Vai al contenuto

La Nuova Pentecoste prende beni confiscati alla camorra

24 dicembre 2017

La Nuova Pentecoste prende beni confiscati alla camorra

Faccio sapere che pure la Nuova Pentecoste, il cui presidente è Michele Passaretti, prende beni confiscati alla criminalità organizzata. A Teverola (Caserta) infatti il Comune ha assegnato alla Chiesa Evangelica Pentecostale ‘Nuova Pentecoste’ un immobile confiscato alla camorra. Una sola parola: VERGOGNA!

teverola-passaretti

Fonte: http://interno18.it/attualita/53741/riutilizzo-dei-beni-confiscati-scopi-sociali-siglato-laccordo-teverola

Fratelli uscite e separatevi dalle organizzazioni o denominazioni evangeliche che è evidente che sono assetate di denaro e di beni immobili, e che come la Chiesa Cattolica Romana hanno come obbiettivo quello di ‘occupare’ il territorio e promuovere i loro interessi! A costoro della Parola di Dio non interessa proprio niente, hanno infatti l’animo alle cose della terra e non alle cose di sopra, e sono pronti pure a farsi assegnare beni confiscati alla criminalità organizzata, che noi sappiamo bene cosa significa e cosa comporta!

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...