Vai al contenuto

Giuramenti dei gradi massonici: Giuramento di diciottesimo grado (Sovrano principe Rosa-Croce)

7 aprile 2018

Giuramenti dei gradi massonici: Giuramento di diciottesimo grado (Sovrano principe Rosa-Croce)

squadra-compasso-massoneria_thumb.pngDall’esame del file pdf in cui sono riportati degli allegati alla Relazione della Commissione Parlamentare d’inchiesta sulla Loggia P2, ho voluto estrapolare, pubblicare e diffondere il più possibile, i giuramenti di alcuni gradi della gerarchia massonica, quelli che finora ho trovato, in quanto, dal punto di vista cristiano, tali giuramenti sono da ritenersi ripugnanti e da cui ogni buon cristiano che ha conosciuto il Signore Gesù Cristo deve starsene ben lontano e, non solo, deve anche avvisare tutti coloro che gli stanno intorno affinché siano ben istruiti riguardo a questo grande, feroce, spietato e agguerrito nemico che cerca di agire in maniera INVISIBILE infiltrandosi in mezzo alle Chiese e cercando qualche anima debole e infelice da divorare, ingannandolo e uccidentolo con il suo veleno e le sue astuzie, mascherando il proprio proponimento e le proprie intenzioni dietro a false rappresentazioni della realtà, con argomenti filosofici e artificiosamente composti, ma privi di quella potenza e luce della verità che promanano solo dalla Bibbia, che è la Parola di Dio.

Cari nel Signore, e a tutti voi profani in genere, eccovi di seguito il giuramento del 18° grado del rito scozzese antico ed accettato, con cui una persona si lega e diventa schiava sempre più dei propri superiori di grado e, al di sopra di tutti, diventa schiava ancora di più del diavolo.


A.˙.U.˙.T.˙.O.˙.S.˙.A.˙.G.˙.

Ordo ab Chao

L.˙.U.˙.F.˙. T.˙.U.˙.P.˙.

SUPREMO CONSIGLIO

DEI SOVRANI GRANDI ISPETTORI GENERALI DEL 33° ED ULTIMO GRADO

DEL RITO SCOZZESE ANTICO ED ACCETTATO DELLA LIBERA MURATORIA

PER LA GIURISDIZIONE MASSONICA D’ITALIA

GIURAMENTO del 18° GRADO (Sovrano principe Rosa-Croce)

Io ………(nome e cognome)………..……… accetto gli obblighi di membro del Capitolo dei Rosa-Croce.

Giuro di conformarvi le mie azioni durante tutto il resto della mia vita. In materia religiosa, filosofica o politica applicherò tutte le forze della mia intelligenza per scoprire la verità. Non lascerò che l’apatia mi distolga da un lavoro necessario alla mia propria istruzione. Non cederò al mio egoismo quando un sacrificio utile sarà necessario. Io non fuggirò dinnanzi al pericolo nel quale sia impegnato il mio dovere od il mio onore. Io non rinnegherò i miei principi per evitare un pregiudizio materiale.

Giuro di non tradire i miei Fratelli né per orgoglio, né per rancore, né per viltà.

Giuro di non fare guerra ad alcun Fratello né disonorare nessuno dei miei Fratelli nelle loro donne, anche quando fossi sollecitato da esse.

Giuro di non versare mai sangue del mio Fratello se non in caso di legittima difesa.

Giuro di non rivelar mai ad alcun profano o ad un massone di grado inferiore nulla di ciò che avverrà nel Capitolo.

Prometto d’essere fedele ai regolamenti ed alle tradizioni della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato.

Prometto d’assistere sempre alle cerimonie obbligatorie dei Rosa-Croce se non sarò impedito da un ostacolo inevitabile.

L O G I U R O !

Or.·. di ……Palermo……… li ….9 gennaio 1982

……………………………………………….

[Giuramento di diciottesimo grado tratto dagli allegati alla relazione della Commissione Parlamentare d’inchiesta sulla loggia massonica P2, doc. XXIII, n. 2-quater/2/V, Vol. II, Tomo V, Roma 1984, pagg. 120 e 248]


Vorrei far notare a tutti i lettori, sia massoni che cristiani, che in una parte del giuramento viene detto questo:

Giuro di non fare guerra ad alcun Fratello né disonorare nessuno dei miei Fratelli nelle loro donne, anche quando fossi sollecitato da esse.”

Tale tipo di giuramento diventa un particolare tipo di divieto, legato alla sfera della sessualità di una persona, da cui si evince chiaramente che i massoni non sono liberi di vivere la loro vita sessuale come meglio credono, ma devono sottostare comunque alle parole del giuramento che hanno pronunciate e non devono sottrarsi ad esse neppure se vengono sollecitati dalle donne, figlie o mogli di altri massoni loro fratelli.

Pertanto, in base a quanto avete giurato o giurerete, dico a voi massoni che avete toccato la donna del vostro prossimo che era un massone come voi, non solo vi siete resi colpevoli davanti a Dio secondo i comandamenti biblici, ma avete pure rotto il vostro giuramento da voi fatto, qualificandovi come “SPERGIURI”.

Un’altra cosa che fa riflettere, in virtù di tale parte del giuramento, è che i massoni non possono permettersi di dire niente nei confronti di noi cristiani che ci diamo un limite alla soddisfazione degli istinti sessuali seguendo quanto Iddio ci ha ordinato nella Bibbia, che è quello di non toccare nessuna donna che non sia la propria moglie legittimamente sposata. Come possono i massoni parlare contro i cristiani e criticarli per la loro linea comportamentale sulla sessualità, se loro per primi si pongono dei limiti, anche se limitati alle donne dei loro fratelli massoni? Un limite vale come molti, quindi i massoni non hanno assolutamente la possibilità di poter dire nulla a noi cristiani sull’osservanza dei comandamenti di Dio che riguardano la sessualità.

Anche da tale giuramento e da quanto vanno in giro a dire contro i cristiani i massoni, promuovendo la promiscuità sessuale senza limiti, questi si mostrano chiaramente essere degli ipocriti, perché dicono agli altri che non bisogna avere dei dogmi e che bisogna vivere una vita anche sessualmente libera, invece loro per primi sono pieni di dogmi e di vincoli impostigli dai loro giuramenti, che devono osservare ciecamente, e guai a loro se non li osservano.

A proposito dei giuramenti, voglio ricordarvi quanto è scritto nel libro “La Massoneria Smascherata”, scritto da Giacinto Butindaro:

“In alcuni giuramenti massonici, pena lesioni e morte violenta in caso della loro violazione, sono ministrati alla fine dell’iniziazione in ogni grado Massonico, ed hanno lo scopo di proteggere i segreti dei gradi. Questi giuramenti sono considerati inviolabili e sono quella cosa che rendono un uomo massone. Si può dire che questi giuramenti sono la pietra angolare della Massoneria.”

Fratelli nel Signore, badate che nessun massone o filo-massone vi seduca con vani ragionamenti e guardatevi da costoro, perché sono degli anticristi; e guardatevi anche da tutti coloro che non condannano apertamente la massoneria in mezzo alla Chiesa di Cristo, perché l’istituzione della massoneria non è per niente filantropica come la intendono dipingere gli schiavi muratori che ne fanno parte, ma è un organismo molto potente al servizio del diavolo per portare avanti i suoi piani diabolici, tra i quali vi è quello di distruggere la Chiesa di Cristo.

Ricordatevi sempre questo fratelli, chi non condanna la massoneria pubblicamente, la approva, perché non esiste un campo neutro nella battaglia per la verità e la vita in Dio, secondo quanto ha detto il nostro Signore Gesù Cristo:

«Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde.» (Matteo 12:30)

Giuseppe Piredda

18-Grado

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: