Vai al contenuto

Nella Bibbia non c’è nessun rapimento “segreto” della Chiesa

11 febbraio 2018

Nella Bibbia non c’è nessun rapimento “segreto” della Chiesa

ritorno-nuvole

Per tanti anni la falsa dottrina del rapimento segreto della Chiesa, del rapimento PRE-TRIBOLAZIONISTA, ha avuto grande sostegno tra i predicatori e si stava diffondendo sempre più, senza che alcuno lo contrastasse.

Ai giorni d’oggi, invece, tale falsa dottrina viene oramai confutata da moltissimi credenti, perché agli occhi dei più si è rivelata una falsa dottrina, che non può essere sostenuta da nessun passo biblico, ma è frutto soltanto della mente e delle invenzioni di taluni cianciatori e seduttori di menti.

Forse qualcuno può dire che credere in quella falsa dottrina non fa alcun male ai credenti, ma ciò non è assolutamente vero, perché essa crea UNA FALSA SPERANZA nel cuore dei credenti, e ciò che è falso provoca sicuramente dei danni nel cuore dei santi, ed io mi voglio prodigare affinché i santi non patiscano spiritualmente a motivo di questa falsa dottrina, come neppure di tante altre, di cui abbiamo già argomentato e piacendo a Dio lo faremo ancora in futuro.

Una cosa da considerare, che a mio parere non è cosa da poco, è il fatto che, se uno ha scritto dei libri, o ha predicato in favore del rapimento segreto per tanto tempo, oggi si troverà in grande difficoltà nel dover accettare il fatto che in verità nella Bibbia non esiste nessun rapimento segreto della Chiesa, ed è possibile che il suo orgoglio del cuore, oppure perché prezzolato per annunziare tali FALSITA’, continuerà a difendere le cose che ha detto erroneamente in precedenza, continuando in tutti i modi a contrastare la verità, essendosi indurato nel suo cuore.

In tal caso, cari nel Signore, dovete fare attenzione, perché costoro non citeranno passi chiari delle Scritture con cui possano dimostrare che Gesù RITORNERA’ DUE VOLTE, ma faranno dei lunghi e complessi discorsi pieni di sapienza umana, pescando un po’ qua e un po’ là nei passi della Bibbia dandogli una peculiare e personale interpretazione e, ove i passi delle Scritture sono così chiari da dimostrare che NON ESISTE UN RAPIMENTO SEGRETO della Chiesa, tirano fuori ragionamenti strani per tentare di annullare tali passi biblici. Eccovi alcuni possibili ragionamenti insensati e ingannevoli che costoro possono fare:

bisogna vedere cosa dice la lingua originale per quei passi (quando non gradiscono i discorsi chiari scritti nella Bibbia, invocano un non meglio definito concetto opposto esposto nelle lingue originali. A loro non piace che leggono, e lo vogliono assolutamente ribaltare, e cercheranno di fare tutto il possibile per ottenere il risultato che si propongono);

bisogna vedere cosa voleva dire realmente, non intendeva dire quello che tu hai capito (anche con queste parole cercano di instillare il dubbio su quello che si può capire leggendo semplicemente le sacre Scritture);

non si può prendere letteralmente i versetti perché nella Bibbia NON TUTTO si prende letteralmente (certamente in alcuni punti bisogna considerare il significato spirituale di certi passi, come le parabole ad esempio, tuttavia ci sono molti altri versetti che vanno presi letteralmente. È Dio che concede la sapienza a chi vuole per intendere correttamente ogni cosa, anche se molti passi tutti li possono capire che vanno presi letteralmente e basta);

bisogna vedere il contesto storico a cui l’autore si riferiva (dicono quelle parole per far passare l’idea che per allora quel versetto andava bene letteralmente, mentre oggi non va più preso letteralmente. Questo è un discorso da approfondire per ogni semplice passaggio biblico, perché la Bibbia fa capire chiaramente quali siano quei comandi che oggi non bisogna più osservare, come ad esempio il divieto nella legge di Mosè di non mangiare carne di maiale, oggi, sotto la grazia, non deve essere osservato, in quanto Gesù disse che tutti i cibi sono puri);

– etc. (ci sono tanti discorsi pieni di sapienza carnale che questi cianciatori e seduttori di menti fanno, ma Iddio per mezzo del suo Spirito santo che abita in noi, ci fa comprendere la verità).

Uno dei passi che più chiaramente dichiarano che il ritorno di Gesù Cristo non avverrà in modo segreto, ma che tutti lo verranno, è questo di Matteo che ho citato sotto. Tale passo mette in grave difficoltà i cianciatori e seduttori di menti, perché NON RIESCONO ad annullare quanto in esso è scritto, però ci provano sempre, e talvolta riescono a sedurre delle anime semplici.

Sta scritto:

«Or subito dopo l’afflizione di que’ giorni, il sole si oscurerà, e la luna non darà il suo splendore, e le stelle cadranno dal cielo, e le potenze de’ cieli saranno scrollate. E allora apparirà nel cielo il segno del Figliuol dell’uomo; ed allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio, e vedranno il Figliuol dell’uomo venir sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba a radunare i suoi eletti dai quattro venti, dall’un capo all’altro de’ cieli.» (Matteo 24:29-31)

Tale passo getta una grande luce chiarificatoria sul ritorno del Signore nostro Gesù Cristo, non c’è bisogno di nessuna interpretazione umana, né di nessun ricorso all’originale, esso va preso così com’è scritto e basta. Infatti, esaminando due punti di quel passo, esso fa capire chiaramente determinate cose che espongo all’attenzione del lettore:

“tutte le tribù della terra faranno cordoglio, e vedranno il Figliuol dell’uomo venir sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria”
LO VEDRANNO tutte le tribù della terra. Cosa vuole dire questa parte? Niente altro che ciò che è scritto. Esso è riferito al ritorno del Signore Gesù Cristo, parla del ritorno di Gesù sulle nuvole, proprio come annunziarono i due angeli ai discepoli di Gesù quando Egli andò in GLORIA e sparì sulle nuvole (cfr Atti 1:10-11);

“manderà i suoi angeli con gran suono di tromba a radunare i suoi eletti dai quattro venti, dall’un capo all’altro de’ cieli”
Accadrà, al ritorno del Signore nostro Gesù Cristo, che GLI ELETTI, che sono i SANTI, che sono LA CHIESA del Signore, saranno tutti raccolti, sia quelli ancora vivi che quelli già morti. Ciò è spiegato con maggiori dettagli nel passo seguente della epistola di Paolo ai Tessalonicesi:

«Poiché questo vi diciamo per parola del Signore: che noi viventi, i quali saremo rimasti fino alla venuta del Signore, non precederemo quelli che si sono addormentati; perché il Signore stesso, con potente grido, con voce d’arcangelo e con la tromba di Dio, scenderà dal cielo, e i morti in Cristo risusciteranno i primi; poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo insieme con loro rapiti sulle nuvole, a incontrare il Signore nell’aria; e così saremo sempre col Signore.» (1 Tessalonicesi 4:15-17)

Avete visto, dunque, come viene spiegato chiaramente che il Signore Gesù Cristo al suo ritorno sarà visto da tutti, non c’è bisogno di nessuna interpretazione intrisa di sapienza umana.

Cari nel Signore, non fatevi sedurre dai cianciatori, da quelli che PARLANO mostrando di aver studiato cose EXTRA-BIBLICHE, ma che dimostrano di non tagliare rettamente le Scritture, costoro non parlano coerentemente dei passi della Parola di Dio.

Fratello, sorella, non importa se a sedurre è il tuo pastore, se ti ha fatto del bene, perché se questi INSEGNA cose FALSE, sta sbagliando e non si sta conducendo in maniera conforme alla volontà di Dio. Devo anche ricordarvi che, se questo pastore o dottore vostro insegna la falsa dottrina del rapimento segreto, sicuramente INSEGNA anche tante altre FALSE DOTTRINE, quindi questo articolo deve ESSERE un ammonimento per le tue orecchie, come UN SUONO DI TROMBA della sentinella per il bene del popolo, per farti capire che DEVI STARE SEMPRE IN GUARDIA e badare bene a quello che ascolti e a ciò in cui credi e riponi la tua fiducia.

Diletti e fedeli nel Signore, pregate Iddio nel nome di Gesù che vi guardi da ogni male e persino dalle false dottrine, e vi conceda di tenere sempre gli occhi aperti.

NESSUNO VI SEDUCA CON VANI RAGIONAMENTI.

Giuseppe Piredda

3 commenti leave one →
  1. Raffaele permalink
    6 ottobre 2020 09:37

    Sei confuso ,stai male Gesù sta per ritornare a rapire i credenti. Ciò è Bibblico. Sei ingannato dal diavolo. Chi non crede al rapimento COMMETTE peccato. Gli increduli non erediteranno il regno di Dio. Ravvediti SCAMPATI dal fuoco eterno. Se non credi al RAPIMENTO anche se la Bibbia non dice segreto ma cmq parola del rapimento ed è imminente da un momento al altro. 2tessalonicesi 2:23 1tessalonicesi 4:15,17 Giovanni 14:3-4 Matteo 25:1-13

    "Mi piace"

  2. 6 ottobre 2020 20:27

    Innanzi tutto non hai fatto la prima cosa che avresti dovuto fare, se tu fossi stato proprietario della verità su questa dottrina, cosa che invece, dal tuo stesso commento hai dimostrato di essere lontano dalla luce. Tu non hai confutato quello che è stato scritto nell’articolo, e uno che commenta un articolo e non è d’accordo, avrebbe dovuto farlo per coerenza e logica.
    Un’altro errore grossolano che dalle tue parole che tu scrivi c’è il fatto di confondere il rapimento della Chiesa che avverrà al ritorno di Gesù Cristo, con il rapimento segreto. Infatti proprio su questo punto ho fatto notare nell’articolo che quando Gesù tornerà a raprie la Chiesa, TUTTI LO VEDRANNO, quindi non ci sarà NESSUN RAPIMENTO SEGRETO.
    Vero è che stiamo aspettando il ritorno del Signore Gesù Cristo, tuttavia io e molti altri credenti lo aspettiamo seguendo gli avvisi che l’apostolo Paolo ha dato ai Tessalonicesi nella seconda epistola, al capitolo 2; da notare che nelle parole di Paolo si fa riferimento a SEGNI particolare che devono avverarsi PRIMA del ritorno del Signroe Gesù Cristo, e uno di questi è LA MANIFESTAZIONE DELL’UOMO DEL PECCATO, DELL’ANTICRISTO, il quale farà guerra ai santi e gli sarà dato di vincerli, e ne farà morire molti. Da notare che in quelle parole di Paolo appunto perché non ci sono i segni PREMOMITORI dei tempi della venuta del Signore, Paolo riprende coloro che CREDEVANO CHE IL RITORNO DEL SIGNORE FOSSE IMMINENTE, ALLE PORTE, ed è quello che hai scritto tu, ed è una MENZOGNA, quindi sei un bugiardo che ha poggiato la sua speranza su una MENZOGNA.
    Ora passiamo ai passi che hai scritto, e il primo che hai citato è questo: “2tessalonicesi 2:23”. Ora, apro la mia Bibbia e vado a cercare quel versetto da te citato, ed OPSSSS…, non esiste, il capitolo 2 di quella epistoal arriva massimo al versetto 17. Questo tanto per far notare chi è veramente totalmente confuso. Bisogna fare attenzione a citare le Scritture, perché come le citi così le capisci, oppure sei andato a copiare da altre parti senza accertarti che era sbagliato. Andiamo oltre, vediamo gli altri passi.
    Il successivo passo da te citato è: “1tessalonicesi 4:15,17”, e siamo perfettamente d’accordo, che prima ci sarà la risurrezione dei morti e il rapimento della Chiesa di Cristo avverrà, e quel passo conferma che avverrà, ma non risponde e non chiarisce alle fantasie che tu credi, perché non dice che il ritorno del Signore e il RAPIMENTO AVVERRA’ in modo segreto, ma semplicemente dice che avverrà, e su ciò che sta scritto nella Bibbia sono pienamente d’accordo, ma non sono d’accordo con la tua tesi che dice che avverrà SEGRETAMENTE, perché quel segretamente NON C’E’ DA NESSUNA PARTE DELLA BIBBIA. Ma andiamo avanti.
    Poi citi Giovanni 14:3,4, ed anche qui non dice niente a proposito del RAPIMENTO DELLA CHIESA che dovrà avvenire SEGRETAMENTE, ma dice semplicemente che Gesù al Suo Ritorno accoglierà la Sua Chiesa. Anche qui, del rapimento SEGRETO, neppure l’ombra, eppure tu lo vedi in questi passi, ma non sta scritto, NULLA lo fa pensare e niente fa riferimento ad esso.
    Poi termini citando Matteo 25:1-13, la parabole delle 10 vergini, che ci esortano ad essere pronti, ed è corretto, ma anche qui non c’è nessuna dimostrazione di quello che dici. Ora, pensi tu di essere pronto e di essere SVEGLIO, se hai una falsa SPERANZA, che credi che Gesù può tornare da un momento all’altro QUANDO QUESTO BIBLICAMENTE E’ FALSO?
    Ecco, dunque, dimostrato con il tuo stesso commento, che non esiste NESSUN RAPIMENTO SEGRETO, perché se fosse esistito, mi sarei aspettato da te e da molti altri che mi venisse citato il passo che lo dimostra, invece niente, nessuna citazione, non esiste nessun versetto che avvalora tale tesi che inganna i santi e li fa SPERARE FALSAMENTE.
    Il credere nell’eresia del rapimento segreto e nella imminenza OGGI del ritorno di Gesù Cristo, è PECCATO, sono cose false, e chi ci crede ha una FALSA SPERANZA, e questo lo fa vivere male, e non si aspetta le persecuzione che subirà alla manifestazione dell’Anticristo, ed è per gente come te che è scritto che MOLTI APOSTATERANNO DALLA FEDE, perchè ADDORMENTATI e aventi nel cuore UNA FALSA SPERANZA che non gli permette di capire i tempi e quello che sta realmente succedendo.
    Quindi, ti puoi riprendere per te le tue parole di confusione e di stare male, perché sono le tue, ti appartengono, e te le devi tenere tu, sono tue, tue soltanto.
    Che Dio abbia pietà di te e ti conceda di aprirti gli occhi per riconoscere la verità delle Sacre Scritture.

    "Mi piace"

  3. Giovan battista permalink
    6 ottobre 2020 21:50

    La chiesa passerà la grande tribolazione di 42 mesi del anticristo apocalisse 13:1-7 prima del ritorno di Gesù ci sara apostasia anticristo tempio ricostruito risveglio degli ebrei romani 11:25-27 2 tessalonicesi cap 2 no al rapimento segreto

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...