Vai al contenuto

Le ADI insegnano questa eresia di perdizione: Gesù Cristo diventò colpevole e peccaminoso!

17 Maggio 2018

Le ADI insegnano questa eresia di perdizione: Gesù Cristo diventò colpevole e peccaminoso!

Il 13 Maggio 2018, nel corso del Convegno Missionario Nazionale tenutosi presso i locali della Chiesa ADI di via Spalato n. 9B, Kurt Plagenhoef, missionario delle Assemblee di Dio USA, da oltre vent’anni missionario nei Balcani e vice-presidente delle Assemblee di Dio in Albania, ha affermato: «Gesù è diventato quello che Lui non era, colpevole e peccaminoso (guilty and sinful), prendendo su di sé i nostri peccati, affinché noi diventassimo quello che noi non eravamo, innocenti e giusti» (Culto in diretta – ADI Torino via Spalato 9b – https://youtu.be/X5RVk7vluVQ – min. 49.23-39). Ascoltatelo da voi stessi.

Ciò è falso, in quanto la Scrittura afferma che “colui che non ha conosciuto peccato, Egli l’ha fatto esser peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui” (2 Corinzi 5:21). Gesù sulla croce non diventò quindi né colpevole e neppure peccaminoso o corrotto. Chi afferma quello che dicono le ADI dice una eresia di perdizione, e oltraggia e offende il nostro Signore Gesù Cristo, che è “il Santo ed il Giusto” (Atti 3:14). La Scrittura dice che Dio lo fece essere peccato, in quanto “l’Eterno ha fatto cader su lui l’iniquità di noi tutti” (Isaia 53:6). Questo è scritto, e non bisogna andare oltre quello che sta scritto.
Le ADI hanno adulterato il Vangelo di Dio, uscite e separatevi dalle ADI.
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

[Tratto dal blog “Chi ha orecchie da udire oda”, amministrato da Giacinto Butindaro]

2 commenti leave one →
  1. Ciro Spinelli permalink
    17 Maggio 2018 11:21

    siete patetici, questo è il commento giusto per Giuseppe Piredda e i Butindaro Commpany

    "Mi piace"

  2. 17 Maggio 2018 11:49

    E questa sarebbe la risposta alla grave questione emersa? Vi accusano di eresia e tu te ne esci con queste parole d ‘ insulto contro di noi che riprendiamo le eresie e mettiamo in guardia i fratelli? Quindi per voi era bene tacere e continuare a predicare eresie? Il tuo commento fa capire ancora meglio quanto siete pericolosi. Sappiatelo, voi non potete insegnare eresie, perché se lo fate riceverete la giusta confutazione e riprensione.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...