Vai al contenuto

Esempio di come i massoni manipolano i passi della Bibbia

30 ottobre 2017

Esempio di come i massoni manipolano i passi della Bibbia

mano-incatenata-massoneria

In aggiunta a quanto detto dal fratello Giacinto Butindaro in riferimento a quanto è accaduto Sabato 28 ottobre 2017 presso la Villa Belvedere di Acireale, nel corso dell’incontro-dibattito “Riforma Protestante, cinque secoli dopo”, organizzato dall’Associazione Cristiana Nuovi Orizzonti, presidente Nello Mangano, e moderato dal giornalista Salvatore Loria, riportato nel post seguente: Giancarlo Rinaldi ha manipolato Giovanni 3:16!, desidero anch’io esporre il mio pensiero, secondo la grazia che Dio mi ha dato.

Il professore Giancarlo Rinaldi, massone appartenente al Grande Oriente d’Italia, nel video del post citato, ha fatto riferimento nel suo parlare, al fine di avvalorare la sua tesi che la formazione di tutti i cristiani è obbligatoria, oltre ad aver posto il dubbio che nella Bibbia sia esposto il messaggio di salvezza, ha citato il seguente versetto della Parola di Dio, tanto caro ai santi che hanno creduto in Gesù Cristo come UNICA VIA di salvezza:

«Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.» (Giovanni 3:16)

Nel citare quel passo, il massone Rinaldi, ha tolto ppositamente la parte “che ha dato il suo unigenito Figliuolo”, riguardante Gesù Cristo di Nazaret, lo ha fatto proprio secondo la credenza massonica, perché così in tale maniera quel versetto, svuotato della parte principale che ci fa sapere di quale amore ci è stato largo il Padre, l’Iddio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe, può tranquillamente essere riferito e applicato a qualsiasi tipo di religione e persona, facendogli perdere, dunque, tutta la sua specificità in Cristo Gesù, che è il cuore e punto principale di tutto il messaggio della salvezza presente nella Bibbia.
Pertanto, tale passo citato in quella maniera dal massone Rinaldi, può essere riferita a qualsiasi religione e deità, diventando in tal modo un passo di salvezza universale, della massima relatività, cosa che è tanto amata dai massoni.
Quindi, con le sue stesse parole, il massone Rinaldi, fa capire che coloro che si procacciano una LAUREA sotto l’istruzione dei professori massoni, giungono a parlare e ragionare come fanno i massoni, cioè in modo contrario a quanto è scritto nella Bibbia ispirata dallo Spirito santo. Ed è per questo che i massoni parlano contro la guida e l’ispirazione dello Spirito santo praticata senza la formazione e la laurea, perché in tal modo essi non hanno la possibilità di influenzare e indirizzare le future guide delle comunità e del pensiero cristiano chiaramente esposto nella Bibbia. Checchè se ne dica, risulta dunque chiaro che, studiando i libri massonici e sentendo i loro insegnamenti, si rimane fortemente vittima del loro veleno del diavolo.
Insomma, in poche parole, il massone Rilandi parlando in quella maniera del passo di Giovanni 3:16, ha dimostrato chiaramente DOVE PORTANO LE LAUREE E LA FORMAZIONE DA LUI TANTO PROPAGANDATE, QUELLE MASSONICHE APPUNTO: a parlare come parla lui. Di certo dal suo esempio non si vede come si possano comprendere più chiaramente le sacre Scritture attraverso i suoi studi.
Cari nel Signore, non dimenticate mai che i massoni sono degli ANTICRISTI, e questo lo manifestano di continuo, ogni qualvolta ne hanno la possibilità, e soprattutto quando parlano di cristianesimo e delle sacre Scritture. Guardatevi dunque da questo uomo, da tutti i massoni perché sono degli anticristi, e anche da tutti coloro che collaborano con i massoni, perché vi spingeranno tutti verso la direzione che vuole la massoneria. Lasciateli, dunque, evitateli, e se è in vostro potere cacciateli via dalla vostra comunità.
Chi ha orecchie oda.
Giuseppe Piredda
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...