l’individualismo, il materialismo e il principio laico di separazione tra fede, politica e cultura. Correnti fondamentaliste sono presenti in tutte le grandi religioni mondiali: dal cristianesimo all’ebraismo all’islamismo.

Il fondamentalismo cristiano

Ai primi del Novecento negli Stati Uniti si affermò tra i protestanti un movimento di difesa di quelli che essi considerano i ‘fondamenti’ del cristianesimo ‒ e cioè alcuni dogmi della Chiesa, in particolare quello della infallibilità della Bibbia ‒ che erano stati rifiutati dalla cosiddetta teologia liberale nel tentativo di conciliare fede e scienza. Tra i principali bersagli dei fondamentalisti vi era l’evoluzionismo, considerato una negazione della dottrina biblica della creazione dell’uomo a immagine e somiglianza di Dio.

Dopo una battuta d’arresto, il fondamentalismo ha ripreso vigore negli Stati Uniti alla fine degli anni Settanta e si è mobilitato contro la legalizzazione del divorzio e dell’aborto, conquistando il favore di larga parte dell’opinione pubblica. Dagli Stati Uniti il fondamentalismo cristiano si è diffuso dapprima nel mondo di lingua inglese, in particolare nella Repubblica Sudafricana, dove l’apartheid è stato giustificato teologicamente con posizioni fondamentaliste, e poi in vari paesi dell’America Latina.”

[ Tratto da: http://www.treccani.it/enciclopedia/fondamentalismo_%28Enciclopedia-dei-ragazzi%29/%5D

Ho potuto constatare personalmente che ad usare la parola fondamentalista, contro di me e contro altri fratelli, sono prima di tutto i massoni o filo-massoni, i quali sono acerrimi nemici di tutti i fondamentalisti e di tutti i dogmi, anche se, è doveroso registrare che, i massoni delle obbedienze maggiori in Italia sono anche loro fondamentalisti e pieni di dogmi, come, per fare un esempio, quella di non accettare nelle loro logge le donne, tenendole rigorosamente lontane. Per loro è un dogma, un fondamento, a cui non pososno assolutamente rinunciare.

La prima cosa che bisogna comprendere è che il fondamentalismo cristiano non è per niente pericoloso per la vita delle persone, perché esso si attiene strettamente a quanto è scritto nella Bibbia, e in essa è scritto che non si deve fare del male alcuno a nessuna persona, per nessuna ragione. Quindi, non si può assolutamente associare il pericolo all’incolumità personale con il fondamentalismo cristiano. Il pericolo può esserci con il fondamenttalismo islamico, ma questo non ha niente a che fare con il cristianesimo.

I fondamentalisti cristiani lottano secondo le Scritture sacre per la difesa della vita a tutti i costi, infatti parlano contro l’aborto, contro la pena di morte, contro l’eutanasia e conto le torture ed altro che fa del male fisico alle persone. Inoltre, siccome le sacre Scritture non ammettono un secondo matrimonio quando il primo coniuge è in vita, i fondamentalisti cristiani parlano anche contro il divorzio e le seconde nozze, definendole adulterio nel caso un cristiano convogli a seconde nozze con il primo coniuge ancora in vita.

La cosa più importante che individua e caratterizza i fondamentalisti cristiani è il fatto che si attengono strettamente a quello che è scritto nella Bibbia; la ritengono ispirata da Dio, INFALLIBILE e PRINCIPALE GUIDA insostituibile di ogni cristiano. Siccome in essa viene presentato il messaggio che i peccatori sono salvati solo dopo essersi ravveduti e mediante la fede in Cristo Gesù, il quale è l’UNICA VIA DI SALVEZZA, è naturale che tutte le altre vie, libri, e personaggi storici vari, realmente esisti o fantastici, siano dai cristiani rigettati con forza come guide e maestri. L’unico maestro, Signore, Guida e Salvatore, per i cristiani fondamentalisti è Gesù Cristo. Quindi, da ciò si evince che ogni altra porta fuori dalla Bibbia è chiusa, di conseguenza, i massoni per primi, odiano, osteggiano e combattono quei credenti che si attengono solo ed esclusivamente alle sacre Scritture e a Gesù Cristo come unica via di salvezza. È appunto dai massoni che giunge il più feroce e aggressivo attacco contro i fondamentalisti cristiani, perché le lusinghe e le arti seduttrici dell’errore contro di loro non riescono, sono considerate solo chiacchiere inutili, fatte solo per influenzare la dottrina e la condotta dei santi e spingerli a non condannare il peccato come deve essere condannato e come hanno fatto i profeti, Gesù e gli apostoli. È, inoltre, naturale che contro i fondamentalisti poi si scaglino coloro che sono a favore dell’aborto, delle seconde nozze e l’eutanasia. In genere, tutti i peccatori impenitenti, i quali non gradiscno essere esortati ad abbandonare il peccato e non sopportano sentir parlare dell’inferno, luogo in cui saranno scaraventati se non si ravvedono, parlano contro i fondamentalisti cristiani.

Eccovi, dunque, in breve, esposti sopra dei semplici spunti di riflessione sul significato di  “fondamentalismo cristiano”, di cui anche la famosa enciclopedia TRECCANI, secondo quanto ho riportato sopra, non ne parla male e non condanna affatto.

Riassumendo in breve quanto detto finora nell’articolo, i fondamentalisti cristiani sono quei cristiani che si attengono solo ed esclusivamente alla Parola di Dio e non escono da essa e credono che Gesù Cristo sia l’unica via della salvezza per l’uomo peccatore. Perciò, essendo Gesù Cristo il peggior nemico dei massoni, ecco spiegato perché questi si scagliano con veemenza contro i fondamentalisti cristiani, etichettandoli come talebani e in altri modi riprovevoli e negativi, in modo da renderli, se fosse possibile, odiosi a tutto il popolo. Ma, da uno studio più approfondito della definizione, i massoni ne escono solo come oltraggiatori e denigratori dei veri cristiani e servi di Dio, perché odiando Gesù Cristo e la Parola di Dio, non possono che odiare anche tutti coloro che servono Gesù Cristo e non si piegano alle loro ciance e corbellerie varie, che sono deleterie per l’anima dei cristiani.

Per farvi comprendere ancora meglio perché i massoni sono contro i fondamentalisti cristiani, vi ricordo che gli “schiavi muratori” (non sono liberi come si defniscono ma sono schiavi a motivo dei loro giuramenti solenni), tra le altre innumerevoli cose contrarie alle sacre Scritture e a Dio, essi rendono il culto e adorano Bafometto, Lucifero che è Satana. Eccovi, dunque, mostrato con le opportune argomentazioni, quali sono i motivi per cui i massoni sono nemici dei cristiani fondamentalisti, e amici, invece, dei cristiani tiepidi e accondiscendenti con i princpi e la propaganda massonica. Essi si spacciano come amici dei cristiani, ma se questi ultimi cominciano ad annunziare che Gesù Cristo è l’unica via di salvezza, secondo quanto è scritto nella Bibbia, e che non c’è salvezza al di fuori di Lui, allora i massoni scoppiano di rabbia e si scagliano contro di loro, perché essendo servitori del diavolo, sono per forza di cose nemici di Gesù il Nazareno e dei suoi servitori.

Fratelli nel Signore, vi esorto a studiare e riflettere attentamente anche su queste cose che vi ho esposto, per farvi un giusto concetto e per capire bene chi siano realmente i  “fondamentalisti cristiani”, perché questi non sono per niente come vengono dipinti dai massoni e dai nemici della Verità e della Parola di Dio.

Cari nel Signore, badate a voi stessi, e badate come ascoltate. Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: