Vai al contenuto

Una domanda ad ogni amico di Hiram: sei pronto?

11 marzo 2018

Una domanda agli amici di Hiram: sei pronto?

lapide

Sei andato a scuola, hai studiato con perseveranza per anni, hai superato tanti esami e prove, ti sei laureato dopo tanta fatica, ma alla fine ce l’hai fatta.

Hai trovato un buon lavoro che ti ha soddisfatto, ti sei impegnato com’è il tuo solito, ed hai fatto una brillante carriera; sei rimasto in ufficio fno a tarda sera, per controllare se tutti avessero fatto il loro dovere e che tutti i dettagli fossero al loro posto, prima di affrontare riunioni importanti.

Hai incontrato la tua splendida moglie, che ti ha accompagnato nel viaggio della vita per anni, ti ha donato i tuoi splendidi figli, ai quali hai potuto comunicare le tue esperienze e conoscenze della tua vita.

Hai attraversato valli di fuoco, scalato alte montagne, percorso sentieri impenetrabili per molti, dato l’assalto ad imprese ritenute da molti impossibili da raggiungere, non ti sei mai arreso ed hai portato a compimento brillantemente molti dei tuoi progetti.

Hai sfidato e vinto molte persone, ritenute importanti e potenti.

Hai vinto numerose battaglie durante tutta la tua vita, e ti sei sentito appagato dopo ogni vittoria.

Nella tua vita ti sei preparato per ogni prova su ogni particolare, hai studiato la situazione, hai pianificato ogni cosa, ti sei organizzato ed hai affrontato tutto e sei riuscito a raggiungere molti obiettivi che ti eri posto dinanzi.

Ma ora, che il tramonto della vita comincia ad avvicinarsi, si avvicina il momento di affrontare la più grande impresa dell’uomo: la morte!

Perciò ti domando se per quest’ultima e definitiva impresa ti sei preparato sufficientemente su ogni dettaglio come hai fatto con tante altre imprese che hai superato? Sei sicuro di sapere dove andrai alla dipartenza della tua anima dal corpo? Ti sarai domandato almeno una volta: e se i cristiani avessero ragione?

Ebbene sì, io sto qui a scriverti, da cristiano, ti dico che nel giorno della tua morte a nulla ti servirà quello che hai detto e fatto durante la tua vita; nessun uomo potrà impedire che la tua anima sia gettata all’inferno! Ascolta, persino la tua coscienza dentro di te, mediante il dubbio ti conferma che la tua anima alla tua morte sarà gettata all’inferno. Non è un uomo che te lo sta comunicando, ma la tua stessa coscienza, e questo dubbio che hai cercato di seppellire per tanti anni, ora sta affiorando con tutta la sua potenza e devastazione, e ti cominciano già a tremare le gambe, fai di tutto per allontanare quel pensiero e le grida della tua coscienza, ma non riesci a farla tacere per tutto il giorno.  Ma c’è una buona notizia anche per te, devi sapere che solanto uno può prepararti a vincere anche nella morte assicurandoti di non andare a finire all’inferno: GESU’ DI NAZARETH, IL CRISTO DI DIO! Solo Lui può salvarti e far tacere, finalmente, la tua coscienza. Solo Lui può purificarti da ogni peccato, perché Egli ha sparso il suo sangue per fare ciò. Per quali ragioni gli dovresti resistere ancora fino alla fine? Se così sarà, allora sarai artefice della tua più grande sconfitta: la perdita della tua anima! Non c’è nessun oriente per te, c’è solo una terribile eternità nelle fiamme della Geenna, se tu non decidessi di ravvederti e di non credere nell’Evangelo.

Giuseppe Piredda, salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: