Skip to content

L’astuto e fasullo discorso di Felice Antonio Loria, presidente delle ADI

13 novembre 2017

L’astuto e fasullo discorso di Felice Antonio Loria, presidente delle ADI

loria-finchecampo-1

Il 12 Marzo 2017 Felice Antonio Loria, il presidente delle ADI, durante una sua predicazione (Giona, Capitolo 4, Versetto 1, http://www.adi-rc.org/audio-predicazioni.html#Audio_prediche) ha fatto un discorso astuto (d’altronde l’astuzia è una caratteristica essenziale da possedere per diventare «pastori» nelle ADI). Ha detto che fino a che campa non darà mai una risposta a coloro che lo accusano su Internet anche di essere un massone, e questo perché non vuole perdere la beatitudine di Matteo 5:11. Ascoltatelo da voi medesimi.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Tuttavia in questo egli non segue l’esempio di Gesù Cristo, che quando fu accusato dai Giudei di avere un demonio si difese da questa accusa dicendo loro con molta franchezza di non avere un demonio, secondo che è scritto: “I Giudei risposero e gli dissero: Non diciam noi bene che sei un Samaritano e che hai un demonio? Gesù rispose: Io non ho un demonio, ma onoro il Padre mio, e voi mi disonorate” (Giovanni 8:48-49).

Ma Gesù poteva rispondere ai Giudei difendendosi dall’accusa di avere un demonio, perché Egli non aveva un demonio, in quanto era ripieno dello Spirito Santo. Anche quando Gesù fu accusato di essere un mangione e un beone, e un amico dei pubblicani e dei peccatori, Gesù si difese da questa accusa, secondo che disse: “È venuto il Figliuol dell’uomo mangiando e bevendo, e dicono: Ecco un mangiatore ed un beone, un amico dei pubblicani e de’ peccatori! Ma la sapienza è stata giustificata dalle opere sue” (Matteo 11:19), tant’è che Gesù poteva dire ai suoi accusatori: “Chi di voi mi convince di peccato?” (Giovanni 8:46).

Se dunque Felice Loria viene accusato da qualcuno di essere un massone e non risponde dicendo di non esserlo, evidentemente non lo può dire! D’altronde, Loria non condanna né privatamente e né pubblicamente la Massoneria: non dice infatti che la Massoneria è dal diavolo e che i suoi principi sono diabolici, e che un Cristiano non può essere un Massone, e che un membro delle ADI non può essere un massone – cose che dovrebbe dire, se fosse contro la Massoneria, in risposta a delle chiare domande che gli sono state fatte pubblicamente – per cui noi non ci meravigliamo di questo suo astuto discorso … ma nello stesso tempo fasullo. E’ un discorso fasullo, perché la beatitudine di Matteo 5:11: “Beati voi, quando v’oltraggeranno e vi perseguiteranno e, mentendo, diranno contro a voi ogni sorta di male per cagion mia”, un Cristiano non la perde difendendosi dalle accuse false che gli vengono lanciate, e quindi rispondendo ai propri accusatori dimostrandogli che hanno detto il falso e quindi turandogli la bocca, ma la perde se le accuse mossegli sono vere! Certamente, un Cristiano può anche decidere di non rispondere a delle accuse false che gli vengono lanciate, infatti Gesù quando fu davanti a Ponzio Pilato “accusato da’ capi sacerdoti e dagli anziani, non rispose nulla” (Matteo 27:12).

Ma nel caso di Loria, in questo caso, dovrebbe rispondere a coloro che lo accusano di essere un massone, facendo le suddette dichiarazioni contro la Massoneria. Anche perché queste dichiarazioni le dovrebbe fare in qualità di presidente delle ADI, perché lui ne è il legale rappresentante, in quanto c’è un popolo nelle ADI che gli chiede da molto tempo di fare a nome delle ADI una inequivocabile dichiarazione di condanna della Massoneria. Per cui dicendo che la Massoneria è dal diavolo e che i suoi principi sono diabolici, e che un Cristiano non può essere un Massone, e che un membro delle ADI non può essere un massone, sicuramente Loria risponderebbe indirettamente a coloro che lo accusano di essere un massone. Ma evidentemente queste dichiarazioni non le può fare, il che naturalmente depone a suo sfavore ed a sfavore di una intera denominazione.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

Annunci
One Comment leave one →
  1. Giuseppe permalink
    13 novembre 2017 19:11

    Non c’è consiglio ne sapienza contro Dio e costoro se non si ravvedono andranno avanti si ma per la via della perdizione

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

SALVATI per GRAZIA

Blog Di Giuseppe Palamara

La verità rende liberi!

Sito di attualità e informazione cristiana

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: