Vai al contenuto

Figliuoli di Abramo?

5 marzo 2018

Figliuoli di Abramo?

figliuolidichi

L’apostolo Paolo era Giudeo, Ebreo d’Ebrei, discendente da Abramo (“Son dessi progenie d’Abramo? Lo sono anch’io” – 2 Corinzi 11:22), e quando era nel giudaismo era estremamente zelante delle tradizioni dei suoi padri e quanto alla giustizia che è nella legge era irreprensibile, ma scrivendo ai santi di Efeso afferma: “… siamo vissuti altra volta ubbidendo alle voglie della carne e dei pensieri, ed eravamo per natura figliuoli d’ira, come gli altri” (Efesini 2:3). Notate quindi che Paolo afferma che quando era senza Cristo, lui era un figlio d’ira benché fosse discendente di Abramo. Ecco dunque cosa sono quegli Ebrei che sono senza Cristo: figliuoli d’ira, esattamente come lo era Paolo prima che Gesù gli apparisse sulla via di Damasco. Figliuoli di Abramo infatti si diventa credendo nella Buona Novella che Gesù è il Cristo (o Messia), e questo vale sia per gli Ebrei che per i Gentili, infatti Paolo dice ai Galati che “coloro i quali hanno la fede, son figliuoli d’Abramo” (Galati 3:7), e lo conferma ai Romani quando dice: “noi diciamo che la fede fu ad Abramo messa in conto di giustizia. In che modo dunque gli fu messa in conto? Quand’era circonciso, o quand’era incirconciso? Non quand’era circonciso, ma quand’era incirconciso; poi ricevette il segno della circoncisione, qual suggello della giustizia ottenuta per la fede che avea quand’era incirconciso, affinché fosse il padre di tutti quelli che credono essendo incirconcisi, onde anche a loro sia messa in conto la giustizia; e il padre dei circoncisi, di quelli, cioè, che non solo sono circoncisi, ma seguono anche le orme della fede del nostro padre Abramo quand’era ancora incirconciso” (Romani 4:9-12).

Nessuno dunque vi seduca con vani ragionamenti. Gli Ebrei che non seguono le orme della fede di Abramo, non sono nostri fratelli perché non sono figli di Abramo. Abramo è padre di tutti coloro che credono nel Signore Gesù Cristo; gli increduli non fanno parte dei suoi figli.

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: