Skip to content

La confessione che tutti i cristiani devono fare privatamente e pubblicamente

3 giugno 2018

La confessione che tutti i cristiani devono fare privatamente e pubblicamente

Tu-sei-ilcristoPietro disse queste parole in riferimento a Gesù di Nazareth:

«Tu sei il Cristo, il Figliuol dell’Iddio vivente» (Matteo 16:16)

Tali parole sono la confessione che tutti i credenti hanno fatto quando il Signore li ha salvati e che continuano a fare sempre, per tutta la vita.

Le parole “TU sei il Cristo”, si riferiscono al fatto che è Gesù di Nazareth, non un altro, Colui che Dio Padre, YHWH, ha eletto eletto e mandato sulla terra come sacrificio propiziatorio per i peccati, Egli è l’agnello sacrificale offerto per la purificazione dei nostri peccati.

Quelle parole pronunciate da Pietro sono il punto cardinale della salvezza di ogni uomo e di tutte le Scritture sacre. Se qualcuno non crede a tali parole e non fa la stessa dichiarazione, per iscritto e a voce, privatamente e pubblicamente davanti al mondo, quel tale non è un credente, non è un cristiano, non ha lo Spirito di Dio in lui e non è un figliolo di Dio.

Pertanto, dovrà essere cura di ogni credente fare questa dichiarazione privatamente e pubblicamente, nonché pretendere che la facciano anche gli altri che si dichiarano cristiani, in modo particolare da coloro che dicono di essere preposti da Dio ad insegnare nelle Chiese, in modo che siano manifestati gli spiriti. Infatti, ad esempio, i massoni che sono anticristi, non credono ciò e faranno grande fatica a dichiararlo. I massoni che sono in mezzo alle Chiese possono, è vero, mentire, ma la maggior parte di loro in condizioni normali non farà mai una tale dichiarazione, e questo dovete notarlo e tenerlo da conto.

Purtroppo, in mezzo alla Chiesa di Cristo si sono infiltrati degli anticristi, come i massoni, quindi, pretendere una dichiarazione chiara sul mandato, l’opera e la vita di Gesù di Nazareth il Cristo di Dio, assume una grande importanza.

Gesù ci ha fatto sapere che “dall’abbondanza del cuore la bocca parla”, così si può conoscere quello che una persona ha nel cuore a riguardo di Gesù il Cristo di Dio.

Fratelli nel Signore, VEGLIATE, ricordandovi sempre che i tempi si sono fatti cattivi e molti anticristi sono all’opera anche in mezzo alle Chiese, per far sviare i santi del Signore e menarli in perdizione. Badate che nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giuseppe Piredda

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

No Temas Sino Habla

Entonces él Señor dijo de noche en visión á Pablo: No temas, sino habla, y no calles: Porque yo estoy contigo, y ninguno te podrá hacer mal (Hechos 18:9-10)

Blog di Aldo Prendi

Per la diffusione e la difesa delle dottrine bibliche

Acordai-vos

Tocai a trombeta em Sião, e dai o alarma no meu santo monte.

Egli è altresì scritto...

Blog di Nicola Iannazzo

Destatevi

"Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte" (Gioele 2:1)

Il Buon Deposito

Dottrine della Bibbia

La Massoneria Smascherata

"non v'è niente di nascosto che non abbia ad essere scoperto" (Matteo 10:26)

Listen to the sound of the sword

«Stand in the ways and see, and ask for the old paths, where the good way is, and walk in it» (Jeremiah 6:16)

Non tollero Jezabel

Il blog di Gian Michele Tinnirello

Sana Dottrina

Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d'udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.(2Timoteo 4:3-4)

La Buona Strada

Blog di Giuseppe Piredda, cristiano evangelico pentecostale trinitariano fondamentalista

He who has ears let him hear

A voice crying in the wilderness

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: